5 modi in cui i liberi professionisti possono effettivamente fare soldi

Molti designer sognano lo stile di vita freelance. Cosa non ti piace fare solo progetti che ami, lavorare in pigiama o essere il tuo capo? Ma può essere una strada difficile. Molti liberi professionisti si interrompono da soli solo per tornare successivamente in un'azienda o azienda perché può essere difficile fare abbastanza soldi per sostenere il tuo stile di vita.

Costruire un libero professionista affidabile richiede tempo, lavoro e molta dedizione. Mentre la retribuzione non è sempre costante, puoi guadagnarti da vivere con progetti freelance.

1. Lavorare su progetti su richiesta

Ammettiamolo, molti di noi finiscono con troppo tempo a disposizione quando si tratta di lavoro freelance e ore. Potresti fissare lo schermo o fare il bucato perché non hai un progetto in corso. Usa questo tempo a tuo vantaggio e guadagna denaro creando progetti su richiesta.

Mentre ciò che è caldo può cambiare costantemente, usa le tue abilità per creare elementi come un fantastico WordPress, un pacchetto di icone o logo, riprendere la progettazione o qualsiasi altro kit di progettazione che gli utenti possano scaricare per semplificare la vita. Ci sono molti mercati disponibili per mostrare i tuoi oggetti a la carte, anche direttamente dal tuo portafoglio.

Questo concetto si espande a cose come la fotografia o anche informazioni sotto forma di tutorial o ebook che è possibile creare e condividere a pagamento. Considera le cose che le persone vogliono e di cui hanno bisogno ma che potrebbero non avere le competenze per fare da sole. Qui è dove il lavoro su richiesta può aiutarti a far decollare la tua attività di libero professionista, creare un portafoglio e portare denaro extra da un mercato mondiale con un potenziale incredibile.

2. Network e commercializza il tuo business

Va da sé, ma dovrai far sapere alle persone che sei in affari per fare soldi. C'è il motto "devi spendere soldi per fare soldi". Per i liberi professionisti è vero. Hai bisogno di un piano di marketing e di rete e budget.

Inizia localmente. Anche un annuncio in Craigslist può avere un certo impatto. Crea volantini e network in occasione di eventi aziendali locali. Come clienti attuali di scrivere recensioni e garantire per te nelle loro cerchie. Distribuisci molti biglietti da visita in modo che le persone possano trovarti. Se non sei il re o la regina dell'ottimizzazione dei motori di ricerca, assumi qualcuno per assicurarti che il tuo sito Web sia in alto quando le persone cercano un designer nella tua zona.

Ecco alcune altre idee:

  • Invia lettere di presentazione alle imprese della tua zona che potrebbero utilizzare il tuo aiuto o servizi. Inizia con aziende simili per portata e dimensioni alle tue. (I proprietari di piccole imprese fanno un ottimo lavoro aiutandosi a vicenda in molti mercati.)
  • Diventa un partecipante attivo nei social media relativi alla tua area di specialità lavorativa. Fatti conoscere come esperto nel settore. Interagisci a livello locale e su una scala più ampia.
  • Usa la tua rete. Entra in contatto con persone che conosci bene e conoscenti passati tramite LinkedIn o via e-mail per far loro conoscere i servizi che offri.
  • Guarda le startup di piccoli eventi o altre tendenze emergenti e offri i tuoi servizi.
  • Tieni d'occhio le licenze delle aziende nella tua zona e offri subito i tuoi servizi.

3. "Competi" con le imprese

Puoi far sentire ogni cliente come l'unico cliente che hai e svolgere il proprio lavoro in modo rapido ed efficiente.

Può sembrare complicato: devi competere con le grandi aziende della tua zona per i clienti. Anche se non avrai le stesse risorse o specialità, stai tutti lavorando per sbarcare i clienti nella stessa area locale.

Scopri come battere i "grandi". Ecco tre idee:

  • Offri un prezzo migliore. Verso l'alto di $ 100 l'ora probabilmente sembra un sogno come libero professionista, ma non farsi prendere da prezzi fissi. Offri i tuoi servizi a un prezzo inferiore per attirare i clienti senza budget super. (Puoi permetterti se non hai un sacco di spese generali.)
  • Offri tempi di consegna più rapidi sui progetti. Ogni progetto deve competere con qualsiasi altro progetto in un'azienda per tempo e risorse. Puoi far sentire ogni cliente come l'unico cliente che hai e svolgere il proprio lavoro in modo rapido ed efficiente.
  • Sii realistico su cosa puoi fare. Prendi progetti perfetti per te e il cliente e non mordere cose che non sono la tua specialità. Guadagnerai rispetto stando in anticipo con i clienti e sarai pronto a offrire un rinvio (può a un altro libero professionista) se non puoi o non ti senti a tuo agio nel trovare un lavoro.

