10 suggerimenti per la gestione di persone creative

Il posto di lavoro di oggi è pieno di stili di personalità diversi. Comprendere queste differenze e il modo in cui incidono sulla forza lavoro può renderti un manager più efficace.

Lavorare con i dipendenti "di sinistra" (più analitici) contro "di destra" (più creativi) ha un proprio set di regole. La maggior parte dei lavoratori creativi usa lo stile di apprendimento e di lavoro del cervello destro, che è uno stile di apprendimento visivo, casuale, emotivo e un po 'impulsivo, secondo i dati compilati presso la Western Michigan University. Alle persone con cervello destro piace lavorare con il suono in sottofondo (notare tutti quei padiglioni auricolari in ufficio), amano muoversi mentre pensano ai concetti e generalmente iniziano con una grande idea e la restringono ai dettagli. Lavoratori di cervello sinistro e più verbali e logici, come le cose in ordine e preferiscono un posto di lavoro formale.

Dai un'occhiata al tuo staff. Quanti lavoratori del cervello destro ci sono nella stanza? Suppongo che il numero sia piuttosto alto tra i designer. Ecco alcuni suggerimenti per gestire i tuoi creativi in ​​un modo a cui possono relazionarsi.

Esplora Envato Elements

1. Sviluppa idee

Inizia con un ambiente collaborativo. Collabora con persone creative per sviluppare concetti ma evita istruzioni specifiche e dettagliate su come dovrebbe essere un progetto. Spiega chiaramente i parametri - come la sensazione o l'aspetto di un progetto - e lascia che il designer vada al lavoro. Fai spesso il check-in per vedere come sta andando il progetto e aiutalo nel suo sviluppo.

La personalità creativa non è solo quella di seguire una serie di regole; questa è una caratteristica che li rende di successo in campi creativi e orientati al design. Dai loro spazio per sviluppare concetti senza una costante osservazione.

Istruire i lavoratori piuttosto che dettare loro una serie di regole. Evitare di pianificare tutto ciò che dovrebbe essere fatto in anticipo; dare ai dipendenti la libertà di fare delle scelte in modo che sentano un certo controllo creativo sui progetti.

2. Brainstorm, Brainstorm, Brainstorm

Gran parte del processo creativo è organico e creativo piace pensare e immaginare. Poiché una caratteristica di un pensatore retto è l'elaborazione delle informazioni in ordini talvolta casuali e vari, le sessioni di brainstorming possono essere utili. Tira fuori molte idee (segui la "nessuna idea è una regola stupida") e mantieni veloci note di concetti che sono realizzabili.

Incoraggiare i lavoratori a confrontarsi con gli altri. Non devi essere presente per far emergere buone idee. Tracy Collins, direttore di un giornale, ha offerto questo consiglio nell'edizione 2008 del Design Journal: "Aiutali a sviluppare alleanze di brainstorming che rafforzeranno il lavoro di squadra all'interno del gruppo visivo e che quel gruppo ti presenti le loro idee".

3. Promuovere uno spazio di lavoro creativo

Una fila di cubicoli grigi non favorirà la creatività. Spargi la tua area di lavoro con colori e oggetti che ispireranno i lavoratori. Cerca opere d'arte interessanti o mostra alcuni dei lavori svolti dalla tua azienda. La stanza è silenziosa? Pensa a suonare musica a una certa ora del giorno. Lascia che i dipendenti scelgano i brani.

Riorganizzare l'area di lavoro per facilitare la comunicazione e la collaborazione. Dipingi un muro bianco arancione e aggiungi un'opera d'arte ad esso. Mettere da parte un'area con divani e tavoli per i dipendenti per rilassarsi e chattare. Una delle migliori aziende del mondo, Google, è nota per le sue aree di lavoro super moderne che presentano un sacco di colori e moderni "cubicoli".

Sii flessibile con gli orari di lavoro, se possibile. Forse alcuni dei tuoi lavoratori trarrebbero beneficio da un programma che non rientra nello stampo 9 a 5. Cerca di soddisfare le variazioni dei turni affinché le persone ottimizzino le loro abilità.

4. Fornire feedback

Fai sapere ai tuoi dipendenti come stanno. È facile per qualcuno che utilizza principalmente uno stile di pensiero retto a legarsi emotivamente al proprio lavoro. Durante le critiche, concentrati sul lavoro di un dipendente. Scegli le parole con attenzione.

In qualsiasi campo creativo, gran parte di ciò che "funziona" o no può essere una questione di preferenza personale. Pesare questo quando si critica un progetto. Se non ti piace un look creativo, poniti alcune domande. Funziona per quello che vuole il cliente? Segue le nostre linee guida di stile ed è tecnicamente valido?

Se il progetto soddisfa queste linee guida e ancora non ti piace, la differenza potrebbe essere solo una questione di gusti. Ricorda che potrebbe non piacerti tutto quello che ti passa per la scrivania. Può sembrare eccessivamente semplice ma le persone hanno stili diversi e cose diverse. Non fa qualcosa di giusto o sbagliato; è solo una questione di gusti.

Imposta confini chiari nelle aree in bianco e nero. Una preoccupazione comune tra i creativi, ad esempio, può essere il rispetto delle scadenze. Inizia con quanto ti piace la direzione del progetto, ma sottolinea che il team sta aspettando il contributo di tutti in modo che il progetto possa essere completato. Delinea una serie chiara di passaggi per raggiungere questo obiettivo.

