Scelta del miglior carattere per i biglietti da visita: 10 suggerimenti ed esempi

Una delle cose più piccole che possono essere le più difficili da progettare è un biglietto da visita. A causa delle sue dimensioni ridotte e della necessità di includere molte informazioni, è importante scegliere il tipo di carattere migliore per i biglietti da visita. Deve dare il tono giusto a te (e alla tua attività) e mantenere un alto livello di leggibilità.

Mentre ci sono molti fantastici caratteri là fuori, non tutti sono super facili da leggere e comprendere a dimensioni ridotte. La maggior parte delle stampanti raccomanda che il carattere su un biglietto da visita non scenda sotto gli 8 punti (che è piuttosto piccolo), quindi un'opzione altamente leggibile per qualsiasi cosa di queste dimensioni è vitale.

Qui, esamineremo 10 dei migliori caratteri per biglietti da visita e modi in cui è possibile ottenere il massimo da questi caratteri tipografici. Inoltre, abbiamo alcuni esempi di progetti di biglietti da visita che sicuramente ti ispireranno.

Biglietti da visita

1. Mostra la tua personalità

Il carattere che scegli per i tuoi biglietti da visita dovrebbe riflettere la tua personalità e quella della tua azienda o marchio.

Con così tante persone che usano il personal branding per le carte - quelle che non includono un posizionamento tradizionale del logo - un carattere che ti sembra di poter parlare di volumi. Cerca qualcosa con dettagli che corrispondano alla tua personalità, non tutti i biglietti da visita devono utilizzare caratteri tradizionali come Arial o Times New Roman.

Prova questo: Campton

2. Vai tradizionale

D'altra parte, c'è qualcosa nell'uso di caratteri tradizionali, provati e testati per la progettazione di un biglietto da visita.

Il vantaggio principale è sapere come verranno stampati e letti in formati piccoli. Questi caratteri tipografici sono spesso presenti in punti 12, 10 e 8 e la facilità di lettura sarà una preoccupazione per la tela standard da 3, 5 pollici per 2 pollici. Un carattere tipografico tradizionale - o consigliato dalla tua stampante - è spesso qualcosa che sanno che funzionerà bene.

Prova questo: Helvetica

3. Cerca pesi diversi

Se stai acquistando un carattere per la progettazione di un biglietto da visita, è probabile che tu voglia essere il più economico possibile. Cerca un singolo carattere in diversi pesi per darti molta flessibilità nel design.

Un singolo carattere con più pesi ti darà la flessibilità di creare gerarchia e varianza nella progettazione senza dover lavorare con più caratteri tipografici.

Prova questo: Abril

4. Trova un omaggio (Premium)

Mentre molti designer pensano prima ai font premium, a pagamento per i progetti di stampa - qui possono esserci problemi di qualità e set di caratteri - puoi trovare anche belle opzioni "freemium".

Se scegli un carattere gratuito per il design del tuo biglietto da visita, esamina prima il set di caratteri con attenzione. Ha un carattere per tutte le lettere che prevedi di includere? Contiene i numeri, la punteggiatura o glifi necessari?

In caso contrario, avrai bisogno di un secondo carattere simile per riempire gli spazi vuoti o devi effettuare una nuova selezione del tutto. (È molto più facile capire tutto questo prima di entrare nel design reale.)

Prova questo: Gotu

5. La leggibilità è la chiave

Nulla è più importante della leggibilità quando si tratta di scegliere un carattere per il tuo biglietto da visita.

Cerca un carattere tipografico che non sia troppo sottile o condensato e abbia una larghezza del tratto più uniforme e delle belle ciotole (questa è la forma rotonda di una o minuscola). Presta particolare attenzione alla crenatura e al comando.

Il biglietto da visita dovrebbe essere facile da leggere quando lo si tiene a distanza di un braccio.

Prova questo: Gibson

6. Cerca dettagli interessanti

Un set di caratteri forti con dettagli interessanti - una legatura elegante, una coda lunga o un elaborato cappuccio di protezione - può essere un ottimo carattere per un biglietto da visita.

Scegli una singola lettera su cui concentrarti, magari a tuo nome, per usare un personaggio speciale. Questo è ottimo per una coda divertente su un discensore o una ciotola o un bancone pieno.

Cerca un carattere tipografico che includa dettagli interessanti nel set di caratteri nel suo insieme o in un set che si espande con glifi o opzioni di legatura.

Prova questo: Rooney

7. Abbinalo al tuo sito web

Soprattutto se la maggior parte del tuo lavoro è nello spazio digitale, potresti voler abbinare i caratteri sul tuo biglietto da visita a quello del tuo sito web. Questo può aiutare a stabilire il marchio e la coerenza sia nello spazio fisico che in quello digitale.

Anche se non scegli lo stesso carattere tipografico, qualcosa con una forma e un peso simili può creare la stessa atmosfera.

Prova questo: Roboto

8. Considera una coppia di caratteri

Le stesse regole si applicano ai biglietti da visita di altri progetti: invece di scegliere un solo carattere, seleziona una coppia di caratteri.

Mescola e abbina i caratteri con stili diversi, come un carattere serif e sans serif o sans serif e novità. L'obiettivo è avere due caratteri abbastanza diversi da creare un contrasto e un interesse visivo distinti.

Le somiglianze tra i caratteri dovrebbero includere forma e altezza. La maggior parte dei designer ha un occhio abbastanza forte da guardare una coppia di caratteri e sapere se funziona o no. Fidati del tuo giudizio anche qui.

Non sai da dove cominciare? Abbiamo una guida che include 10 fantastiche combinazioni di caratteri Google che funzionano anche per la progettazione di biglietti da visita.

Prova questo: Adelle Sans

9. I serif sono OK

C'è questa brutta piccola voce che i caratteri sans serif sono i caratteri più leggibili. Sciocchezze!

Un bel carattere serif può essere altrettanto facile da leggere e potrebbe persino impostare un tono più appropriato per il design del tuo biglietto da visita. Una grande parte della scelta del miglior carattere per i biglietti da visita è scegliere un'opzione che comunica le tue informazioni in modo appropriato.

Prova questo: Libre Baskerville

10. Abbinalo alla tua stampa

Quando si tratta di caratteri per biglietti da visita, la stampa fa una differenza enorme. Dal tipo di carta alle finiture, è necessario abbinare gli stili in modo appropriato.

La carta assorbirà l'inchiostro o le opzioni di colore elevato? Le lettere mostreranno una finitura lucida? Stai aggiungendo una trama come lamina o goffratura?

Tutte queste considerazioni sulla stampa possono influire sull'aspetto del tipo sulla scheda quando viene stampata. Assicurati di avere una buona idea di come la rappresentazione digitale si riprodurrà fisicamente. E in caso di dubbi, parlane con la tua stampante; probabilmente hanno una buona idea di cosa funziona e non funziona quando si tratta di specifiche opzioni di carta e stampa.

Prova questo: Geogrotesque

Conclusione

Quando pianifichi una tavolozza tipografica per i tuoi biglietti da visita, ricorda di tenere a mente la leggibilità. Anche se scegli un carattere tipografico di novità divertente per caratteri più grandi, come il tuo nome, il testo principale sulla scheda deve essere facile da leggere a colpo d'occhio.

Stampa sempre una prova del design del tuo biglietto da visita sulla tua stampante da ufficio alla dimensione effettiva per testare la dimensione del carattere e la leggibilità e, se c'è qualche preoccupazione, considera una modifica al carattere tipografico.

© Copyright 2021 | computer06.com