Restituzione della barra di caricamento: CSS3 e HTML5 sono il nuovo flash?

Oggi discuteremo un po 'di come e perché Flash è stato considerato in una luce negativa e come possiamo evitare di percorrere lo stesso percorso con le moderne tecnologie che lo sostituiscono.

Esplora Envato Elements

Perché odiamo Flash

Piaccia o no, il Web ha attivato Flash. L'ex ragazzo dei poster di Internet è diventato un figliastro dai capelli rossi, suscitando in molti utenti sentimenti di odio assoluto. Questa marcia è stata in gran parte guidata da Steve Jobs e dal rifiuto di Apple di consentire Flash su iOS, ma ogni giorno gli utenti Web hanno avuto a lungo un vantaggio con la tecnologia.

Per diversi motivi, Flash è stato fantastico. Ha permesso agli sviluppatori web di portare i siti Web a un livello di dinamismo che prima era impossibile. Invece di una terra di noiose pagine statiche, Internet divenne un luogo in cui erano possibili esperienze futuristiche davvero coinvolgenti e decisamente.

Tutto questo ha avuto un prezzo però. Con l'ascesa di Flash il Web divenne anche un luogo straordinariamente pieno di bug e lento. Ovviamente i siti Web Flash richiedono il plug-in Flash e, se non disponi della versione più recente, è meglio che tu la ottenga o questa cosa non funzionerà.

Poi sono arrivate le barre di caricamento. I tempi di caricamento della pagina su siti Flash puri aumentano in modo esponenziale e improvvisamente "Caricamento: 10% ... Caricamento: 11% ..." I filatori sono diventati parte della nostra vita quotidiana.

Infine, c'è il problema della stabilità. Steve Jobs ha affermato che la maggior parte delle volte, quando i Mac si bloccano, è colpa di Flash. Questo è un po 'di iperbole ma il nucleo dell'affermazione suggerisce qualche verità. Tutti abbiamo sperimentato il blocco di Flash e peggio ancora. Al punto che molte persone scaricano plug-in che bloccano tutte le attività di Flash a meno che non vengano approvate manualmente.

Saggezza di Hollywood

Nel film Jurassic Park, lo specialista del caos Ian Malcom afferma di aver trovato un'isola di dinosauri viventi, "i tuoi scienziati erano così preoccupati che potessero o no, non si sono fermati a pensare se avrebbero dovuto".

"I tuoi scienziati erano così preoccupati che potessero o no, non si sono fermati a pensare se avrebbero dovuto". -Ian Malcom

Questa citazione è molto appropriata per l'ascesa alla fama di Flash. Gli sviluppatori erano così entusiasti di ciò che potevano fare, che si dimenticarono di chiedere cosa dovevano fare. Flash migliorerà l'esperienza complessiva o la peggiorerà? Cosa sto guadagnando usando Flash e cosa sto sacrificando? La maggior parte dei miei utenti sarà soddisfatta delle decisioni che ho preso? Quanto è grande il pool di utenti che si perderanno e quali opzioni avrò per loro?

Ripetizione della cronologia

Avanti veloce fino ad ora. CSS3 e HTML5 sono arrivati ​​per salvare la situazione. Flash è alle prime armi e batte ogni giorno di nuovo mentre vediamo splendidi nuovi esempi di siti sorprendenti costruiti solo con CSS, HTML e JavaScript.

HTML e CSS sono integrati nei moderni browser Web e sono la spina dorsale del Web mondiale come lo conosciamo oggi, quindi essere in grado di utilizzare queste tecnologie per creare pagine dinamiche è il sogno di un web designer che diventa realtà.

Tuttavia, poiché sempre più sviluppatori raccolgono queste tecnologie e iniziano a estenderle ai limiti, la sindrome di Jurassic Park inizia a impostarle. Siamo tutti così preoccupati di ciò che è possibile che è facile perdere di vista ciò che è consentito.

Sempre più mentre navigo sul web sto iniziando a vedere segni che si avvicina un futuro simile a Flash. I tempi di caricamento della pagina stanno aumentando al punto che il "caricamento" dei messaggi sta tornando, le pagine Web stanno diventando abbastanza dipendenti dal browser, le lunghe animazioni stanno causando il blocco del browser; suona familiare?