5. Sviluppa parametri di stile

Sebbene ai lavoratori creativi piaccia il loro spazio, è una buona idea disporre di alcune linee guida. Sviluppare e pubblicare una serie di specifiche tecniche, standard di comunicazione e politiche di scadenza.

Per alcuni tipi di lavoro in cui è importante la coerenza visiva, come il design su riviste, giornali e alcuni siti Web, sviluppare un insieme di regole di stile di base. Descrivi quali caratteri e colori sono accettabili; impostare linee guida per le immagini. Stabilisci anche delle linee guida per infrangere le regole: qual è la soglia, che approva la "violazione delle regole".

6. Non temere il fallimento

Una campagna pubblicitaria internazionale Mercedes-Benz all'inizio del 2011, incentrata sui tratti del cervello destro e sinistro in una serie di annunci stampati. Queste pubblicità hanno mostrato visivamente le differenze negli stili di pensiero. Il risultato sono state immagini visivamente sbalorditive che ti hanno fatto pensare, ma hanno venduto il prodotto descritto? L'agenzia creativa ha preso un bel rischio con questa spigolosa campagna, ma dubito che le persone che hanno visto l'annuncio lo abbiano riferito all'acquisto di un'auto. Il risultato potrebbe essere considerato sia un successo che un fallimento.

Non togliere il lavoro a qualcuno dopo un progetto fallito. Questo è il momento di "tornare in sella" e provare qualcos'altro. Se un dipendente ha fatto un buon lavoro ma un progetto non si è unito, offre loro un'altra possibilità e parla del piccolo successo e dei fallimenti che hanno contribuito al risultato finale. Le persone creative possono avere grandi ego a volte e hanno bisogno di provare un certo successo per trovare un successo continuo.

7. Coach Principles of Communication

A volte può essere molto frustrante per le persone visive comunicare con i lavoratori non visivi. Il tuo gruppo visivo potrebbe essere in grado di "vedere" un'idea durante una conversazione mentre altri no. Istruire quei lavoratori su come comunicare meglio le loro idee.

A volte la soluzione può essere semplice come disporre di blocchi per schizzi e penne in tutte le riunioni, in modo che quelle idee visive possano essere messe in campo per tutti. Poni domande per aiutare i pensatori visivi a imparare a articolare meglio anche i loro pensieri: “Non capisco. Per favore, parlami ancora una volta. ”

Aiuta i designer a imparare a spiegare il loro processo decisionale e perché le cose sembrano in un certo modo. Non accettare "perché sembra bello" come risposta; spingere i creativi a giustificare i motivi per cui qualcosa funziona o no.

8. Diverso è buono

Non concentrarti sulle differenze come attributo negativo; usali a vantaggio della tua squadra. Diversi stili di pensiero e comunicazione possono essere una sfida sul posto di lavoro, ma cercare di concentrarsi su come utilizzare tali differenze.

Le persone creative pensano in un modo che probabilmente sfiderà il più strutturato attraverso il processo dei manager. Mantieni la calma durante queste sfide. Può essere frustrante ma lo stesso processo di pensiero che sfida le tue regole su un codice di abbigliamento, è lo stesso processo che ti ha portato a risultati stellari su un progetto. Impara a combinare i tuoi stili in modo efficace, ma tieni aperte le linee di comunicazione e apprezza la differenza.

9. Enfatizzare l'apprendimento

La tecnologia sta cambiando il modo in cui lavoriamo ogni giorno a un ritmo difficile da eguagliare. Assicurati che i tuoi dipendenti stiano imparando cose nuove e stiano al passo.

I progettisti di stampa dovrebbero dilettarsi nel web design. Incoraggiare e trovare opportunità per coloro che non lo sono. I web designer dovrebbero partecipare a un progetto di stampa o due.
Fornire materiale di apprendimento anche per il personale. Iscriviti alle riviste del settore e rendile disponibili. Invia link a idee pulite o articoli online. Mostra che stai cercando anche opportunità di apprendimento.

10. Inizia a sognare ad occhi aperti

Il sogno ad occhi aperti è al centro della risoluzione dei problemi, secondo un articolo di Amy Fries per Psychology Today. Non fermare i tuoi migliori impiegati quando escono fuori dalle loro scrivanie; a volte è quando sta avvenendo il processo creativo.

Inoltre, incoraggiare i timeout mentali. Diverse aziende note per l'innovazione - Google, 3M e Gore-Tex - offrono ai dipendenti tempo libero, solo per sedersi e pensare. Quando hanno colpito le tue idee migliori: sotto la doccia, a tavola? Dare ai dipendenti più tempo per pensare ai progetti può aumentare la produttività complessiva.

Conclusione

Gestire le persone creative non è un compito semplice. Non ci sono modi perfetti per rendere tutti felici e produttivi. Ma come manager puoi creare aree di lavoro e ambienti che promuovono il pensiero immediato.

Le chiavi del successo sono la comprensione di come operano le persone creative (la stanza può essere piena di pensatori retti), la comunicazione costante e la libertà per consentire alle persone di fare ciò che fanno meglio. Potresti dover uscire dalla tua zona di comfort per farlo, ma spingere alcuni dei confini per creare uno spazio che incoraggi questo scambio aperto e vedere dove porta il tuo gruppo.

Hai altri suggerimenti per ottenere il massimo dai lavoratori creativi? Ci piacerebbe che tu li condividessi.

Fonti di immagine: bagaball, Timothy Vollmer e ste3ve.

© Copyright 2021 | computer06.com