Google Hangouts: riflessioni su concetto e funzionalità

L'argomento di discussione di oggi è stato scatenato dal lancio del nuovo esperimento Google+, in particolare Google Hangouts, che rappresentano una nuova svolta nella videoconferenza.

C'è una lezione importante qui su come è possibile prendere un prodotto con funzionalità non così rivoluzionaria e presentarlo in modo tale che sia immediatamente più utile per i potenziali utenti.

Esplora risorse di progettazione

Il lancio di Google+

Avendo apparentemente appreso dai loro errori passati riguardo al realizzare molto dai rilasci di prodotti, Google ha deciso di implementare Google+ questa settimana in modo abbastanza tranquillo. Naturalmente, tutti noi tossicodipendenti ci siamo subito imbattuti in ogni caso per vedere cosa stava succedendo.

Se non hai ancora un invito, Google+ non è uno ma un gruppo di prodotti integrati: cerchie, Hangouts, caricamento istantaneo, Sparks e Huddle per ora con altri in arrivo in seguito.

L'hub di base ha un flusso innegabilmente simile a Facebook che mostra varie attività delle tue cerchie, che sono gruppi distinti che crei per determinate persone: amici, famiglia, colleghi, compagni di classe, ecc. Le cerchie rendono facile condividere determinate cose con determinate persone anziché inviare tutti gli aggiornamenti a tutti gli utenti nel tuo elenco di amici.

Il caricamento istantaneo è un nuovo modo per ottenere rapidamente foto dal tuo telefono al Web, Sparks è una sorta di aggregatore di notizie personalizzato e Huddle è un sistema di messaggistica di gruppo.

Il fatto che Google+ nel suo insieme sia un'ottima idea o destinato al fallimento è un argomento per un altro giorno e probabilmente un altro blog. Oggi voglio concentrarmi sul prodotto che non ho ancora spiegato: Hangouts.

Cosa sono gli Hangouts?

Google sta organizzando Hangouts per incontrarsi organicamente online. L'idea di base è che uscire con le persone era molto più semplice e può essere di nuovo così.

Ad esempio, nella mia abbastanza piccola città natale c'era un campo da basket pubblico a un paio di isolati da casa mia. Quando crescevo andavo spesso a piedi al campo da basket per uscire con alcuni amici. Non avevo bisogno di chiamare nessuno e di incontrarmi con me, essendo lì praticamente garantito che qualcuno che conoscevo sarebbe passato e avrebbe smesso di sparare per un po '.

Google Hangouts cerca di ottenere lo stesso risultato tramite la chat video. L'idea di base è che avvii un nuovo "Hangout", che essenzialmente dice ai tuoi amici che sei sul tuo computer e disposto a chattare con chiunque si presenti. Se anche tre dei tuoi amici sono presenti, puoi incontrarti tutti e, per mancanza di un termine migliore, uscire.

Stessa vecchia funzionalità

Il modo in cui Google spiega questa funzione e la mostra nei video è davvero fantastico. Ti rende nostalgico per i tempi più semplici e ansioso di avviare il tuo Hangout per incontrare vecchi amici, bere Coca Cola da una bottiglia di vetro e sparare la brezza.

Mentre guardavo il video non potevo fare a meno di pensare a quale grande idea fosse. Tuttavia, più ci pensavo e più mi rendevo conto che non c'è davvero molto che non abbiamo già.

Ciò che Google ha creato con Hangouts è un sistema di videoconferenza abbastanza semplice, proprio come abbiamo fatto ovunque. Se sono su Skype, iChat o FaceTime, posso facilmente vedere quali dei miei amici sono attivi e avviare una chat di gruppo in modo che tutti possano "uscire".

"La funzionalità principale di questi sistemi di videoconferenza è quasi identica"

Certo, ci sono alcune stranezze e caratteristiche che rendono ogni sistema concorrente proprio (Hangouts ha una fantastica funzionalità al centro della scena basata su chi sta parlando), ma la funzionalità principale di questi sistemi di videoconferenza è quasi identica. Abbiamo avuto le risorse per creare hangout digitali per anni, eppure questo sembra ancora nuovo. Perché?

Nuovo concetto

C'è una barriera mentale interessante con i sistemi più vecchi (Skype, iChat, FaceTime, ecc.) Che abbiamo avuto per anni. La relativa novità e imbarazzo delle chat video per tutti noi rende difficile sapere quando è e non è appropriato invitare qualcuno a parlare faccia a faccia. Solo perché il mio amico David ha effettuato l'accesso a Skype non significa che voglia fare una chat video.

Questo è uno dei principali ostacoli di cui ho scritto quando Apple ha lanciato FaceTime per dispositivi iOS per la prima volta. Le conversazioni faccia a faccia su un dispositivo mobile sono incredibili, ma chi farà davvero quel salto e inizierà a fare videochiamate con i loro amici? Quando una videochiamata non è appropriata? Nessuno di noi conosce ancora l'etichetta.

"Qui non esiste un protocollo imbarazzante, il concetto di sistema è strutturato in modo tale che tu debba avviare chat video con le persone".

Google ha risolto questo problema con Hangouts in un modo estremamente semplice. Se sei su "Hangouts" significa che sei disposto a iniziare una chat video con chiunque e anche tutti coloro che sono presenti (date le cerchie che hai selezionato). Non esiste un protocollo imbarazzante qui, il concetto di sistema è strutturato in modo che tu debba lanciare video chat con le persone.

Concetti vs. Funzionalità

L'analisi di Google Hangouts mi ha davvero fatto pensare all'idea del concetto di servizio rispetto alla sua funzionalità. Come designer, sviluppatori e imprenditori, siamo costretti a prendere innumerevoli decisioni su questo fronte, anche se ce ne rendiamo conto o meno.

"Abbiamo un prodotto solido e, quando non funziona, è di nuovo al tavolo da disegno per ripensare le funzionalità."

Dal nostro punto di vista tecnico, l'errore più grande che siamo probabilmente inclini a fare è concentrandoci sulla funzionalità trascurando un concetto solido. A volte ci viene in mente un'idea di base e lavoriamo come un matto per assicurarci che abbia tutte le migliori campane e fischi che possibilmente può, e tuttavia, nessuno trova davvero il bisogno di usarlo. Abbiamo un prodotto solido e, quando non funziona, è di nuovo al tavolo da disegno per ripensare le funzionalità. Tuttavia, è probabile che non abbiamo davvero pensato a un ottimo modo per venderlo a potenziali utenti.

Gli imprenditori che non sviluppano web possono spesso essere colpevoli di fare l'errore opposto: concentrarsi su un concetto trascurato di funzionalità solida, stabile e facile da usare. Entrambi questi pezzi del puzzle sono indispensabili in un prodotto ben progettato e ben pianificato.

Conclusione: e allora?

L'obiettivo di questa discussione è farti pensare in modo diverso alla risoluzione dei problemi. Invece di aggiornare sempre il design o la funzionalità del tuo sito nel tentativo di attirare più utenti, perché non riflettere sul tuo concetto principale?

In che modo il tuo prodotto è simile ad altri nella sua categoria? Come è diverso? Ancora più importante, quali sono le barriere concettuali generali che gli utenti devono affrontare quando interagiscono con prodotti in questa categoria e come si può posizionare il prodotto in modo tale da ridurre o eliminare quelle barriere mentali?

© Copyright 2021 | computer06.com