Come ripristinare le opzioni di ricerca predefinite in Windows 7

La funzione di ricerca in Windows 7 è molto utile, soprattutto perché puoi personalizzarla per includere cartelle o unità specifiche, quindi personalizzarla ulteriormente per cercare il contenuto dei file all'interno di quella cartella o unità. Tuttavia, tutte le diverse impostazioni di ricerca per il tuo computer Windows 7 potrebbero portare a una situazione in cui la ricerca e l'indicizzazione impiegano molto tempo o consumano una quantità significativa di risorse sul tuo computer. Fortunatamente è possibile ripristinare le opzioni di ricerca predefinite in Windows 7 per evitare queste attività problematiche e tornare a uno stato in cui la funzionalità di ricerca è leggera e utile, anche se meno approfondita.

Ripristino delle impostazioni di ricerca predefinite di Windows 7

Come molte delle funzionalità più utili che coinvolgono Esplora risorse e cartelle sul tuo computer Windows 7, come la visualizzazione di file e cartelle nascosti in Windows 7, l'opzione che stai cercando si trova nel menu Opzioni cartella e ricerca . Continua a leggere di seguito per scoprire come trovare questo menu e dove è necessario fare clic sul pulsante specifico per ripristinare i valori predefiniti di ricerca.

Passaggio 1: fare clic sull'icona Esplora risorse nella barra delle attività nella parte inferiore dello schermo. Se la cartella mostrata nell'immagine qui sotto non è visibile, puoi fare clic sull'opzione Computer nel menu Start o aprire qualsiasi cartella sul tuo computer.

Passaggio 2: fai clic sul menu a discesa Organizza sul lato sinistro della barra orizzontale nella parte superiore della finestra, quindi fai clic su Cartella e opzioni di ricerca .

Passaggio 3: fare clic sulla scheda Cerca nella parte superiore della finestra, quindi fare clic sul pulsante Ripristina predefiniti nella parte inferiore della finestra.

Passaggio 4: fare clic sul pulsante Applica nella parte inferiore della finestra, quindi fare clic su OK .

Le impostazioni di ricerca di Windows 7 dovrebbero ora ripristinare le impostazioni originali, il che dovrebbe aiutare a chiarire eventuali problemi che si verificano con l'indicizzatore di ricerca di Windows che consumano molte risorse di sistema.

© Copyright 2022 | computer06.com