5 suggerimenti per la creazione di un logo memorabile

Un logo potrebbe essere la singola connessione visiva più importante che un marchio crea con gli utenti. Identifica l'azienda o l'organizzazione e stabilisce un tono di base per le interazioni con gli utenti.

Dal colore alla forma alle parole, ogni elemento nel design di un logo dice qualcosa. (Ecco perché un elemento così piccolo è così importante per il tuo marchio.)

La progettazione del logo richiede molta pianificazione e pensiero ed è importante creare un marchio che rappresenti la tua attività ed è qualcosa che gli utenti possano identificare e ricordare. È dubbio che svilupperai il prossimo swoosh Nike, ma con l'approccio giusto puoi creare un logo memorabile.

Esplora i modelli di logo

Marchio in memoria

Di recente ho visto un affascinante progetto chiamato Branded in Memory . Hanno chiesto a oltre 150 americani di disegnare 10 loghi famosi dalla memoria nel modo più preciso possibile.

Ha portato a una raccolta di oltre 1.500 disegni creati in un periodo di 80 ore. E i risultati non sono quelli che potresti aspettarti. Questi marchi certamente non sono impressi perfettamente nelle nostre menti - sono sorprendentemente sfocati! Ecco un esempio di come le persone si sono comportate con il logo Apple, ma assicurati di dare un'occhiata anche a tutti gli altri marchi coinvolti. I risultati sono affascinanti!

Con questo in mente, creare un logo memorabile è più importante che mai. Ecco alcuni suggerimenti per creare un semplice segno che risuoni e si attesti:

1. Vendite semplici

I migliori design del logo sono classici, semplici e facili da capire. Includono spesso un semplice marchio e il nome dell'azienda. E questo è tutto.

Pensa ad aziende come Apple, Google o McDonald's - ognuna utilizza una semplice rappresentazione con cui le persone di tutto il mondo possono identificarsi. Gli utenti vedono il segno e pensano alla società. Questa è l'essenza di un logo memorabile.

I loghi semplici tendono anche a funzionare bene in una serie di applicazioni e usi. Guarda il marchio per Nike, sopra e tutti i diversi modi in cui viene utilizzato il marchio. Indipendentemente dall'applicazione, conosci il marchio ogni volta.

L'errore che la maggior parte dei designer commette durante la creazione di un logo è che contiene troppe informazioni. Per garantire semplicità nella progettazione del logo, considerare queste linee guida:

  • Usa non più di quattro parole (o 30 caratteri).
  • Attenersi a tre o meno colori.
  • Non usare più di un trucco o effetto di progettazione.
  • Evita elementi sottili per tipo e grafica.

2. Considera chi / cosa vuoi essere

È importante che il tuo logo sia una rappresentazione accurata della tua azienda o prodotto. Dovrebbe avere un significato unico per quello che fai.

Pensa al significato di colori e forme quando pianifichi il design e in che modo tali associazioni possono avere un impatto sugli utenti. (Non vuoi comunicare la cosa sbagliata per errore.) È anche importante pensare al logo nel contesto del tuo settore in generale.

  • Il logo mostra cosa fai o vendi?
  • Le immagini comunicano la cosa giusta?
  • Può stare da solo?

Uno dei migliori elenchi di partenza su come pensare alle immagini in un design logo viene da AdWeek. La rivista ha osservato come determinati marchi di logo risuonano con gli utenti. Ecco un frammento di quell'articolo (vai a leggere il resto per saperne di più):

  • Potente: forme geometriche
  • Tradizionale / sofisticato / rispettato: marchi denominativi Serif
  • Caldo / premuroso / innovativo: linee organiche
  • Trendy / fun / cool: illustrazioni
  • Accessibile: forme che toccano
  • Irritabile: lettere iniziali

3. Usa saggiamente il colore

Il colore potrebbe essere uno degli elementi più importanti del design di un logo per due motivi.

  • Le scelte di colore possono attirare gli utenti nel design e dire qualcosa sul tuo marchio.
  • Un buon logo funziona a colori o in applicazioni monocolore.

