6 errori di progettazione del portafoglio che mi fanno impazzire

Il tuo portafoglio pubblico è una delle cose più importanti che tu possa mai progettare. Ti presenta al mondo e, se sei un libero professionista, tende a svolgere un ruolo importante nel determinare se le persone scelgono o meno di assumerti.

Ho visto un sacco di portafogli online e oggi vorrei esaminare alcune delle debolezze che vedo più volte. Continua a leggere per vedere se hai commesso alcuni di questi errori.

Esplora risorse di progettazione

1. Elenco della tua età

Stranamente, si tratta di un'informazione estremamente comune da trovare sui portafogli dei web designer. I designer sentono il bisogno di presentarsi per rendere la pagina più personale, ma non riescono a pensare a niente di buono da dire e quindi tornare alle basi: "Sono un web designer 22enne della Papua Nuova Guinea".

Solo i bambini si vantano della loro età

Questo mi dà fastidio ogni volta che lo vedo. Non è l'errore peggiore che potresti fare, ma puzza solo di una mossa da principiante. Ciò è evidente dal fatto che non si vede mai qualcuno vantarsi di essere un web designer di 43 anni. Sono solo le persone giovani che sentono il bisogno di indossare la propria età come un distintivo. Sono sorpreso di non aver mai letto uno che si vanta di essere "venti e mezzo".

"Non vedi mai qualcuno che si vanta di essere un web designer di 43 anni."

Scoprirai che i designer esperti si vantano esattamente di questo: esperienza. "Da oltre 10 anni costruisco siti Web per aziende di Fortune 500". Questo è un numero di cui vantarsi.

Che importa?

Ecco la mia lamentela con questa informazione: chi se ne frega? Vuoi che le persone ti assumano in base al talento e all'esperienza o all'anno in cui sei nato? Se non vuoi che i potenziali clienti giudichino la tua età, allora perché la stai trasmettendo?

L'unica volta in cui un potenziale cliente potrebbe pensare due volte all'assunzione di una persona in base all'età è se sembrano troppo giovani e, come ho detto sopra, le uniche persone che lo fanno sono la folla degli anni Venti, quindi si stanno solo sparando ai piedi.

Solo le necessità

Salta la lanugine. Non voglio sapere quanti anni hai, che tipo di mouse del computer usi o quanto spesso acquisti un nuovo paio di Converse. Dimmi cosa fai e dimostralo con alcuni esempi concreti. Il che mi porta al prossimo punto.

2. Mostrare progetti scolastici

Eccone un altro che mi affascina sempre con i giovani designer. Sentono sempre il bisogno di mostrare i loro progetti scolastici. Questo non è il frigorifero junior di tua mamma, è un portafoglio professionale e i clienti vogliono vedere il vero lavoro .

"Questo non è il frigorifero di tua madre junior, è un portafoglio professionale."

Se è tutto ciò che hai, mostralo

Ho saltato un po 'davanti a me con questo, facciamo un passo indietro. Se sei appena uscito dalla scuola e non hai un lavoro da parte dei clienti, allora dovresti assolutamente essere incoraggiato a costruire un sito per mostrarlo. Molti potenziali clienti non si preoccuperanno un po ', specialmente se quell'inesperienza ha un prezzo basso.

Mostra lavoro retribuito quando possibile

Detto questo, una volta che sei stato fuori nel mondo reale per un po 'e hai alcuni progetti da mostrare, dovresti considerare di ridurre il tuo lavoro da studente. Altrimenti, sfoglio il tuo portfolio e penso “Ehi, questo ragazzo è davvero bravo! Oh aspetta, lavoro da studente? È un noob, andiamo avanti. Ho bisogno di un professionista. "

Vedi quanto è doppio standard? Anche se all'inizio penso che il tuo lavoro sia di prim'ordine, quando vedo quei progetti studenteschi, ti scrivo immediatamente come inesperto. Fa schifo? Assolutamente! È giusto? No. È come funziona il mondo. Scommetti.

3. Mancanza di fiducia

C'è un tempo e un luogo per essere umili, ma il tuo portafoglio professionale non lo è. Tante volte vedo designer di grande talento che si vendono a corto di copie di siti web auto-deprecanti e questo mi fa impazzire.

"C'è un tempo e un luogo per essere umili, ma il tuo portafoglio professionale non lo è."

"Sto solo iniziando" o "Spero di raggiungere un giorno ..." queste cose potrebbero non sembrare così brutte mentre le scrivi ma frantumano la mia fiducia nella tua capacità di fornire risultati di qualità.

I clienti rispecchiano il tuo livello di confidenza

Se non riesci a trovare abbastanza fiducia in te stesso per dirmi che sei un designer fantastico, è probabile che non giungerò a questa conclusione per te.

Come potenziale cliente, il modo in cui parli di te mi dice parecchio. Se sembri incerto sulla tua abilità, lo prenderò immediatamente e guarderò altrove o sfrutterò la debolezza per farti fare più lavoro con meno soldi.

Recitare un pazzo

Detto questo, c'è sicuramente un punto in cui la fiducia può diventare arroganza. Se tutta la copia del tuo portfolio ti fa sembrare pieno di te stesso, questo mi allontanerà altrettanto rapidamente quanto la mancanza di fiducia.

Questa è una linea sottile da percorrere e non è sempre facile trovare l'equilibrio. Devi capire come dirmi quanto sei grande senza sembrare che ti stai vantando di quanto sei grande.

"Devi capire come dirmi quanto sei grande senza sembrare che ti stai vantando di quanto sei grande."

