Recensione di PhotoDirector

Efficacia
3, 5 su 5
Solidi strumenti di editing RAW ma editing basato su livelli molto limitato prezzo
3, 5 su 5
Costoso rispetto ad altri editor di immagini in grado facilità d'uso
4 su 5
Progettato per utenti occasionali con maghi utili supporto
4 su 5
Il supporto è facile da trovare sebbene i tutorial siano difficili da individuare

Riepilogo rapido

Cyberlink PhotoDirector è relativamente sconosciuto a molti nel mondo del fotoritocco, ma sono rimasto piacevolmente sorpreso da quanto funzioni come editor. Fornisce una gamma eccellente di strumenti di modifica, sebbene il suo sistema di organizzazione di librerie basato su progetto e l'editing basato su layer possano essere decisamente migliorati.

Il programma si rivolge esattamente ai mercati casuali ed entusiasti e, per la maggior parte, svolge un lavoro accettabile soddisfacendo le esigenze di tale base di utenti. Non è commercializzato per i professionisti con una buona ragione in quanto manca una serie di funzionalità che molti professionisti richiedono per il lavoro di modifica delle immagini, ma fornisce anche strumenti e opzioni più user-friendly rispetto ai software di fascia alta.


Cosa mi piace
  • Buoni strumenti di modifica RAW
  • Interessanti strumenti da video a foto
  • Condivisione sui social media
Cosa non mi piace
  • Strana gestione delle biblioteche
  • Profili di correzione dell'obiettivo limitati
  • Editing di livello molto semplice
  • Compositing degli strati molto lento

Cyberlink PhotoDirector

Valutazione complessiva: 3, 7 su 5 Windows, $ 59, 99 + Visita il sito

Navigazione veloce

// Perché dovresti fidarti di me
// Che cos'è Cyberlink PhotoDirector?
// Uno sguardo più da vicino a Cyberlink PhotoDirector
// I motivi alla base delle valutazioni
// Alternative a Cyberlink PhotoDirector
// Conclusione

Perché dovresti fidarti di me


Ciao, mi chiamo Thomas Boldt e ho lavorato con una vasta gamma di programmi di modifica delle immagini nel corso del mio lavoro di graphic designer e fotografo professionista. Ho iniziato a lavorare con le immagini digitali all'inizio degli anni 2000 e da allora ho lavorato con qualsiasi cosa, dagli editor open source alle suite di software standard del settore. Sono sempre interessato a sperimentare nuovi programmi di editing e apporto tutta questa esperienza a queste recensioni per aiutarti a decidere cosa valga la pena.

Dichiarazione di non responsabilità: Cyberlink non mi ha fornito alcun compenso o considerazione per la stesura di questa recensione e non ha avuto alcun controllo editoriale o revisione del contenuto prima della pubblicazione.

Che cos'è Cyberlink PhotoDirector?

PhotoDirector è il software di fotoritocco di Cyberlink rivolto al fotografo occasionale. È progettato per essere facile da usare e contiene una vasta gamma di strumenti volti a portare l'editing di livello professionale per i non professionisti.

PhotoDirector è sicuro?

PhotoDirector è perfettamente sicuro da usare e sia il programma di installazione che i file installati passano i controlli di Malwarebytes AntiMalware e Windows Defender. L'unico pericolo possibile per i tuoi file è che è possibile eliminare i file direttamente dal disco utilizzando gli strumenti di organizzazione della libreria. È difficile da fare per caso, poiché esiste una finestra di dialogo di avviso che ti chiede di specificare se desideri eliminare dal disco o semplicemente dalla libreria, ma il rischio è presente. Finché presti attenzione, non dovresti correre il rischio di eliminare accidentalmente le tue foto.

PhotoDirector è gratuito?