Sulla scia di mantenere semplice il design del logo, attenersi a una semplice tavolozza di colori - non più di tre colori - per il design del logo. Gli stili di design del logo più piatto sono alla moda in questo momento. (Anche MasterCard recentemente è passata a una versione molto più piatta della sua coppia di cerchi ad incastro.)

Abbinato a stili più piatti e idee di design del logo prese in prestito da Material Design è l'uso di colori vivaci. E questa è una buona cosa. Le scelte cromatiche audaci possono aiutare gli utenti a disegnare il logo. Ma non impazzire troppo.

Vuoi creare qualcosa che puoi usare per gli anni a venire e usare troppi elementi o colori di tendenza può datare il design. Scegli un colore alla moda da incorporare nel design. Puoi aggiungere un colore di accento alla moda al logo se i colori del tuo marchio non hanno tonalità da palette più alla moda.

È anche importante ricordare che non sarai in grado di utilizzare un logo a colori per tutto il tempo. Funziona anche come elemento monocolore (spesso bianco o nero)? In caso contrario, il design del logo probabilmente ha bisogno di più lavoro.

4. Stare lontano da Clip Art

Ciò di cui ogni logo ha bisogno è un'opera d'arte originale che indichi agli utenti chi e cosa sia l'azienda.

Se questo è l'unico consiglio a cui presti attenzione, leggilo attentamente: non usare la clip art . Non tutti i logo avranno un segno riconoscibile come la mela di Apple. Va bene.

Ciò di cui ogni logo ha bisogno è un'opera d'arte originale che indichi agli utenti chi e cosa sia l'azienda. Che si tratti di un marchio o di un logotipo, dipende da te. (Alcuni loghi funzionano meglio come logotipo a causa di un nome o lettere interessanti.)

Basta non forzarlo con la clip art. Il logo apparirà un po 'sciocco e amatoriale. Non sarà speciale in alcun modo. E se vuoi progettare un logo così memorabile, in qualche modo deve essere speciale. Deve essere diverso da tutto il resto e distinguersi dalla concorrenza. L'uso della clip art potrebbe essere rapido, ma non ti aiuterà a soddisfare nessuna di queste altre esigenze.

(Ecco perché assumere un designer esperto per creare un logo è la soluzione migliore. E designer: intrattenere queste conversazioni con i clienti in modo da poter spiegare come creare al meglio un logo che possano utilizzare negli anni a venire.)

5. Crea qualcosa che sia flessibile

Un logo memorabile ha probabilmente più iterazioni chiaramente identificabili per l'utente.

Pensa a qualcosa di semplice come il logo di questo sito Web. Le lettere grigie di Design Shack su uno sfondo bianco sono chiare e facili da leggere sul sito stesso, che utilizza accenti verdi in tutto.

Sui social media, dove lo spazio del logo è più limitato, il logo si riduce a una semplice "d" sullo stesso sfondo verde utilizzato in tutto il sito Web. I colori e la tipografia sono gli stessi e c'è una connessione evidente. Questa è flessibilità, integrata nel design del logo.

Ci sono molti altri posti in cui è importante anche la flessibilità del logo:

  • Puoi usarlo su un'immagine?
  • Puoi aggiungere uno slogan ad esso?
  • Funziona davvero grande o molto piccolo?
  • Hai in versione icona per dispositivi mobili o siti Web?
  • Se realizzi un prodotto, il logo funziona sulle etichette?

Esempi dalla Galleria Design Shack

Non devi essere una grande azienda per avere un ottimo logo. Ecco alcuni esempi scelti dalla Design Shack Gallery che sono abbastanza memorabili.

Conclusione

La creazione di un logo memorabile non è qualcosa che farai durante la notte. Può richiedere tempo e molte revisioni. Ma restaci fedele. Non aspettarti di essere fortunato come Carolyn Davidson, che ha creato il logo Nike ogni volta.

Puoi trovare successo anche se con un design semplice che utilizza bene tipografia, colore e principi di design. Il design più memorabile è quello che racconta agli utenti qualcosa sul marchio e sul business, quindi si attacca a loro. In bocca al lupo!

© Copyright 2021 | computer06.com