Non fraintendetemi, sono il primo ad alzarmi e dire che HTML5 e CSS3 non sono solo il futuro del web ma la fonte delle migliori tecnologie attuali. Tuttavia, penso che alcune conversazioni sulla cautela siano appropriate se vogliamo evitare uno scenario simile a Flash.

Sì, i nostri nuovi giocattoli sono fantastici, ma rallentiamo per un minuto e poniamoci alcune domande importanti prima dell'implementazione.

Domande importanti

Di seguito è riportato un elenco approssimativo e incompleto di domande che dovresti porti prima di implementare determinate tecnologie di nuova generazione sul tuo sito.

Lo scopo è sperimentale / educativo?

Per quelli di voi pronti a puntare un dito su di me e sulla mia offerta settimanale di tecniche CSS3, ottengo un pass gratuito (non è conveniente?). Il mio compito è discutere non solo dello stato attuale del web, ma anche delle tendenze e tecnologie in arrivo. Di conseguenza, questo blog e altri dovrebbero assolutamente esplorare e insegnare nuove tecniche non appena si presentano.

Come individuo, hai anche tutto il diritto di sperimentare. Non vi è alcun danno nella creazione di un parco giochi Web o di un sito Web personale con funzionalità sperimentali. Il problema sorge quando sei stato assunto per creare un sito presupponendo che la massima compatibilità dell'utente sia un obiettivo primario. La maggior parte delle aziende non sarà pazza di assumerti per creare un sito che è impressionante solo per altri web designer e leggermente fastidioso per tutti gli altri.

Cosa si guadagna? Cosa si perde?

Proprio come ho raccomandato con l'implementazione di Flash, con qualsiasi tecnologia nuova o sperimentale dovresti sempre valutare attentamente i tuoi pro e contro.

Il vantaggio è principalmente una spinta estetica? Vale la pena colpire leggermente l'usabilità? Che ne dici di uno grande? Dal punto di vista medio dell'utente non designer, questa scelta aggiungerà o toglierà l'esperienza?

Ad esempio, supponiamo che tu stia creando un menu a discesa animato di fantasia usando CSS3 puro invece di JavaScript, lo stai facendo perché è più impressionante o perché sai che puoi davvero renderlo più funzionale per più utenti rispetto a se fossi andato il percorso JS?

Tutto ritorna al dilemma di Ian Malcom. Se si scopre che è possibile estrarre un sacco di moderne magie web su un sito, chiedersi sempre se è necessario .

A volte i progressi effettivamente aiuteranno a semplificare il tuo sito e renderlo ancora più utilizzabile, altre volte ti troverai con un codice gonfio e una pagina lenta mentre sventoli il tuo banner di progressi. Sii onesto con te stesso e decidi dove tracciare la linea.

Gli utenti mancheranno?

Supponiamo che tu voglia implementare alcune animazioni di fotogrammi chiave Webkit (una delle mie chicche CSS3 preferite) su un sito client, dai prima un'occhiata ai tuoi dati analitici per vedere quanti utenti non Webkit tralascerai?

La compatibilità del browser era un grosso problema prima di HTML5 e CSS3 ed è solo peggio ora. La stessa logica che abbiamo sempre usato si applica comunque. Assicurati di progettare pensando a tutti i principali browser. Per quanto mi riguarda, non dovresti sentirti male nell'implementare trucchi ed effetti specifici del browser, assicurati solo che altri utenti abbiano ancora una solida esperienza.

Ovviamente, stiamo parlando di miglioramento progressivo. Inizia con una base di funzionalità ed estetica che funziona su tutti i principali browser, quindi aggiungi extra speciali per quegli individui lungimiranti che utilizzano un browser veramente moderno.

Conclusione

Per riassumere, adoro HTML5 e CSS3. Trascorro molto tempo a sperimentare e ad allungare i limiti di ciò che in precedenza pensavo fosse possibile. Tuttavia, quando lavoro su progetti reali, sono sempre cauto quando esagerare e creare un sito che non solo sembra sia stato costruito con Flash, ma si comporta allo stesso modo!

Lascia un commento qui sotto e facci sapere come ti avvicini all'uso delle nuove tecnologie sui siti dei clienti. Stai abbracciando pienamente HTML5 e CSS3 o semplicemente li appelli in modo selettivo dove è possibile apportare autentici miglioramenti?

© Copyright 2022 | computer06.com