Come fare una prima impressione sicura con i clienti

Quando si tratta di conquistare nuovi clienti, "la fiducia è la chiave".

Perdona l'espressione banale, ma in questo caso non potrebbe essere più vero. I potenziali clienti giudicheranno la qualità e la professionalità di te e del tuo lavoro in base al loro primo contatto. Rovinare tutto ciò potrebbe significare passare mesi a rimodellare l'immagine di te di quell'individuo o addirittura a perdere del tutto il cliente.

Oggi esamineremo alcuni suggerimenti e tecniche che puoi utilizzare per fare una prima impressione positiva e duratura con i tuoi clienti.

Avere un sito Portfolio Rockin

Spesso la prima impressione di un potenziale cliente su di te è il tuo sito Web e / o portafoglio online. Per questo motivo, vuoi impegnarti a fondo per rendere il tuo portafoglio online il migliore possibile.

Seleziona Solo il tuo lavoro migliore

Ovviamente, il primo passo è selezionare il miglior lavoro in assoluto per popolare il portfolio. Fai un'attenta selezione del lavoro che ti rappresenta come designer invece di includere semplicemente tutto ciò che hai mai fatto. Abbiamo avuto tutti quei progetti che non si sono rivelati così grandi come volevamo (di solito è colpa del cliente!), Non sentirti male nel lasciarli completamente fuori dal momento che non sono una buona rappresentazione di ciò che normalmente produci.

Cosa succede se non ho abbastanza lavoro da mostrare?

Se hai appena iniziato a lavorare come freelance, potresti non avere "lavori reali" da mostrare. Il mio consiglio qui è di crearne alcuni. Tutti abbiamo amici e / o conoscenti professionisti che potrebbero utilizzare un qualche tipo di lavoro di progettazione, che si tratti di biglietti da visita, logo, siti Web o magliette. Contatta queste persone e dì loro che le aiuterai gratuitamente.

So cosa stai pensando, “Aspetta cosa !? Gratuito!?" Sì, gratis Non è facile ottenere clienti pagati a meno che tu non abbia qualcosa da mostrare a loro, quindi nel frattempo, il modo migliore per costruire il tuo portafoglio è andare pro-bono. Anche se il tuo amico odia il logo che hai creato per lui e non lo usa mai, ti allontani comunque con un pezzo di portfolio. Non permettere a nessuno di trarre vantaggio dalla tua gentilezza, sii chiaro su quanto tempo sei disposto a spendere per aiutarli e su come pensi di utilizzare il lavoro per venderti ad altri clienti.

Ispirazione

Ogni buon designer sa che non puoi mai avere troppa ispirazione. Guardare il lavoro degli altri ti apre la mente a nuove possibilità e ti insegna a uscire dal tuo stile tipico. Ecco alcuni tutorial ispiratori sulla costruzione di un sito portfolio per calciare il lato destro del cervello in overdrive.

Smashing Magazine: guida definitiva all'utilizzo di WordPress per un portfolio

Sei revisioni: progetta un layout portfolio minimale e moderno con Photoshop

Fan PSD: crea un portfolio design professionale in 17 semplici passaggi

Testimonianze

Un ultimo modo per aggiungere credibilità al tuo sito portfolio è quello di chiedere ai tuoi clienti attuali o passati di fornire una breve testimonianza per la visualizzazione sul tuo sito. Quale modo migliore per infondere fiducia se non mostrare un flusso di elogi da parte dei clienti soddisfatti? Per alcuni ottimi esempi di come integrare le testimonianze nella progettazione del tuo sito, consulta l'articolo di seguito.

Noupe: Tendenze Web Design: Testimonianze Design

Progetta il tuo curriculum

Il tuo curriculum e portfolio vanno di pari passo. Di solito, quando qualcuno chiede il tuo curriculum, dovresti anche inoltrare il tuo portafoglio e viceversa. Per questo motivo, il tuo curriculum dovrebbe riflettere visivamente o addirittura essere integrato con il tuo portafoglio. Sia che tu abbia la tua azienda o che sia solo Joe Smith Designer, crea un marchio personale che attraversi tutti i livelli di comunicazione verso i clienti attuali e potenziali.

Di recente ho ricevuto una sveglia sul fronte del curriculum. In qualità di specialista in ASU, ho imparato a riprendere in modo noioso. Di conseguenza, il mio curriculum era un documento dall'aspetto relativamente semplice incentrato principalmente sulla copia per vendermi come designer. Qualche mese fa, uno dei miei clienti mi ha rivelato di aver trovato il mio curriculum del tutto inespressivo. Certo, avevo lavorato per tonnellate di grandi clienti in tutti gli Stati Uniti, ma non si era nemmeno preso il tempo di leggere questo fatto. Si limitò a dare una rapida occhiata e si chiese perché un designer avrebbe cercato di vendere le sue capacità progettuali con un documento che praticamente non aveva design.

Il punto è che sei un designer e molti potenziali clienti si aspettano che ciò avvenga su quasi tutto ciò che vedono. Fai risaltare il tuo curriculum in una pila di documenti scadenti di Microsoft Word avvicinandoti al progetto come qualsiasi altro lavoro di progettazione. Passa a colori, usa un vero programma di impaginazione e accresci la bellezza.

