Difendi il tuo design

Sappiamo tutti che l'eccessiva scarica di adrenalina si è verificata prima di presentare un progetto per la revisione o l'approvazione fin troppo bene. Fai clic sul pulsante "Invia", fai un respiro profondo e osserva il design ancora una volta prima di rilasciare il mouse. È andato.

Hai inviato il tuo progetto in un mondo crudele e critico. Ci riuscirà o fallirà? Forse questo dipende meno dal design stesso e più dal fatto che tu lo abbia impostato o meno per avere successo. Come designer, dobbiamo essere sostenitori del mestiere spiegando cosa facciamo ed educando i clienti sul nostro metodo.

Un approccio proattivo

Ogni volta che introduciamo un nuovo cliente, mi preparo ad iniziare la sua web-u-cation, da zero, se necessario. Camminarli attraverso le nozioni di base su ciò che è un sito Web ben progettato e ben costruito può richiedere molto tempo, ma stai effettivamente configurando il tuo cliente per capire cosa stai facendo e perché.

Spiegare gli standard web, l'esperienza utente e l'usabilità li aiuterà a vedere un design da un quadro di riferimento completamente diverso. Invece di guardare un sito e rispondere con una reazione istintiva a grafica o colori evidenti, i clienti istruiti si prenderanno il tempo di esplorare le sottigliezze di un design e prendere in considerazione le scelte fatte lungo il percorso verso il prodotto finale.

Non provarci troppo

Mentre incoraggio a informare e istruire incessantemente i clienti, quando si tratta di presentare o vendere un cliente su un progetto, non esagerare. Fornisci loro alcune informazioni sulla direzione che hai scelto o informali brevemente se hai un'opzione preferita. Non scrivere un paragrafo in cui citi in modo insicuro tutte le cose che un cliente potrebbe voler vedere cambiato. Se metti molto nel tuo design, lascialo riposare da solo. Non stai facendo giustizia quando ti stai scusando per questo senza motivo.

Negoziati abili

I clienti assumeranno la proprietà di un progetto in un modo o nell'altro. Questo può essere fatto in modo semplice o difficile ...

Il modo più semplice: lascia che i clienti facciano domande, faccia il difensore del diavolo e calcia le gomme del tuo progetto. Quindi, usalo per iniziare una discussione in cui valuti la critica e porta le tue opinioni e le potenziali soluzioni sul tavolo. Questo processo aiuta tutti i soggetti coinvolti ad assumere la proprietà del progetto attraverso la comprensione del metodo.

Il modo più difficile: prendi la critica del design come una lista di punch e brontola tranquillamente attraverso le modifiche. Si tratta di un'invio non necessario, che consente al cliente di dirottare il progetto quando, il più delle volte, non aveva intenzione di farlo. Anche se un dirottamento era la loro intenzione, probabilmente avrebbe potuto essere prevenuto attraverso alcune di quelle negazioni moderatamente abili menzionate sopra.

Scegli saggiamente le tue battaglie.

Se hai in corso più progetti di design, investi in quelli che pensi possano ripagare. Se un cliente viene da te con una visione ostinata e irremovibile, potresti aver bisogno di rifiutare il progetto o di essere pronto a concedere lungo la strada più di quanto desideri. Se decidi di lavorare continuamente per qualcuno che crede di poter assumere un nipote di 12 anni e ottenere lo stesso design, indovina come verrai trattato e pagato?

© Copyright 2021 | computer06.com