Perché le tue grandi idee falliranno

Tutti hanno una grande idea.

Il prossimo Facebook o Twitter viene presentato ai potenziali finanziatori da cento diverse startup ogni anno. Tuttavia, molte o anche la maggior parte di queste idee non decollano mai davvero. Allora, cosa c'è tra queste aziende e il successo?

Oggi esamineremo perché molte idee geniali non riescono a fare un impatto e una domanda essenziale che potrebbe averle aiutate ad avere successo.

Esplora risorse di progettazione

Il pericolo dell'ottimismo

"Sii positivo." Molti ti diranno che questa è la chiave del successo. Visualizza semplicemente il successo e concentrati sui tuoi punti di forza e in un attimo sarai a corto di soldi.

Troppi imprenditori seguono questo consiglio e cadono in un mantra di citare il fantastico set di funzionalità del loro servizio. "Ecco cosa facciamo che nessun altro fa!" "Questo è quanto siamo migliori della concorrenza!" Sfortunatamente, questo modello di pensiero ha una mentalità così ristretta che spesso porta al fallimento.

Il problema è che è semplicemente molto più piacevole concentrarsi sugli aspetti positivi di ciò che stai offrendo. Chiunque provi a far apparire qualcosa di negativo viene castigato come un bastardo e un ostacolo sulla strada della fama e della fortuna. Eventuali punti deboli dovrebbero essere spazzolati sotto il tappeto. Sicuramente sappiamo tutti che sono lì in fondo e sono spaventati a morte qualcuno lo noterà, ma questo è solo un pensiero controproducente, giusto?

Una trappola per topi migliore

Il problema fondamentale con quegli individui che possiedono idee brillanti è un completo malinteso sul modo in cui le persone pensano e agiscono nei confronti dei prodotti che usano.

Ralph Waldo Emerson riassume questa linea di pensiero nella sua citazione "Costruisci una trappola per topi migliore e il mondo batterà un sentiero verso la tua porta." Chiunque sia guidato dal pensiero intellettuale e dal valore dell'innovazione ama questa idea. Sfortunatamente, è una schifezza completa.

Costruire una trappola per topi migliore è per molti aspetti la parte facile. Fare in modo che le persone usino quella trappola per topi invece di quelle che acquistano e possiedono già è la parte difficile. Il più grande presupposto errato che puoi fare nel marketing è che le persone agiranno sempre in modo logico. Questa idea presuppone che gli umani siano completamente razionali ed è quindi abbastanza assurdo. Fedeltà al marchio, compiacenza, ignoranza e pigrizia, tutti lavorano contro di te per indurre le persone a provare il tuo prodotto.

Un esempio

Per illustrare cosa intendo, pensa al mondo dei giochi negli anni '90. E se, mentre la maggior parte dei bambini stesse ancora cercando di convincere i propri genitori che la Playstation fosse migliore del loro Super Nintendo, qualcuno avrebbe rilasciato un sistema di gioco molto simile alla Xbox. Un media center, un PC e una console di gioco all'avanguardia che potrebbero persino connettersi a Internet! Sicuramente, questo avrebbe immediatamente fermato le guerre di console e inaugurato una nuova era nel gioco ... giusto?

E se ti dicessi che qualcuno ha fatto proprio questo? E se ti dicessi che la compagnia non era altro che Apple Inc.? Hai mai sentito parlare di un prodotto chiamato Bandai Pippin? A meno che tu non sia un secchione abbastanza serio come me, probabilmente no.

Il Pipino è un chiaro caso di un prodotto che era in molti modi, una trappola per topi migliore. Ha fatto cose che nessun'altra console di gioco aveva mai fatto prima e si vantava di un set di funzionalità molto più ampio e di una gamma più ampia di possibilità rispetto a qualsiasi altra cosa sul mercato. Tuttavia, le stime più generose mettono il numero di unità vendute ben al di sotto della metà del numero prodotto. Traduzione: Il Pipino è stato un enorme fallimento.

Una delle ragioni principali di questo fallimento è stata la totale attenzione parziale su tutti i vantaggi che il sistema aveva sugli altri concorrenti esistenti. Non sono riusciti a chiedere se qualcuno sapesse anche cosa fare con un sistema di gioco collegato a Internet. Inoltre, non sono riusciti a domandarsi se un sistema potesse essere lanciato in modo soddisfacente nel mezzo di una già accesa battaglia tra Sega, Nintendo e Sony, una battaglia così intensa che alla fine ha portato all'uscita permanente di Sega dal mercato delle console.

Il punto è che avevano mille ragioni per cui le persone avrebbero acquistato il loro prodotto rispetto alla concorrenza ma mancavano completamente il fatto che la domanda che avrebbero dovuto porre era "perché la gente non dovrebbe comprare il nostro prodotto?"

Clienti in transizione

Douglas Olsen, il mio professore preferito in assoluto al college, ha sviluppato una teoria di marketing nota come General Resistance Model.

