Sei un designer dal cervello destro o dal cervello sinistro?

Colori, immagini, creatività; i designer sono ovviamente un gruppo di persone che tendono a gravitare verso l'uso del lato destro del cervello ... giusto? O è semplicemente uno stereotipo che non suona necessariamente vero?

Il design è esclusivamente un talento artistico messo a frutto o è possibile che l'industria sia ugualmente piena di risolutori di problemi analitici? Diamo un'occhiata a come pensano i designer, che tu sia un bravo ragazzo o un bravo uomo, e come ho lottato per essere un cervello sinistro in un'industria di bravi cervellieri.

Verità o finzione?

Come avrete sicuramente sentito innumerevoli volte, esiste un vecchio mezzo mito e metà verità che una persona può essere dominante del cervello destro o sinistro in base alle caratteristiche della sua personalità.

Si dice che gli individui dominanti del cervello sinistro preferiscano il pensiero analitico, la logica e il ragionamento mentre le persone del cervello destro sono creative e si concentrano sulle cose più belle della vita come l'arte e la musica.

fonte: jvleis

Spesso l'importanza e la natura letterale di questa teoria sono portate troppo in là dagli aspiranti psicologi, cosa che io non sono. Tuttavia, questo concetto di persona che ha la tendenza a inclinarsi verso una di queste due modalità suona vero per un gran numero di persone, incluso me stesso, quindi correremo con questo articolo.

Sappi solo che l'intera cosa del cervello destro / sinistro è un costrutto utile per la discussione e non è necessariamente sostenuta scientificamente (gli scienziati cognitivi dicono che è a castello). Quindi, se ti piacciono le neuroscienze, perdona le mie indiscrezioni.

Ho il cervello destro, vero?

Non mi conosci, quindi ti parlerò di me stesso. Sono un designer, musicista e fotografo. Un forte senso estetico è una delle cose che considero un elemento centrale della mia personalità e del mio carattere. È quello che sono.

“Un forte senso estetico è una delle cose che considero un elemento centrale della mia personalità e del mio carattere. È quello che sono. "

Ora, ti chiedo, sono un cervello sinistro o un cervello destro? La risposta qui è ovvia. Osserviamo il grafico nella sezione precedente e assumiamo immediatamente che sono un individuo dal cervello destro. Tutte le cose che amo e perseguo nella mia vita professionale sono ordinatamente inserite in quella categoria.

Sinistra della creatività

Lo penseresti, fortunato bastardo dal cervello destro. Sfortunatamente, e fidati perché io perché ho lottato con questa crisi d'identità per la parte migliore della mia vita, non è vero.

fonte: Richard Eriksson

Ad essere sincero, mi piacerebbe essere un bravo ragazzo. Ucciderei per la possibilità di essere una di quelle persone che secernono talenti artistici da una speciale ghiandola nascosta di Van Gogh. La verità è che semplicemente non lo sono.

Progettare con il lato sinistro del mio cervello

Quindi perché nel mondo dovrei affermare di essere un rompiscatole sinistro quando ho strutturato la mia vita attorno alle attività del cervello destro? Forse sono un poser, o forse i designer non si adattano alla scatolina in cui provi a tenerli dentro.

I ❤ Risoluzione dei problemi

Nel profondo, sono un pensatore analitico. Problem solving, linguaggio, puzzle, logica; queste sono le cose che mi interessano davvero. Oltre a ciò, sono le cose in cui sono davvero bravo.

"Ogni progetto è un problema da elaborare, un puzzle da risolvere."

È interessante notare che queste sono le competenze che porto a un progetto di design. Ogni progetto è un problema da elaborare, un puzzle da risolvere. Leggi i miei articoli su questo sito e puoi vedere chiaramente che è così che penso.

Uno sguardo analitico su come risolvere alcuni problemi di progettazione comuni.

Parlo di teoria del design, comunico principi semplici e pratici che puoi usare per migliorare il tuo lavoro, critico analiticamente i progetti e suggerisco come migliorarli. Quello che faccio di rado o mai è iniziare con un pezzo di carta bianco e lasciarmi guardare mentre creo un'opera d'arte straordinaria dalla mia testa.

Per quanto mi piaccia quando le persone mi chiamano "creativo" e, per quanto mi riguarda, sono parte di ciò che mi rende ciò che sono, non sono sicuro che sia un'affermazione del tutto vera.

Layout, CSS e Sass

Questa idea ha sempre più senso quando penso alle aree specifiche del design che tendono a interessarmi. Adoro discutere layout di pagina, griglie matematiche e modelli di progettazione comuni. Sembra piuttosto sinistro?

Uno dei miei molti, molti articoli incentrati sul layout e / o CSS.

Inoltre, la mia parte preferita del web design è CSS. Adoro la natura ridicola di fare belle foto attraverso la scrittura di codice. I veri cervelli retti potrebbero bloccare il pensiero. Ancora meglio, adoro usare strumenti come Sass per trasformare i CSS in una sorta di finto linguaggio di programmazione che è ancora più matematico e logico.

Anche la fotografia

Questo stesso argomento può essere applicato a tutte le mie iniziative creative. Prendi la fotografia per esempio. Per me, la fotografia è tutta una questione di armeggiare con la mia macchina fotografica. Adoro la sfida di destreggiarsi tra velocità dell'otturatore, apertura e ISO per creare l'esposizione perfetta e usare idee come la regola dei terzi per ritagliare un'immagine in modo ben bilanciato.

