Come prenotare, pianificare + partecipare a una conferenza di design come un professionista

Una conferenza di progettazione è un ottimo modo per ricaricare, aggiornare e sviluppare nuove competenze per migliorare il tuo lavoro. Ma pianificare per partecipare a una conferenza può essere un po 'intimidatorio.

Quindi qui, lo analizzeremo. Puoi prenotare, pianificare e partecipare a una conferenza di design come un professionista, anche se ci vai per la prima volta, con questi suggerimenti.

Copriamo tutto, dalla pianificazione e prenotazione, alla mappatura di un programma di sessioni, cosa portare e alcuni suggerimenti su cosa fare anche dopo l'evento!

Pianificazione e prenotazione di una conferenza di progettazione


A volte la parte più difficile di partecipare a una conferenza di design è scegliere quale.

Non elencheremo le conferenze a cui puoi andare, ma UX Collective ha messo insieme un elenco che puoi usare come riferimento.

Le cose principali a cui pensare quando si tratta di pianificare a quale conferenza partecipare sono:

  • Budget complessivo : quanto puoi spendere per lo sviluppo professionale? Prendi in considerazione la registrazione alla conferenza, i viaggi, l'albergo e i pasti.
  • Tempo : scegli una conferenza che si adatti al tuo programma di lavoro annuale e non sia in conflitto con grandi progetti o scadenze.
  • Luogo : ci sono conferenze di design e UX in tutto il mondo, ma è probabile che tu possa trovarne uno nelle vicinanze per partecipare, contribuendo a ridurre i costi e il tempo trascorso lontano dall'ufficio.
  • Relatori e argomenti : cosa vuoi saperne di più? Scegli una conferenza che includa relatori, sessioni e argomenti che affrontino ciò su cui vuoi concentrarti quest'anno. Dovresti essere eccitato da alcune delle descrizioni dei discorsi.

Dopo aver selezionato un evento, esegui il commit. Vai avanti e acquista il tuo biglietto per la conferenza - la maggior parte degli eventi prevede prezzi anticipati che ti faranno risparmiare - e segnalo sul tuo calendario. Questo può servire come ulteriore motivazione in quei giorni in cui ne hai bisogno.

Infine, pensa di andare con un collega, un collega, un amico del design.

Può anche avere senso prenotare un hotel e viaggiare in anticipo, ma non è sempre necessario. Se vuoi vedere alcuni dei luoghi in cui sei in viaggio per la conferenza, vieni avanti o rimani in ritardo; non cercare di stiparlo mentre l'evento sta accadendo. (Ti stai solo mettendo in cortocircuito dall'esperienza.)

Infine, pensa di andare con un collega, un collega, un amico del design. Una conferenza o una nuova città non saranno così intimidatorie quando hai qualcuno che la guidi con te. Inoltre, puoi taggare sessioni di team e condividere informazioni in modo da poter imparare dagli oratori che puoi vedere.


Il consiglio n. 1 per trarre il massimo da una conferenza di design è avere un piano d'azione. C'è un motivo per cui hai scelto questa conferenza, sfruttala al meglio!

Mappa fuori sessioni e contatti

Una volta acquisito il programma e il programma per la conferenza, online o al momento del check-in, mappare le sessioni a cui si desidera partecipare. Prendi nota delle note chiave di interesse e delle sessioni individuali che possono aiutarti nel tuo lavoro quotidiano.

Per sfruttare al massimo la tua esperienza in conferenza, partecipa al maggior numero di sessioni possibile.

Dopo aver consultato l'argomento, torna indietro e dai una seconda occhiata ai nomi degli oratori / presentatori. Ci sono persone nella lista che ammiri e da cui vuoi imparare? Nota anche quelle sessioni.

Quindi mappalo. Per sfruttare al massimo la tua esperienza in conferenza, partecipa al maggior numero di sessioni possibile. Conosci anche i tuoi backup. (Se inizi a parlare ed è un vero disastro, pianifica di passare a un'altra sessione.)

