15 cose che ogni giovane designer deve sapere

Diamo il benvenuto alla classe del 2015 nel mercato del design. È un mondo luminoso, grande, nuovo e spaventoso là fuori per le migliaia di laureati in design che afferrano i loro diplomi chiedendosi cosa fare dopo. (Trova un lavoro!)

Non vediamo l'ora che i nuovi talenti entrino nel mercato, abbiamo anche qualche consiglio per ogni giovane designer che vuole lasciare il segno. È un mondo duro e meraviglioso là fuori; benvenuti all'avventura.

1. Il tuo primo lavoro non sarà un sogno

Puoi fare domanda per ogni grande agenzia del mondo, ma è probabile che inizi in piccolo. La maggior parte dei designer non ha un titolo prestigioso in un'azienda a quattro stelle appena uscita dal college. Dovrai metterti alla prova per arrivarci.

Ma puoi avere un'ottima esperienza in un'azienda più piccola. Una startup o un'azienda con solo una manciata di designer può aiutarti a costruire un portfolio e acquisire molta esperienza in una vasta gamma di argomenti e aree di progettazione. Cerca un datore di lavoro che abbia altri designer nello staff, in modo da poter trovare presto un tutor che ti aiuti a navigare nei tuoi primi anni di attività.

2. I dettagli contano più di ogni altra cosa

Da questo punto in poi tutto ciò che pubblichi sarà esaminato al microscopio. Ciò include progetti e lavori professionali, ma anche elementi come il tuo curriculum, la comunicazione via email, il portfolio e i profili dei social media pubblici.

Sii meticoloso nei dettagli. Questo estende il design passato. Impara a scrivere e comunicare in modo professionale, senza abbreviazioni di testo, per favore, e impara le basi dello stile. Scelta di una copia del "Manuale di stile di Chicago;" è la guida alla scrittura per gran parte del mondo degli affari.

3. Impara a usare la tipografia

La più piccola cosa che può fare o distruggere qualsiasi progetto è la tipografia. Sarà uno dei - se non il - singolo elemento più importante nei progetti di design su tutta la linea. La teoria dei tipi è qualcosa che puoi usare ed è di portata universale attraverso i medium.

Assicurati di capire come accoppiare i caratteri tipografici, come usare stili diversi e quali caratteri tipografici specifici di umore o messaggio possono trasmettere. Pensa alla leggibilità rispetto all'arte e ovviamente a crenare e spaziare con ogni lettera che aggiungi a un progetto di design.

4. Ascolta il cliente

Da questo punto in poi, l'ascolto dovrebbe essere uno dei tuoi migliori attributi. È necessario ascoltare e comunicare con i clienti per produrre lavori di progettazione su cui tutti possano essere d'accordo.

Più che ascoltare, devi imparare a lavorare nell'ambito del desiderio di un cliente. Ci saranno progetti in cui non ti piace la direzione o sai che qualcosa sembrerà migliore, ma quando stai facendo un lavoro a noleggio, il cliente ha ragione.

5. Buona progettazione curata

Non solo dovresti creare un ottimo design, curarlo. I social media sono un ottimo posto per condividere e mostrare un ottimo design con il tuo gruppo di pari. Mostra il lavoro che hai fatto e il lavoro che ti piace e apprezzo da altri luoghi.

Partecipa a chat o gruppi che condividono interessi di progettazione simili. Segui altri designer sui social media e interagisci con loro su tendenze, progetti e l'industria in generale. Questa rete sarà lì per te attraverso i cambiamenti di lavoro e il brainstorming dei progetti.

6. Essere alla ricerca di tendenze

Sii cauto quando si tratta di tendenze. Stai attento alle tendenze del design in modo da rimanere aggiornato e aggiornato, ma fai attenzione a saltare sul treno delle tendenze a meno che non sia qualcosa che funzioni davvero per il tuo progetto.

Può essere divertente fare qualcosa che crea onde, ma potrebbe non essere sempre il migliore per un design dal vivo. Prova a giocare con le tendenze sul lato o come colpi Dribbble per intrattenere le tue curiosità.

7. Master Basic Copywriting e Editing

Solo perché sei il designer, non significa che non puoi toccare la copia. Dovresti avere una buona conoscenza del copywriting e delle modifiche di base in modo da poter aiutare e partecipare alla conversazione di contenuti. Nessun progetto è completo senza una grande spina dorsale di contenuti.

Queste abilità aiuteranno anche quando si tratta del design stesso. Ti consigliamo di correggere le parole o la grammatica errate nella copia mentre progetti (speriamo che questo non sia un problema) perché alla fine ti renderà la vita più semplice. E il tuo design dovrebbe far apparire bene tutti i soggetti coinvolti nel progetto. (Un errore di battitura fa sembrare tutti cattivi.)