Gelosia sporca e brutta

Ho capito che questa è la vera natura del mio amore per le imprese creative. Trovo identità e conforto in questa realizzazione? Sicuro. Ora, invidio e odio tutte voi persone veramente creative? Assolutamente.

"Mi sento spesso come se fossi una spia del cervello sinistro, nascosta in un settore pieno di bravi cervellieri ..."

Mi sento spesso come se fossi una spia del cervello sinistro, nascosta in un settore pieno di bravi cervellieri, sperando che non venisse scoperto. Alcuni di voi aprono Photoshop o prendono una matita e cadono cose assolutamente incredibili.

Ragazzi come Fabio Sasso di Abduzeedo mi fanno incazzare all'infinito con tutto il loro talento e creatività. Vedo tutti i cretini su Dribbble che possono abbozzare le cose più folli e maledico i tuoi nomi, bramando le tue abilità e evitando le mie.

In realtà, questo è un classico scenario "l'erba è sempre più verde dall'altra parte". Penso (spero) che la mia situazione di essere costantemente geloso del talento dei miei colleghi sia piuttosto tipica per tutti i tipi di designer.

Che è migliore?

Quindi, quando si arriva a questo, quale modo di pensare è migliore per i designer? Se potessi scegliere di essere di sinistra o di cervello destro, quale saresti?

Ecco il problema : questa è la domanda sbagliata . Quello che dovresti chiedere è: chi sei? La verità è che l'industria del design ha bisogno di entrambi.

"La creatività può essere il caos, la risoluzione dei problemi analitici può essere noiosa, è quando si uniscono che ha luogo un grande design".

Alcuni clienti vogliono che tu pensi fuori dagli schemi. Vogliono un prodotto veramente creativo e originale che li catapulti in fama e fortuna. Altri, stanno semplicemente cercando un modo attraente per visualizzare alcune informazioni. Non vogliono né hanno bisogno di qualcuno che reinventerà la ruota e tenterà di lanciare alcuni grandi cambiamenti di paradigma. Vogliono solo un sito Web dang.

La creatività può essere il caos, la risoluzione analitica dei problemi può essere noiosa, è quando si uniscono che si realizza davvero un grande design. La miscela di come queste forze lavorano insieme è diversa per ogni individuo.

La tua sfida non è quindi quella di tentare di essere qualcosa che non sei, ma di identificare il modo in cui lavori meglio e sfruttare queste abilità per essere un designer di successo.

E allora?

È tutto un inutile esercizio intellettuale o c'è un punto qui? Non preoccuparti, ecco dove diventa pratico e applicabile.

Data la consapevolezza di essere principalmente un progettista del cervello sinistro nei miei pensieri, azioni e interessi, posso costruire uno schema o un processo di base che tende a portare al successo (di per sé una cosa da fare con il cervello sinistro). Ecco cosa mi è venuto in mente:

Osserva, Assorbi, Remix. Progettisti dal cervello sinistro osserviamo costantemente tutto ciò che ci circonda dal punto di vista del design. Cosa funziona, cosa no e perché. Notiamo le tendenze, seguiamo ciò che è popolare e pensiamo a come sono costruite le cose (caratteri, effetti CSS, ecc.).

Tutto ciò avviene, quasi senza la nostra intenzione. Succede e basta. Accettiamo tutto, lo assorbiamo e lo archiviamo nel profondo del nostro cervello nella categoria "design inspiration". Quindi, quando arriva il momento di progettare qualcosa, estraiamo da quel file, remixando e rielaborando tutte quelle idee che abbiamo assorbito per creare qualcosa di originale e utile.

L'altra parte

Confronta questo con il modo in cui funzionano i cervelli destri. I cervelletti di destra richiedono meno input per output (o forse il loro input è solo più vario, può essere qualsiasi cosa). Hanno questa naturale, innata capacità di creare qualcosa di straordinario e davvero unico usando solo gli strumenti a loro disposizione e la testa sulle spalle.

fonte: Ian Norman

Un esempio di processo semplicissimo potrebbe essere quello di eliminare tutte le distrazioni, mettere a tacere la loro connessione web, alzare un po 'di musica e aprire un album vuoto. Non è così conciso come "Osserva, assorbi e rimedi", ma a questo punto in un articolo la mia intelligenza sta diminuendo, quindi tagliami una pausa.

Come lavori meglio?

Rompicapo destro, Rompicapo sinistro, non importa. Se sei un designer, è probabile che tu abbia lottato un paio di volte con il processo creativo. Rimani bloccato, esaurito, la ghiandola Van Gogh si è spenta e non sei sicuro di come farlo funzionare di nuovo.

In quei casi, pensa a come lavori meglio. Per fare questo, considera se sei il tipo di designer fantasticamente creativo o il risolutore di problemi analitici, quindi avvicina il tuo progetto con queste informazioni in mente, costruendo un flusso di lavoro che soddisfi le tue esigenze specifiche.

Ora che ti ho fatto pensare, lascia un commento qui sotto e facci sapere quale descrizione si adatta meglio a te. Sei un risolutore di talento o un genio creativo? Voglio sapere!

Fantastica foto di copertina fornita da Bigstock.

© Copyright 2021 | computer06.com