Il vero cuore della teoria è che ci sono molti più fattori sul lavoro per motivare i clienti che offrire semplicemente un prodotto migliore. Invece di spendere un sacco di tempo, denaro ed energia per riaffermare le tue speranze sul perché qualcuno vorrebbe il tuo prodotto, dovresti invece concentrarti sul perché certe persone resisterebbero al tuo prodotto. In definitiva, cosa si frappone tra loro e il passaggio dal loro sistema attuale a ciò che stai offrendo?

Per ricollegare tutto alla creazione e alla progettazione del servizio Web, considera ciò che le persone utilizzano attualmente e cosa invece impedirebbe loro di utilizzare il tuo servizio. Puoi creare un servizio che fa esplodere Facebook dall'acqua con funzionalità, estetica e personalizzazione, ma il problema rimane: tutti usano già Facebook.

Anche se immagini di avere un'idea per un sito completamente unico, se è un servizio di qualsiasi tipo di cui le persone hanno veramente bisogno, stanno già soddisfacendo questa esigenza con altri mezzi e il tuo lavoro è scoprire cosa impedirebbe loro di andarsene quel sistema.

Esempi di attenzione al negativo

Un ottimo esempio di sito che ha funzionato è ZooTool. Su Design Shack e altrove, informo costantemente le persone che ZooTool è fondamentalmente migliore di Delicious. È un servizio di bookmarking migliore in quasi tutti i modi. Tuttavia, ho sempre avuto problemi a convincere le persone a passare al servizio semplicemente perché avevano già investito così tanto tempo nella costruzione di una libreria Delicious.

Ho chiacchierato un po 'con l'uomo dietro ZooTool e sembrava aver capito subito questa limitazione. Il più presto possibile, hanno implementato una funzione che ti ha permesso di importare la tua libreria Delicious direttamente in ZooTool, rendendo così l'interruttore senza soluzione di continuità per i nuovi utenti.

Gli sviluppatori di ZooTool sapevano che stavano assumendo un gigante entrando nel mercato dei segnalibri. Sebbene non abbiano in alcun modo indebolito significativamente Delicious, hanno visto un enorme aumento del numero di persone che hanno usufruito del loro servizio nell'ultimo anno. Puoi scommettere che un fattore importante nel loro successo è la capacità non solo di concentrarsi sui propri punti di forza, ma anche di indagare sul motivo per cui le persone potrebbero non voler utilizzare il loro sito e tentare di soddisfare tali preoccupazioni.

Un altro grande esempio di un'azienda che ha realizzato i limiti del proprio prodotto è Apple (ovviamente dopo tutto quel casino di gioco). In passato il motivo principale per cui non si riusciva a convincere qualcuno a passare da un PC a un Mac era che avevano un software critico che semplicemente non poteva essere eseguito su un Mac. Alla fine, Apple ha cambiato i processori, riscritto la loro architettura e persino rilasciato un metodo ufficiale per eseguire Windows direttamente sul tuo Mac!

Rivolgendosi ai clienti che non avrebbero mai sognato di passare, Apple ha superato il loro più grande ostacolo nell'ottenere più clienti.

Inizia a chiedere "Why Not?" Oggi

Questa nozione sarà completamente ovvia per alcuni e assolutamente rivelatrice per altri. Ti sfido a guardare i tuoi progetti attuali e futuri sotto una luce completamente nuova. Smetti di immaginare di essere seduto in cima a una miniera d'oro perché hai avuto una buona idea. Concentrati invece su come i tuoi piani attuali per l'esecuzione di quell'idea potrebbero portare al fallimento.

Parla con il maggior numero di persone possibile e chiedi loro perché dovrebbero o non utilizzerebbero il tuo servizio. Le probabilità sono che sai già abbastanza sulle persone che lo userebbero, quindi concentrati invece su quelli che non sono interessati. Soprattutto se il motivo è perché hanno già una soluzione con cui vogliono attenersi.

La chiave è trovare i veri fattori motivanti per il tuo pubblico di destinazione . Individua i punti di resistenza e rendili il tuo obiettivo principale da ora in poi. Rendi il più semplice possibile agli utenti il ​​passaggio dal loro sistema attuale a quello che stai offrendo. Assicurati di evidenziare che il tuo sistema è perfetto per chiunque passi dalla concorrenza e che fornisci gli strumenti e il supporto per renderlo un processo completamente indolore.

Conclusione

Per riassumere, il vero messaggio nel post sopra è quello di fare "perché no?" la domanda più importante che fai. Sia che tu stia offrendo la prossima grande novità nel web 2.0 o semplicemente i tuoi servizi come designer, considera i motivi principali per cui le persone potrebbero non desiderare ciò che offri.

Lascia un commento qui sotto e facci sapere se ti sei mai imbattuto in un prodotto o servizio che hai concordato era fondamentalmente migliore di quello che usi, ma semplicemente non ha fornito l'elemento chiave o la funzionalità necessaria per effettuare il passaggio.

© Copyright 2023 | computer06.com