In effetti, ti incoraggiano ad acquistare la versione completa del software così fortemente che se fai clic sull'annuncio di offerta di lancio esclusivo, in realtà chiude il programma senza avviare e ti porta a un sito Web che mostra tutti i vantaggi che otterrai dopo l'acquisto. L'esclusiva offerta di lancio risulta essere uno strumento di registrazione dello schermo, che potrebbe non essere particolarmente utile come incentivo.

Tutorial di PhotoDirector

PhotoDirector ha un collegamento rapido nel menu Aiuto che apre l'area della community di DirectorZone, ma non riesco a immaginare il perché. Di solito non è un buon segno quando un'azienda mostra annunci Google non correlati sul proprio sito della comunità e quel primo segnale di avvertimento è stato dimostrato con precisione dal fatto che i 3 "tutorial" per PhotoDirector non erano altro che video promozionali. Un collegamento molto piccolo indica che questi sono solo i "tutorial" per la versione 9 e ci sono molti altri video per le versioni precedenti, ma questo non è certo un modo facile da usare per gestire le cose.

Dopo aver scavato un po 'di più, ho trovato il Cyberlink Learning Center, che in realtà aveva una serie di tutorial utili e informativi in ​​un formato più facilmente accessibile. Sembra che sarebbe un posto molto più vantaggioso per inviare utenti, dal momento che non ci sono quasi altri tutorial per questa versione da fonti di terze parti.

Uno sguardo più da vicino a Cyberlink PhotoDirector

Nota: PhotoDirector ha una gamma di funzionalità uniche che offrono alcune opzioni interessanti per gli utenti occasionali, ma in questa recensione non abbiamo spazio per esplorare tutti. Invece, vedremo cose più generali come l'interfaccia utente, come gestisce le tue foto e quanto è capace come editor.

Cyberlink PhotoDirector è disponibile sia per Windows che per Mac, ma le schermate sottostanti sono della versione Windows. La versione per Mac dovrebbe apparire simile con solo alcune piccole varianti di interfaccia.

Interfaccia utente

Per la maggior parte, l'interfaccia utente di PhotoDirector è pulita e ordinata. È suddiviso in una serie di moduli che sono più o meno standard per gli editor di foto RAW oggi, con un paio di extra inclusi: Libreria, Regolazione, Modifica, Livelli, Crea e Stampa.

La navigazione della striscia di pellicola nella parte inferiore è visibile in tutti i moduli insieme agli strumenti di classificazione e classificazione associati, il che semplifica l'organizzazione delle immagini durante il processo di modifica. Inoltre, è abbastanza facile esportare un file in qualsiasi fase, sia che tu voglia salvarlo sul tuo computer o caricarlo sui social media.

Esistono alcune strane scelte nella progettazione dell'interfaccia utente, in particolare l'evidenziazione blu non necessaria che separa i vari elementi dell'area di lavoro. Sono già chiaramente separati, quindi ho scoperto che gli accenti blu erano più una distrazione che un aiuto, anche se è un problema minore.

Gestione della biblioteca

Gli strumenti di gestione della libreria di PhotoDirector sono una strana miscela di eccellente e inutilmente confusa. Tutte le informazioni della tua biblioteca sono gestite all'interno di "progetti", che funzionano come cataloghi ma operano indipendentemente l'uno dall'altro. Ad esempio, potresti avere un progetto per le tue foto delle vacanze, un altro per il matrimonio del tuo migliore amico e così via. Ma se vuoi gestire l'intera libreria di foto, dovrai conservare un file di progetto per quello scopo specifico, perché qualsiasi tag o ordinamento fatto in un progetto non è accessibile da un altro progetto.

All'interno di ciascun progetto gli strumenti organizzativi sono buoni, consentendo la gamma standard di classificazioni a stelle, selezione o rifiuto delle bandiere e codice colore. Puoi anche taggare i file con parole chiave specifiche per consentire ricerche rapide in progetti di grandi dimensioni, se hai il tempo e la pazienza per farlo.

