Arte contro design: sono la stessa cosa?

Ogni progetto è creato dal design. È pensato, analizzato e, infine, progettato ed eseguito.

Ma ogni progetto di design è anche un'opera d'arte? Quanto sono simili (o diversi) i processi e i risultati? Potresti scoprire che ogni designer o artista ha una definizione diversa. Qui condividerò le mie caratteristiche di ciascuno. (Sentiti libero di essere d'accordo o addirittura di sfidarmi.)

Ti piace l'articolo? Assicurati di iscriverti al nostro feed RSS e seguici su Twitter per rimanere aggiornato sui contenuti recenti.

Un piccolo sfondo

Sono un designer. Il mio background è in fase di stampa, ma in questi giorni sto lavorando sempre di più sul web. I progetti che intraprendo variano notevolmente - dalle cose per il mio datore di lavoro a tempo pieno al lavoro freelance. Risolvo i problemi ogni giorno mettendo insieme i bit in un prodotto finale che mostra informazioni in modo visivo.

Non sono un artista. Non riesco a disegnare una linea retta. Non chiedermi come dipingere (a meno che non sia un muro) o mettere insieme pezzi misti. Anche le mie figure stilizzate sono tristi.

Ma ci sono alcuni giorni in cui il lavoro che faccio è considerato più di una semplice immagine sullo schermo o sulla pagina. Qualcuno lo chiama un'opera d'arte. Non sono così sicuro di crederci, ma mi ha fatto pensare. Sono sia un designer che un artista?

Per me, l'arte e il design hanno ciascuno un insieme di caratteristiche distintive. E poi ci sono tutte quelle cose in mezzo - progetti e pezzi che sembrano esemplificare entrambi. Questo lo chiamo "design artistico". Ed è quella zona grigia in cui direi che la maggior parte del lavoro dei grafici è classificata.

Cos'è l'arte?

  • L'arte ha un contesto emotivo.
  • L'arte suscita domande (a volte senza risposte) in chi la guarda.
  • L'arte ha vari significati che possono essere diversi in base alle esperienze e alle emozioni di una persona.
  • L'abilità artistica è un talento con cui nasce una persona. Può essere coltivato e raffinato ma parte dell'abilità è innata.
  • L'arte è creata per l'artista. Gran parte del lavoro di un artista viene creato e quindi esposto o venduto. Il processo è scorrevole e organico.
  • L'arte è spesso uno sport individuale.
  • L'arte ha un significato ma è raramente utilizzabile.

Cos'è il design?

  • Il design deve essere compreso e compreso.
  • I progetti di design mirano a risolvere problemi o fornire informazioni.
  • Il design comunica un messaggio distinto. Che si tratti di informazioni (come nel caso della progettazione grafica) o di funzioni, la progettazione è un dispositivo di comunicazione.
  • Un buon design coinvolgerà una persona a fare qualcosa, come sedersi su una sedia dal design confortevole, o visualizzare un messaggio diretto.
  • Il design può essere insegnato e appreso. Pensa a tutte le scuole di graphic design là fuori. Spesso molte delle stesse persone che hanno quella capacità artistica nata sono attratte anche dal design, ma non devi essere un artista per avere successo come designer.
  • I progetti di design vengono creati per un cliente o uno scopo. Quante volte qualcuno ti ha detto di fare un progetto e loro lo prenderanno?
  • I progetti di design vengono pianificati e "progettati" prima che il primo, ma reale lavoro grafico sia mai stato fatto.
  • I progetti di design hanno in mente un pubblico.
  • Il design è collaborativo.
  • Ogni progetto di design ha uno scopo o un'utilità.

Design artistico

Poi c'è quel mondo in cui arte e design si scontrano. (Questo è il regno in cui vivono i progetti di maggior successo.)

Il design artistico racchiude in sé creatività, sensibilità, domande e risposte e novità. Il design artistico è sia stimolante che motivante. Molti designer guarderanno il lavoro di un altro e vorranno avviare un proprio progetto.

"Hai bisogno della creatività e del pensiero a flusso libero che derivano dal processo artistico e dalla direzione e collaborazione del design."

Arte e design, quando si parla di progetti visivi, sono parti inseparabili del quadro generale. Hai bisogno della creatività e del pensiero scorrevole che accompagna il processo artistico, la direzione e la collaborazione del design. Insieme, queste cose ti aiuteranno a creare qualcosa di unico e fresco che si spera si colleghi all'intelletto e alle emozioni di una persona.

Non esiste un diritto o un errore definitivo quando si pensa all'arte e al design. Inoltre è ancora più difficile qualificare ciò che rende qualcosa di "buono" o "cattivo". Come designer, gran parte di ciò che viene pubblicato vede la luce del giorno perché era in linea con il cliente desiderato. È stato in linea con il loro stile e il loro messaggio.

Ciò che rende buono il design o l'arte è spesso una questione di opinione. Ci sono alcuni elementi chiave che sono più definiti - attenzione ai dettagli, allineamento con la teoria e i principi del colore o uso del testo - ma in generale quanto un progetto viene ricevuto (e apprezzato) è semplicemente una questione di gusti.

Conclusione

Mi considero un designer ma non mi definirei mai un artista. Tuttavia ho colleghi che usano i termini in modo intercambiabile. Nessuno di noi ha davvero torto.

Arte e design sono negli occhi di chi guarda. Puoi trovare bellezza e arte nel design in ogni momento. È possibile trovare un progetto ben eseguito che sia abile. Quindi prenditi un minuto prima di giudicare e lascia che l'arte e il design coesistano.

Ti consideri un artista, un designer o entrambi? Facci sapere.

Fonti di immagine: hannes.a.schwetz, Ed Yourdon, juhansonin e Jordanhill School D&T Dept.

© Copyright 2021 | computer06.com