Spesso, il modo migliore per farlo è lasciare che il tuo lavoro parli da solo. Se il tuo lavoro è davvero fantastico, non avrò bisogno che tu ti sforzi così tanto per convincermi di questo fatto.

4. Grammatica

Questo è davvero difficile per i designer, incluso me stesso. In questi giorni scrivo più di quanto progetto e non devi ancora cercare molto per trovare un errore grammaticale che ho commesso.

Quello di cui sto parlando qui è la roba grande. Non è la fine del mondo se fai penzolare un participio o finisci una frase con una preposizione, assicurati solo che una persona ragionevolmente intelligente possa leggere le tue frasi senza chiederti come sei riuscito a diplomarti alle superiori.

"Assicurati che una persona ragionevolmente intelligente possa leggere le tue frasi senza chiederti come sei riuscito a diplomarti alle superiori."

E se l'inglese non fosse la tua cosa?

I designer che vedo personalmente lottare in questo campo sono quelli per i quali l'inglese non è la loro lingua madre. Questo diventa abbastanza facile da individuare durante la lettura della copia del sito Web.

Questa è una materia delicata, quindi per prima cosa dirò "complimenti", perché personalmente parlo solo una lingua (molti americani sono così zoppi). Se parli due o più lingue, sei molto più avanti di me.

Detto questo, se dovessi pubblicare il mio portfolio professionale in un'altra lingua, anche se parlassi un po 'di quella lingua, lascerei comunque cadere qualche soldo per fare eseguire una traduzione adeguata a qualcuno.

"Vuoi far capire che sei un buon designer, non lasciare che la cattiva grammatica si frapponga a questo fatto."

Questa è semplicemente una questione di mettere il tuo piede in avanti. Vuoi far capire che sei un buon designer, non lasciare che la cattiva grammatica ostacoli questo fatto.

5. Trascuratezza del blog

Eccone uno con cui probabilmente tutti abbiamo lottato una volta o l'altra. Avvii un nuovo blog e ti riempi di entusiasmo per la frequenza con cui lo aggiornerai.

All'inizio sei bravo, ma poi dopo alcuni mesi inizi a rilassarti e prima di rendertene conto che il blog è un sogno morto infilato nel retro dell'armadio con il tuo elmetto da astronauta.

Ragnatele digitali

La cosa interessante che probabilmente non hai ancora considerato è quale messaggio stai inviando alle persone che visitano il tuo sito. Una delle prime cose che faccio quando visito un blog è guardare la data del post più recente, cosa mi dirà del tuo blog?

"Se il tuo post più recente ha più di un anno, il tuo sito sembra avere delle ragnatele".

Se il tuo post più recente ha più di un anno, fa sembrare che il tuo sito abbia ragnatele. Questo mi fa dubitare che tu stia ancora affrontando attivamente i clienti. La cosa freelance era un progetto fallito? Hai abbandonato il lavoro del cliente a favore di un lavoro a tempo pieno?

Fallo bene o per niente

Un blog è un'ottima aggiunta a qualsiasi portfolio, ma se non è fatto bene, può effettivamente trascinarti verso il basso. Il mio consiglio è semplice: o dedicarti ad aggiornare il tuo blog regolarmente con contenuti interessanti e di qualità, o semplicemente non averne uno.

Non devi scrivere un post ogni giorno o anche ogni settimana, ma almeno dovresti provare a ottenere qualcosa di mensile ogni mese per mantenere le persone interessate.

"Non devi scrivere un post ogni giorno o anche ogni settimana, ma almeno dovresti provare a ottenere qualcosa di mensile ogni mese per mantenere le persone interessate."

Mentre siamo sull'argomento, usa il blog del tuo portfolio come un luogo per condividere conoscenze, divulgare informazioni e magari segnare un po 'di traffico di ricerca, non per pubblicare foto dei tuoi gatti o lamentarti di chi voterai per le prossime elezioni. Questo contenuto appartiene al tuo blog personale. Tienilo lì.

6. In mostra dove fai schifo

C'è una tendenza interessante nei portafogli di web design in questo momento che non solo mette in mostra il tuo set di abilità, ma pesa anche i diversi elementi uno contro l'altro. Questo di solito prende forma di qualche piccolo grafico o visualizzazione come il seguente.

Abbastanza pulito vero? Questo mi dà rapidamente un'idea dei servizi che offri e della competenza che hai con ciascuno di essi. Grazie per essere così onesto!

Il problema ovviamente con questo metodo è che il modo in cui lo leggi e il modo in cui lo leggo come potenziale cliente sono diversi. Ecco cosa speri di vedere:

Sfortunatamente, ecco quello che vedo davvero:

Non sottolineare le tue debolezze

È bello avere punti di forza e di debolezza, lo fanno tutti. Tuttavia, non sono convinto che mostrare le tue debolezze in una grafica carina sia la migliore strategia di marketing.

"Non sono convinto che mostrare le tue debolezze in una grafica carina sia la migliore strategia di marketing".

Per utilizzare una vecchia similitudine, è come mettere un anello d'oro nel muso di un maiale. Potresti provare a mascherare le tue debolezze con un buon design, ma è probabilmente uno spreco di sforzi perché sono ancora brutti.

Pensa prima di progettare

Il vero asporto di questo articolo è considerare attentamente ogni componente del tuo portfolio di web design, dal lavoro che mostri alla copia che scrivi.

In ogni singola fase, chiediti se stai davvero migliorando la qualità del prodotto finito o se stai effettivamente riducendo la probabilità che qualcuno ti assuma. Probabilmente scoprirai che molta della lanugine aggiunta che pensavi stesse aiutando la pagina ti sta davvero abbattendo.

© Copyright 2021 | computer06.com