Hai mai creato qualcosa di brutto ... di proposito?

Essere onesti. Hai mai creato qualcosa di brutto ? Ora, hai mai progettato qualcosa di brutto di proposito? È un concetto strano, ma che esploreremo di più oggi.

A volte progettare qualcosa di brutto può effettivamente dare un risultato positivo. Non sei sicuro di quell'idea? Continua a leggere e potresti semplicemente cambiare idea. (Quindi pensa a ogni esempio di "cattivo design" e come potresti risolverlo.)

Esplora Envato Elements

Lavora senza restrizioni

Concediti il ​​permesso di non essere perfetto. Potresti essere sorpreso dai risultati.

Ammettilo. Probabilmente inizierai ogni nuovo progetto con la stessa mentalità: questo progetto sarà incredibilmente creativo e qualcosa di entusiasmante per le persone. (Beh, forse non così ambizioso, ma hai avuto l'idea.)

Ma a volte, con alcuni progetti, devi concederti il ​​permesso di lavorare con meno restrizioni. Ecco un esempio:

Sono una persona dai due caratteri. Probabilmente non troverai nessuno dei miei lavori con più di due caratteri tipografici. È una regola che mi sono imposta. So che è una buona idea, ma ci sono momenti in cui questa regola si frappone. Quindi il mio obiettivo è completare un progetto che, a mio avviso, vedrei male perché utilizza quattro o cinque caratteri tipografici. (Ci sto ancora provando. Ti terrò aggiornato quando il progetto vedrà la luce del giorno. Forse avrai più fortuna di me.)

Insegnati a modificare

Il cattivo design ha il meraviglioso vantaggio laterale. Può insegnarti a modificare meglio i progetti di design.

Guarda il cattivo design da molte angolazioni diverse, esaminalo, selezionalo. Scopri cosa ne pensi del design che lo rende negativo.

E poi renderlo migliore.

Questa abilità ti aiuterà nel tuo lavoro di progettazione, ma si dimostrerà ancora più preziosa man mano che cresci nella tua carriera e fai da mentore agli altri. Può anche aiutarti a vedere le cose da altre prospettive e capire i suggerimenti degli altri.

È ciò che vuole il cliente

Se sei qualcosa come me, hai avuto il cliente che vuole qualcosa, è solo un male. Amano il Comic Sans o il rosa caldo tutto. E non ti piace. Neanche un po.

A meno che tu non abbia un cliente abbastanza flessibile e un modo fantastico con le parole, è probabile che progetterai la cosa cattiva per renderli felici. (Il cliente ha sempre ragione ... giusto?)

Dove questo diventa difficile è quando pensi a te stesso. Non vuoi che gli altri sappiano che hai progettato questa "cosa cattiva". Non vuoi quel tipo di progetto nel tuo portafoglio. Questa è più una questione se si dovrebbe prendere il cliente in primo luogo. (E non ci stiamo entrando qui.)

Molte volte, ciò che un designer considera un cattivo design e ciò che tutti gli altri vedono come cattivo sono due cose molto diverse. I designer lo guardano da una prospettiva puramente estetica ... e anche un po 'di usabilità. Tutti gli altri lo stanno solo guardando. Non ci stanno pensando. Non lo stanno analizzando. Stanno solo guardando il design e, si spera, completano qualsiasi azione sia prevista. E se lo fanno, non importa come appare, il design deve essere buono in qualche modo.

Quello che succede spesso è che i designer (sì, sono incluso qui) definiscono le cose cattive quando passano di moda. Un progetto che utilizza ancora uno sfondo con una trama pesante è negativo. Le sfumature nelle icone sono cattive. E la lista continua.

Ma queste cose non sono male in faccia. È tutto su come viene utilizzata la tecnica. Sì, potrebbe non essere elegante, ma ciò non significa che sia negativo.

Cattivo design vs stili diversi

Quell'idea è dove iniziamo davvero a pensare alle preferenze di design. Cattivo design rispetto a diversi stili di design.

Sfida te stesso a prendere qualcosa che ritieni negativo e ricrealo nello stesso stile, ma modifica le tecniche. A volte qualcosa di semplice come un'ombra troppo scura può far sembrare qualcosa.

Prova a pensare al cattivo design come diverso - sì, ci sono molti cattivi disegni là fuori - ma fa parte dello stile? Questa "cattiveria" è intenzionale? Contribuisce al messaggio o al significato?

Pensa agli obiettivi del progetto in relazione al cattivo design. Funziona? La homepage di milioni di dollari è uno dei siti web più brutti in cui ti imbatterai. È pieno di cose, come una pagina di accaparramento su Internet. Ma è male?

Il creatore ha venduto $ 1 milione in pubblicità, ha riempito la pagina ed è stato fatto. Non include nessuna delle funzionalità necessarie per costruire un sito Web di successo oggi. (Il sito web non è cambiato da più di 10 anni.) Si potrebbe sostenere che il design di questo progetto è in realtà piuttosto brillante, anche se è difficile da vedere.

Tendenze "cattive"

Quando è emerso per la prima volta il design piatto, c'erano parecchie persone che hanno fatto saltare la tecnica e anche se il design era cattivo. Si preoccupavano dell'usabilità. Si preoccupavano troppo del colore. Si preoccupavano che la gente non lo capisse. E soprattutto, si sbagliavano.

Il design piatto era nuovo e alla moda e spaventava alcune persone. Ciò non lo rende negativo.

Anche le nuove tendenze tendono ad evolversi. Le prime iterazioni non sono la fine di tutto lo stile del design, come abbiamo chiaramente visto con un design piatto. Continua a cambiare per rendere lo stile ancora più utilizzabile.

Devi iniziare da qualche parte, giusto?

È un'esperienza di apprendimento

È la frase che siamo tutti arrivati ​​a odiare: "è un'esperienza di apprendimento". Ma c'è un vero merito.

Quando provi qualcosa di diverso o al di fuori del tuo livello di comfort, è probabile che penserai che sia un male. Ma è davvero?

Pensa al design con una nuova serie di occhi, anche se devi tornarci mesi o settimane dopo. Quali parti ha funzionato? Cosa l'ha reso cattivo? Guardalo con una lente critica.

Quindi pensa a come metti insieme il design. Quali strumenti o tecniche hai usato? Hai provato qualcosa di nuovo (e forse non ha funzionato)? Quali sono i takeaway lì?

A volte è molto più facile criticare onestamente e scegliere qualcosa che è ritenuto negativo perché non ti preoccupi di ferire i sentimenti o calpestare le dita dei piedi. Usa il tuo cattivo progetto per creare proprio questo ambiente di apprendimento per te e forse anche il resto del tuo team di progettazione o gruppo di pari.

Conclusione

Oggi ti lascio con due sfide:

  1. Progettare qualcosa di brutto di proposito.
  2. Ripensa alla tua idea di male. È una parola che dovrebbe far parte del tuo vocabolario di design?

Il cattivo design è così soggettivo. Prima di gettare questa parola, pensa un po 'di più al progetto e se il cosiddetto cattivo design serve la giusta missione. Sì, ci sono progetti là fuori che non funzionano. (Forse anche più dei disegni che lo fanno.) Ma prima di chiamare qualcosa di brutto, dovresti imparare ad articolarne il motivo e offrire un suggerimento per il miglioramento.

Fonti di immagine: Sean MacEntee, Stuart Williams, Aigars Mahinovs, Dan McCullough e Craig Keeling .

© Copyright 2021 | computer06.com