Come usare il colore caldo nei progetti di design

Colori caldi e freddi. Queste descrizioni sono comunemente usate per descrivere le scelte di tonalità in una varietà di conversazioni: moda, bellezza, decorazione e design. Ma mentre parliamo comunemente di caldo e freddo, sai davvero cosa significano questi termini e come usare i colori?

Oggi vedremo l'utilizzo del colore caldo nei progetti di design e creeremo alcune tavolozze di colori con tonalità calde. Indagheremo anche la teoria e il significato dietro diverse scelte.

Esplora Envato Elements

Quali sono i colori caldi?

I colori caldi occupano metà della ruota dei colori e sono le tonalità che ricordano il sole o il fuoco. Rossi, arance, gialli e rosa sono colori caldi.

La divisione effettiva sulla ruota dei colori può variare leggermente ma viene spesso trasmessa dal giallo al rosso-viola. I teorici del colore ritengono che l'evoluzione dei colori caldi e freddi sia legata alla ruota dei colori, secondo "Le dimensioni del colore" di David Briggs.

“Sembrano non essere stati applicati ai colori fino a poco dopo che gli artisti hanno visto per la prima volta la loro gamma di tonalità disposte in un cerchio. Il cerchio di colori di Charles Hayter del 1813 sembra segnare il loro primo aspetto in un sistema di colori pubblicato, ma i termini possono essere fatti risalire alla corrispondenza dell'artista fino al 1727 ", scrisse Briggs.

La terminologia - calda e fredda - è emotiva e psicologica. E a differenza di altre definizioni di colore, non ha nulla a che fare con le loro proprietà riflettenti o assorbimento della luce. Il "calore" di un colore non ha nulla a che fare con la sua luminosità, saturazione o tinta del colore. Si riferisce esattamente a dove cade il colore sulla ruota dei colori.

Significati di colori caldi

I colori caldi sono spesso considerati vivaci ed energici. Avanzano nello spazio e possono rendere l'ambiente circostante più grande, più aperto o più invitante. I colori caldi sono stimolanti e, come suggerisce il nome, si collegano emotivamente al calore.

A causa di queste associazioni, i colori caldi vengono utilizzati per trasmettere messaggi di felicità, socievolezza ed energia. I ristoranti e le aziende alimentari usano spesso i colori rosso e giallo a causa di questa idea.

Una rapida suddivisione delle associazioni di colori caldi:

  • Rossi: amore, passione, urgenza, rabbia, fame
  • Arance: salute, attrazione, ricchezza, giovinezza, attenzione
  • Gialli: allegria, ottimismo, infantilità, freschezza, calore
  • Rosa: sensibilità, tenerezza, romanticismo, simpatia, innocenza

Colori caldi e teoria del design

Quando si tratta di lavorare con colori caldi, è importante capire come funzionano nello spazio. I colori caldi avanzano, facendoli apparire più lunghi, più grandi e più aperti nello spazio. Questa relazione è parallela anche alle lunghezze d'onda del colore nello spettro della luce. (Le onde di luce rossa, ad esempio, sono più lunghe di quelle blu.)

Un colore caldo ti sembrerà vicino. Mentre i colori freddi sembreranno più distanti.

Il "colore caldo" viene spesso utilizzato in modo improprio nelle impostazioni di progettazione. Quante volte qualcuno ha detto di rendere quel colore "più caldo?" Ma spesso significano più luminosi. Fare un colore più caldo significherebbe cambiare il mix di colori, aggiungendo più rosso o giallo. Rendere un colore più luminoso significa regolare la saturazione o la tinta.

Quali sono i colori più caldi? Con due tonalità primarie - rosso e giallo - nel raggruppamento di colori caldi il colore più caldo cade tra di loro. (Di conseguenza il colore più freddo si trova nella posizione opposta sulla ruota dei colori.) Il colore "più caldo" risultante è l'arancione.

Utilizzando colori caldi

Per mantenere il calore della palette, utilizzare l'80% di rossi, arance, gialli e rosa in posizioni di colore e il 20% di blu, verdi e violette.

Usa colori caldi nei progetti in cui l'obiettivo è quello di trasmettere un senso di felicità, entusiasmo o energia. Mentre alcuni sostengono se si debbano mescolare colori caldi e freddi in un'unica palette, è un uso del colore perfettamente accettabile. Assicurati solo di capire come le tonalità contrastanti possono lavorare insieme (o l'una contro l'altra) e come quella scelta di colore si riferisce al tuo messaggio generale.

Mentre i colori caldi sono scelte di design popolari a volte possono essere difficili da usare. Il rosso, ad esempio, può essere prepotente o il rosa può sembrare troppo femminile. La chiave è mescolare i colori per adattarli al tuo messaggio e abbinarli ad altre tonalità di offset.

Quando lavoro con colori caldi, mi piace usare neutri semplici o bianchi. Il risultato è un tocco nitido, pulito e luminoso da colorare. Funzionerà anche il contrario, usando uno schema scuro e nero. Ricorda di creare un contrasto: i colori caldi super luminosi hanno bisogno di uno sfondo statico come proprietà di assestamento, altrimenti questi colori possono apparire troppo attivi, occupati o troppo stimolati.

Alcuni dei migliori design incentrati sul colore solo caldo sono semplici, diretti e persino monocromatici. L'opzione migliore per lavorare contemporaneamente con colori caldi e freddi è selezionare i colori con tinte o sature complementari. Seguendo il concetto di base della ruota dei colori, inizia con un colore caldo e associalo di conseguenza per i migliori risultati.

Inizia con la regola 80/20. Quando si lavora con il colore, l'80 percento della tela è neutro (si pensi a cose come lo sfondo o il colore del testo del corpo principale) e il 20 percento del disegno usa colori audaci o forti. Usa quella stessa idea con una combinazione di colori caldi e freddi. Per mantenere il calore della palette, utilizzare l'80% di rossi, arance, gialli e rosa in posizioni di colore e il 20% di blu, verdi e violette.

Quando si tratta di applicazione pratica e miscelazione dei colori, è possibile determinare il calore o la freddezza del colore dal suo trucco. Nei progetti digitali, usando il colore RGB, i colori caldi avranno i valori di rosso più alti e i valori di blu più bassi. Nei progetti stampati, utilizzando il colore CMYK a quattro processi, i colori caldi avranno i valori più alti di magenta e giallo e basse percentuali di ciano o nero.

Tavolozze di colori caldi

Ora che sei pronto a girare con un progetto che utilizza una combinazione di colori caldi, come scegli una tavolozza? Quanto dovrebbe essere luminoso? Da dove verrà l'ispirazione?

Proprio come con qualsiasi altra tavolozza di colori, guarda le cose intorno a te come fonte di ispirazione. Natura, foto, umore: tutto può essere un'ottima fonte di ispirazione per i colori. Ecco cinque palette di colori caldi per iniziare. (Puoi trovare tutti e cinque i Color Louver.)

Danza da dimenticare

City Sunset

Fammici pensare

Caravan esasperante

Ecco che arriva il sole

Conclusione

L'uso di colori caldi può essere un ottimo modo per coinvolgere il pubblico in un progetto di design. I colori sono invitanti, energici e divertenti. Progettare con colori caldi è un ottimo modo per evocare determinate emozioni dalle persone e può fornire il giusto accento nel posto giusto.

La chiave per usare il colore caldo è capire le sue connessioni emotive e lavorare con e non contro di essa. In caso di dubbio, segui il tuo istinto: come ti fa sentire il colore? È questa l'emozione giusta per il progetto?

© Copyright 2021 | computer06.com