La guida alla ripresa del progetto grafico

Per ulteriori informazioni su quale dovrebbe essere il curriculum di un designer, consulta l'articolo di seguito (fai clic sull'immagine).

Comunicazione scritta

Se sei come me, il tuo primo vero contatto con potenziali clienti è spesso un'e-mail. Per questo motivo, semplicemente non posso sottolineare abbastanza che dovresti costantemente lavorare per migliorare le tue abilità comunicative scritte. Ciò include non solo evitare errori grammaticali ed errori di ortografia, ma anche concentrarsi sulla chiarezza del messaggio. Assicurati sempre che le tue idee e i punti principali siano organizzati in modo logico e facile da seguire. Se ho più punti che voglio trasmettere a un cliente, uso quasi sempre elenchi puntati per assicurarmi che il mio messaggio sia cristallino nel minor numero di parole possibile.

Considerare sempre il mezzo di comunicazione prima di iniziare a scrivere. Le e-mail possono essere difficili. Il tono dovrebbe essere professionale, ma rilassato; formale ma accessibile. Evita l'uso del gergo industriale quando possibile e assicurati di definire termini confusi. Le probabilità sono che il tuo cliente non saprà che diamine stai dicendo se inizi a fare a pezzi sulla personalizzazione delle API PHP back-end. Mantienilo semplice e geniale. Esprimi il tuo entusiasmo di lavorare con l'individuo mentre trasmetti un forte senso di fiducia nelle tue capacità che puoi svolgere il lavoro di cui hanno bisogno.

Scuola di grammatica

Detto questo, gran parte del fatto di sembrare fiduciosi sta nel fare le cose tecniche giuste. Ecco un paio di risorse che utilizzo per migliorare continuamente la mia scrittura.

Alimenta la tua scrittura

Grammar Girl

Comunicazione orale

I due principali tipi di comunicazione orale sono le conversazioni faccia a faccia e telefoniche. Non importa in quale di questi sei impegnato, ricorda che sei un venditore. So che fa schifo, ma se la tua posizione è tale che stai cercando di guadagnare più affari, amico mio, sei nel settore delle vendite.

Il tuo contatto iniziale può impostare il tono per l'intero rapporto di lavoro. Proprio come nella tua comunicazione scritta, concentrati sull'essere amichevole. Il tipo di professionisti che hanno i soldi per assumere un designer tende a vedere i designer come un po 'bizzarri e "là fuori" e sono piacevolmente sorpresi di incontrare persone intelligenti, fino alla Terra.

Vesti come vuoi dire

Se sei un designer freelance, è probabile che tu abbia rabbia al pensiero di acquistare un abito (ammettiamolo, non c'è modo che tu ne possieda già uno). Onestamente, per l'incontro medio one-to-one con i clienti non c'è motivo di sfondare l'Armani. Ma ciò non significa che la tua t-shirt TMNT vintage sia l'ideale. Trova un mezzo felice, un aspetto professionale ma assicurati di sentirti a tuo agio. Le persone possono dire quando sei fuori dal tuo elemento, quindi evita tutto ciò che ti farà sentire imbarazzato.

Pianificare in anticipo

Un ultimo pensiero per fare una prima impressione sicura. Ho sicuramente imparato il modo difficile di decidere in anticipo su dettagli come quello che addebito all'ora, quale sia la mia disponibilità e come preferisco ricevere la direzione creativa (ho bisogno di tutte le direzioni in un'e-mail, quindi ho un record chiaro). Se non affronti queste cose in modo casuale e procedurale in anticipo, sei bloccato con il tentativo di decidere quando e come affrontarle in seguito. Ciò porterà inevitabilmente a un cliente che è scioccato dall'assurdo importo che si tenta di addebitare e si rifiuta di pagare tale importo nonostante tutto il lavoro svolto finora.

Inoltre, e ancor più a mio avviso, affrontare tutte queste informazioni in anticipo fa sembrare che tu le abbia "insieme" per così dire. Avere un elenco di requisiti ragionevoli, forse anche in un documento fisico conciso, aumenta la tua credibilità come professionista fiducioso che conosce le sue cose e può svolgere il lavoro in modo conveniente e soddisfacente.

Come creare il questionario perfetto per il cliente

Per saperne di più su cosa dovresti risolvere con il tuo cliente in anticipo, ecco un altro utile articolo di Noupe.

Qual è la tua opinione?

Per riassumere, ti consiglio di dare una buona occhiata a tutti i punti di contatto che hai con i potenziali clienti e assicurarti che siano il più professionali e sicuri che puoi renderli.

Sono interessato anche a sentire i tuoi pensieri. Usa i commenti qui sotto per condividere il modo in cui fai una prima impressione sicura. Quale forma di comunicazione preferisci per un contatto iniziale? Il tuo curriculum è noioso o hai fatto di tutto per farti rappresentare come designer? Se hai un bel curriculum, si prega di pubblicare il link qui sotto in modo che possiamo vederlo!

© Copyright 2021 | computer06.com