Lo stesso sistema si applica alle persone che si desidera incontrare. Cerca di organizzare in anticipo gli orari delle riunioni per le chat con i contatti che non hai visto da un po 'di tempo o con quelli che desideri raggiungere. Alcuni oratori avranno anche il tempo di chattare dopo le sessioni, ma sono più disponibili agli eventi di rete programmati all'interno della conferenza.

Porta un biglietto da visita (e link al portafoglio aggiornato)

Non dimenticare i biglietti da visita! E tu sei un designer, assicurati che le tue carte mostrino il tuo talento. (Hanno un bell'aspetto e dispongono di carta e stampa di alta qualità.)

Porta più di quanto pensi di aver bisogno. È incredibile quanti ne puoi regalare in breve tempo.

Inoltre, i biglietti da visita dovrebbero fornire un link al tuo portafoglio o sito web online. E 'aggiornato? I contatti che fai durante le conferenze possono essere utili per lavori e connessioni in un secondo momento. Nulla può rovinare quell'opportunità come una brutta impressione da un vecchio portafoglio.

E mentre stai pensando a come promuovere te stesso e il tuo lavoro, tieni pronti alcuni punti di discussione. Tu chi sei? cosa fai? Perché è bello? E cosa ti ha fatto venire qui / voler incontrare persone a questo evento?

Avere una mente aperta e porre domande

Imparerai di più in una conferenza di design se partecipi a sessioni con una mente aperta, aspettandoti di imparare qualcosa.

Se del caso, porre domande durante le sessioni e utilizzare gli hashtag sui social media per eseguire il ciclo delle chat e delle conversazioni online.

Sfrutta al massimo il tuo tempo immergendoti nell'esperienza dell'evento.

Prendi nota

Scrivi le chiavi da asporto, scatta foto di mostre o idee che ami e mantieni un archivio di tutto ciò che desideri ricordare dall'evento.

Un taccuino o file dedicato sul telefono è la strada da percorrere. Se hai delle note in un programma o su un tovagliolo, si perderanno. E ecco la tua ispirazione.

Adoro uno strumento come Google Keep per questo. Puoi prendere appunti sul tuo telefono, tablet o computer e accedervi di nuovo ovunque. In questo modo le note della conferenza saranno esattamente dove ti servono quando torni al lavoro e hai bisogno di un piccolo pick-up di design.

Vai a Eventi di rete

Le conferenze sono spesso ricche di workshop, eventi di networking o pasti che sono parti "opzionali" dell'evento. Vai a quanti più puoi.

Alcune di queste ambientazioni più intime possono essere dove la vera magia accade. Mettersi in gioco. Questa è anche una situazione privilegiata per incontrare persone del settore che idolatra o che rispetti. Non è così spaventoso!

Tre cose da fare dopo la conferenza

Non perdere lo slancio di una conferenza di design al termine. Assicurati di portarlo al lavoro per il resto dell'anno. Quando torni dall'evento, assicurati di seguire i contatti e di mettere in pratica ciò che hai imparato.

Tre cose da fare dopo la conferenza includono:

  1. Entra in contatto con le persone chiave che hai incontrato durante l'evento. Invia un'e-mail o segui / richiesta di amicizia sui social media o condividi le informazioni di cui hai parlato durante la conferenza.
  2. Condividi le tue chiavi da asporto con il tuo team e colleghi che non hanno potuto partecipare. Come puoi mettere in atto alcune di queste migliori pratiche?
  3. Usa quello che hai imparato. Continua ad affinare o sviluppare competenze o provare un progetto che è iniziato come un po 'd'ispirazione per la conferenza.

Conclusione

Le conferenze di design sono un ottimo modo per rimanere al passo con il nostro settore, incontrare nuove persone e lavorare per far avanzare la tua carriera. Anche se non hai il budget per partecipare a un grande evento, inizia andando a un incontro o social network in cui vivi.

Inizia a parlare presto con il tuo capo delle opportunità di sviluppo professionale e di come potrebbero migliorarti nel tuo lavoro. Guarda le opzioni della conferenza e proponi presto un budget.

E quando sarai approvato, assicurati di condividere le tue conoscenze con il tuo team in modo che tutti possano ottenere qualcosa dall'esperienza e dagli investimenti dell'azienda nel tuo futuro.

© Copyright 2021 | computer06.com