4. Creare un prodotto al dettaglio

Apri un negozio al dettaglio attraverso un sito web come Etsy o Zazzle o Café Press. Crea cose interessanti che le persone vorranno indossare o presentare su borse o tazze. Questi progetti apparentemente piccoli possono avere "gambe" lunghe se popolari e portare entrate residue per molto tempo dopo il completamento del progetto.

Mentre molti di noi pensano al design in termini di digitale e carta, lavorare nel regno fisico può essere divertente. Fai solo attenzione a utilizzare il lavoro originale e non rivendere i progetti client senza autorizzazione.

5. Tratta il freelance come un'azienda

Se le tue entrate provengono da un lavoro indipendente, devi trattarlo come un'attività commerciale, non un hobby o un lavoro secondario. Questa è una distinzione importante.

Come imprenditore, ti consigliamo di prestare molta attenzione alle cose che possono aiutarti a essere pagato. (Purtroppo, uno dei problemi è che i liberi professionisti non sempre pensano con i loro cappelli da lavoro e fanno il lavoro, ma non sempre raccolgono abbastanza compensi.)

  • Richiedi valore equo. Questo è importante. Come imprenditore, non riuscirai a "mantenere" ogni dollaro che porti da un lavoro. Dovrai utilizzare quei soldi per coprire le spese prima - forniture per ufficio, tasse e licenze, software e attrezzature, tasse e così via - e quindi puoi mantenere ciò che resta. (E quel denaro deve essere sufficiente per coprire i costi come i contributi assicurativi e pensionistici e alcuni devono ancora essere pagati per le bollette e le spese quotidiane)
  • Crea una scheda dei prezzi di base. Quali sono i tuoi servizi e le tue tariffe? Crea un listino prezzi di base che tenga conto del tempo impiegato da un'attività o di un progetto specifico, come la creazione di un curriculum o la progettazione di un biglietto da visita, e di ciò che devi guadagnare per farlo funzionare. Assicurati di includere le commissioni per le revisioni o altre attività che richiedono tempo.
  • Stipula un contratto e applica i termini di pagamento. Assicurati di fornire un contratto a ogni cliente prima che inizi un progetto. (L'inclusione di commissioni tardive e il loro rispetto possono incoraggiare i clienti a pagare anche in tempo.)
  • Semplifica il pagamento dei clienti. Utilizza un processore o un servizio di pagamento in modo che sia facile essere pagato. Molti liberi professionisti si oppongono all'idea di utilizzare un fornitore come Stripe o PayPal o Autorizzare a causa delle commissioni per scorrimento della carta di credito, ma l'accettazione delle carte di credito rende facile per i clienti pagare rapidamente. Ricorda di inserire la percentuale, in genere tra il 2 e il 3 percento, quando imposti le tariffe. (Le commissioni sono meno costose degli assegni restituiti o dei frequenti viaggi in banca.)
  • Essere organizzati e fornire un servizio clienti. Rispondere al telefono o alle e-mail, prepararsi alle riunioni e impostare orari di ufficio regolari. Se stai operando come un'azienda, dovresti sembrare un'azienda dall'esterno; nessuno ha bisogno di sapere che stai lavorando in pantaloni della tuta.

Conclusione

È importante ricordare che la tua carriera da freelance potrebbe non iniziare con un sacco di progetti di tendoni o lavori con un sacco di soldi. Può essere necessario tempo e fatica per creare un portafoglio clienti che ti terrà occupato e pagherà le bollette. Molti liberi professionisti di successo iniziano facendo progetti sul lato e si trasformano in un lavoro a tempo pieno.

Freelancing 101 è una serie occasionale per aiutare il crescente numero di liberi professionisti sul mercato. Che tu sia un designer, uno scrittore, uno sviluppatore o che indossi più cappelli, condivideremo suggerimenti, risorse e idee per aiutarti a sfruttare al meglio la tua piccola impresa. C'è qualcosa in particolare che vuoi sapere? Fammi sapere a [e-mail protetto].

Foto Creative Commons Per gentile concessione di Markus Spiske / RamRot.

© Copyright 2021 | computer06.com