Il logo statico è morto?

C'è un po 'di disturbo nel mondo dei loghi. Il singolo logo statico non è più sufficiente per portare il tuo marchio. In realtà hai bisogno di una libreria di loghi per soddisfare tutte le esigenze del tuo marchio.

Questa idea si è evoluta per un po '; basti pensare alle varianti per un sito Web, i social media e persino quella piccola favicon nei browser web.

Può essere molto a cui pensare. Quindi proviamo a organizzare quei pensieri sul logo.

Esplora i modelli di logo

Il punto di partenza: vettori tradizionali

Il punto di partenza per la progettazione del logo non è cambiato. Ogni marchio ha bisogno di un solido logo vettoriale con versioni a colori e monocolore.

Questa è la base dell'identità del tuo marchio e tutte le altre varianti del logo dovrebbero essere costruite da questo marchio di base.

Un logo vettoriale tradizionale è scalabile e può essere utilizzato per tutte le applicazioni: stampa e online. Le variazioni di colore e monocolore sono le graffette del formato vettoriale in modo che possa essere utilizzato in vari modi. (C'è stato un tempo in cui il pacchetto logo vettoriale includeva tutto ciò di cui avresti mai bisogno in un logo.)

Ma è cambiato un po 'negli ultimi anni.

A seconda della forma del tuo logo, potresti aver bisogno di una versione separata per le applicazioni dei social media, molte delle quali ora usano punti dell'immagine del profilo circolare che possono provocare ritagli strani di molte forme del logo. Quindi ci sono app, risoluzioni di siti Web e dispositivi diversi e persino animazioni da considerare.

Quindi aggiungere: più dimensioni per le finestre reattive

Uno dei maggiori cambiamenti nel design del logo è la reattività. Le stesse dimensioni del logo potrebbero non funzionare su tutti i dispositivi e le finestre.

In molti casi, i progettisti stanno creando un logo principale (a grandezza naturale), un logo secondario (spesso per i profili dei social media e le icone delle app) e un logo minuscolo (icone piccole e icone).

Quanto siano simili o meno le variazioni del logo dipende dalla forma del logo, dalla leggibilità del testo o delle immagini nel logo e dall'identità del marchio. Tutte le varianti devono essere chiaramente identificabili come appartenenti allo stesso marchio.

Il risultato è un logo più dinamico. I loghi dinamici sono flessibili in quanto il design consente molteplici combinazioni di elementi con un filo di marca comune. In molti casi si tratta di un cappuccio, di un colore o di un simbolo a cui gli utenti si connettono con il logo completo.

I loghi dinamici possono cambiare colore o forma in base al contesto e per un po 'sono stati un'opzione popolare e di tendenza. Ma la sfida è ovvia: con così tante varianti, gli utenti identificano chiaramente il marchio?

Mentre un certo dinamismo nei loghi è OK, è meglio non esagerare con le modifiche al design di base.

E aggiungi ancora: Versioni animate

Gli elementi animati sono di gran moda con il design del sito Web. Sembra che quasi tutti i progetti di siti Web contengano una sorta di elemento animato. Ciò si estende anche ai loghi: anche Facebook ha iniziato a consentire foto di profili animati!

Una volta riservato solo agli annunci TV, i loghi animati sono un'opzione popolare. Nella maggior parte dei casi il logo originale ha un piccolo elemento mobile. (Sì, le migliori animazioni sono sottili; non sono scene cinematografiche a tutti gli effetti.)

Altri loghi animati stanno spuntando nella progettazione di siti Web. Dai piccoli punti di divisione nell'angolo ai loghi completamente animati che sono al centro della scena, i movimenti nel design possono deliziare gli utenti se fatti bene.

La maggior parte di questi elementi di design sono realizzati con file GIF animati o creati con CSS e SVG. Possono anche aiutare gli utenti a ricordare il tuo marchio e aggiungere un po 'di contesto o personalità in più al design.

Come si mantengono dritti tutti quei loghi?

Ora che ti senti sopraffatto dall'idea di così tante varianti del logo, come gestisci e mantieni i disegni in ordine? Come fai a sapere cosa progettare e come garantire che corrisponda al marchio e funzioni in tutti i luoghi in cui è necessario un logo?

È qui che entra in gioco il concetto abbastanza nuovo di un sistema di logo. Evan Brown ha scritto un ottimo primer sull'argomento per DesignMantic l'anno scorso.

Ecco alcuni dei punti salienti:

  • Un sistema di logo è un framework sottostante per aiutare a modellare le variazioni del logo. Questo è l'elemento chiave per usare bene i sistemi di logo. È necessario disporre di una base per il funzionamento del logo e del marchio prima di poter creare alternative.
  • Un sistema di logo è "semi-dinamico", il che significa che le variazioni del logo possono essere diverse ma abbastanza simili da connettere sempre visivamente gli utenti all'immagine del marchio principale.
  • Un sistema di logo deve essere coerente per avere successo.
  • Un sistema di logo può contenere una serie di loghi simili in forme diverse o avere uno “stile da collezionista”, in cui sono abbastanza diversi con un filo comune.
  • Un solido sistema di logo "riflette il carattere dell'azienda pur rimanendo abbastanza flessibile da adattarsi a una varietà di applicazioni".

Sì, il logo statico è morto

Molto semplicemente, i giorni del logo statico sono finiti. Probabilmente avrai bisogno di un sistema di logo per gestire tutte le esigenze di branding di oggi attraverso un numero di canali.

Potrebbero essere necessarie combinazioni di persone per trovare tutto il necessario per l'intero pacchetto di branding. Un designer per gestire il logo e un animatore - a volte la stessa persona, a volte qualcun altro - per gestire il logo con parti in movimento.

Quindi la chiave per mettere tutto insieme è creare una guida di stile con l'uso e le applicazioni per ogni stile di logo. (Altrimenti potresti finire con un pasticcio di logo.) Determina come e quando ogni variante di logo dovrebbe essere usata in modo che tutti i membri del team si trovino sulla stessa pagina e gli utenti vedano un'identità coerente del marchio attraverso i canali.

Conclusione

Mentre il logo statico potrebbe essere morto, hai ancora bisogno di un logo forte per portare l'identità del tuo marchio. Un logo è l'elemento visivo che la maggior parte degli utenti assocerà immediatamente al tuo marchio. Non hai un po 'di sete ogni volta che vedi il cerchio rosso della Coca-Cola?

Per garantire che i loghi dinamici e persino i sistemi di logo completi abbiano la stessa sensazione, prova a costruire tutti i pezzi in concerto. Costruire un logo vettoriale oggi e un'animazione tra un mese potrebbe provocare problemi inaspettati che potrebbero cambiare il design generale. Non puoi sempre adottare questo approccio, ma è sicuramente il migliore!

Se stai aggiungendo tipi di logo a un marchio che hai avuto per un po ', prova a mantenere l'integrità del marchio originale nelle nuove versioni. Qual è l'elemento visivo chiave con cui gli utenti si identificano? Assicurati che l'elemento sia presente in ogni versione del design del logo.

© Copyright 2021 | computer06.com