8. Difendi il tuo lavoro

Scopri perché e come articolare il motivo per cui un design funziona per un pubblico non di design. La capacità di spiegare e definire perché qualcosa funziona (o no) può aiutarti a influenzare clienti o capi a pensare al progetto nello stesso modo in cui sei.

Ricorda quando difendi un progetto, mantieni la calma e spiega da una prospettiva teorica, logistica o progettuale. "Perché sembra buono" non ti porterà molto lontano; devi spiegare perché sembra buono.

9. Lavora con la carta

Qualunque cosa tu possa sentire, la stampa non è morta. Devi sapere come tradurre i progetti su carta. Quasi ogni azienda per cui lavori ti chiederà di creare un biglietto da visita o un volantino ad un certo punto. Sarà stampato e dovrai sapere come farlo.

Nella tua città, trova una tipografia. Fai amicizia e impara come tradurre i tuoi progetti in vari media.

10. Comprendi che il tuo stile è irrilevante

Tutti abbiamo uno stile di design. Per alcuni, può essere classico e semplice e per altri può essere più funky e moderno. Quando si tratta di lavorare con i clienti, il tuo stile è per lo più irrilevante. Dovrai progettare progetti che corrispondano allo stile del cliente, del datore di lavoro o del marchio o progetto specifico.

Questo non vuol dire che il tuo stile non prenderà in considerazione, ma non è probabile che sarà anche l'aspetto dominante. E mentre parliamo di stile, va bene se il tuo stile cambia nel tempo. Succede a quasi tutti i designer mentre continuiamo a imparare e crescere.

11. Partecipa localmente

Fatti coinvolgere nella tua comunità. Per molti giovani designer, il primo lavoro potrebbe essere in una città sconosciuta lontano da amici e familiari. Esci e inizia subito il networking.

Creerai contatti e troverai altri designer con cui interagire. Prendi in considerazione la possibilità di svolgere attività di volontariato o di volontariato per un'organizzazione benefica o no profit. Gruppi come Design for Dignity o Grassroots.org offrono risorse e idee su come partecipare.

12. Unisciti alle organizzazioni professionali

Unisciti anche a organizzazioni di design professionali. A seconda del tipo di lavoro svolto, questi abbonamenti professionali possono variare.

Ecco alcune idee:

  • Meetup di Adobe
  • AIGA
  • Società dei progettisti di pubblicazioni
  • Associazione dei professionisti del web design
  • Society for News Design

13. Sii gentile, gioca bene

Costruire una solida reputazione come designer è importante, soprattutto nei primi anni di lavoro. Vuoi essere conosciuto per il tuo portafoglio e la qualità del lavoro, ma anche per il tuo standard etico e la capacità di lavorare con gli altri.

Questi ultimi tratti ti aiuteranno a navigare e spostarti nel mercato verso diversi lavori e ti daranno la possibilità di lavorare con gli altri. Il modo in cui ti presenti, tratta gli altri e le funzioni in ufficio e in occasione di eventi professionali può dare il tono alla tua carriera negli anni a venire.

14. Mantieni uno Sketchbook

Raramente incontri un designer che non fa schizzi. Porta con te uno sketchbook (o un'app di sketch se è più del tuo stile) e tieni traccia della tua ispirazione. Non è necessario essere un artista stellare per disegnare.

Lo sketch è un ottimo strumento di brainstorming e può aiutarti a tenere traccia dei pensieri creativi. L'idea migliore per un progetto potrebbe non venire mentre sei alla scrivania, ma piuttosto mentre sei fuori a cena con gli amici o fai una passeggiata. Se non sei ancora in vendita, dai un'occhiata a "Perché dovresti disegnare (anche se non riesci a disegnare)".

15. Sii te stesso

Infine, dovresti essere tu. Ci sono così tanti consigli là fuori - perché prima di trovare un lavoro, dopo aver ottenuto un lavoro, per mantenere o cambiare lavoro - e alla fine di ogni giornata, devi essere fedele a te stesso.

Cerca un lavoro che ti coinvolga e ti sfida. Ci saranno giorni in qualsiasi lavoro spiacevoli, ma non dovrebbero superare i bei giorni. Cerca un posto di lavoro in cui ti adatti alle persone che apprezzano gli stessi principi di lavoro e di vita che fai.

Conclusione

Quali sono i migliori consigli che hai ricevuto lungo il percorso per una carriera di successo nel design? Quali cose guardi indietro e desideri che qualcuno ti abbia detto (o che tu abbia imparato) prima? Condividi i tuoi suggerimenti e consigli con noi nei commenti o su Facebook o Twitter.

E a tutti i nuovi designer là fuori: hai già un vantaggio sulla concorrenza cercando e leggendo informazioni da siti come Design Shack. Siamo qui per aiutarti a navigare nel settore, le tendenze e tutto ciò che devi sapere per essere un designer di successo. Benvenuto.

Fonte immagine: Juhan Sonin

© Copyright 2021 | computer06.com