Non riesco davvero a vedere la logica dietro il concetto organizzativo dei "progetti", ma forse sono troppo abituato a lavorare con programmi che mi permettono di mantenere un unico catalogo di tutte le mie immagini. Immagino per la maggior parte degli utenti occasionali che vogliono solo modificare alcune foto delle vacanze, non costituirebbe un problema, ma sarà un po 'limitante per chiunque scatta regolarmente molte foto.

Modifica generale

Gli strumenti di modifica RAW di PhotoDirector sono abbastanza buoni e coprono l'intera gamma di opzioni che potresti trovare in un programma di livello più professionale. Sono disponibili regolazioni globali standard come la modifica della gamma tonale, i colori e i profili di correzione automatica dell'obiettivo, sebbene la gamma di obiettivi supportati sia ancora piuttosto ridotta. È possibile scaricare profili di obiettivi aggiuntivi creati dalla community, ma non si garantisce che saranno accurati.

Anche gli strumenti di mascheramento per lavorare con le modifiche localizzate sono abbastanza buoni, sebbene non abbiano scorciatoie da tastiera. Come per molti programmi, è impossibile modificare le loro maschere sfumate con le maschere pennello, ma la funzione "Trova bordi" può velocizzare notevolmente il tempo di mascheramento in alcune situazioni.

Una volta completate le attività generali di sviluppo RAW e passate a attività di modifica più complesse, PhotoDirector sottolinea che da quel momento in poi lavorerete con una copia del file anziché con l'immagine RAW effettiva.

La scheda Modifica offre una serie di procedure guidate utili orientate verso una vasta gamma di attività fotografiche, dal ritocco dei ritratti alla rimozione consapevole dei contenuti. Non fotografo le persone, quindi non ho avuto la possibilità di testare gli strumenti di ritocco del ritratto, ma il resto delle opzioni che ho usato ha funzionato abbastanza bene. Lo strumento di rimozione consapevole del contenuto non ha fatto un lavoro perfetto rimuovendo il coniglio dal suo sfondo, poiché era confuso dalla sfocatura al di fuori del piano focale e, per estensione, lo strumento di spostamento consapevole del contenuto aveva lo stesso difetto. Lo strumento Smart Patch era più che all'altezza del lavoro, tuttavia, come puoi vedere nel trucco magico di seguito. Non male per una maschera veloce e pochi clic!

L'utile guida passo-passo mostrata a sinistra rende le operazioni di modifica complesse molto più facili per gli utenti che non vogliono diventare troppo tecnici quando si tratta delle loro correzioni.

Modifica basata su livelli

Come con la precedente modifica del modulo, PhotoDirector offre una rapida introduzione sul modo migliore per navigare nel suo flusso di lavoro. Cyberlink spiega che i livelli sono per "composizione fotografica avanzata", ma gli strumenti disponibili sono abbastanza limitati e ci sono alcuni problemi tecnici con il modo in cui funziona che potrebbero impedirti di usarlo ampiamente.

Sono riuscito a mandare quasi in crash il programma più volte durante il tentativo di creare un composito fotografico basato su layer, il che mi porta a sospettare che il modulo Layers potrebbe usare un po 'più di lavoro prima che sia pronto per l'uso. Spostare semplicemente un livello non dovrebbe essere un compito importante, e dal Monitor delle prestazioni di Windows è possibile che non si tratti di un problema hardware.

Alla fine, ho terminato il processo di PhotoDirector, ma la volta successiva che ho caricato il programma ha deciso di non comportarsi correttamente e ho semplicemente visualizzato la schermata di caricamento con l'indicatore di avanzamento in modo permanente. Stava chiaramente facendo qualcosa (almeno secondo il Task Manager), quindi ho deciso di lasciarlo passare attraverso qualsiasi problema avesse e vedere cosa sarebbe successo - che si è rivelato essere nulla.

Dopo un po 'di ricerche sul sito di Cyberlink, ho scoperto che il problema potrebbe essere il mio file di progetto, che contiene tutte le informazioni di importazione della mia libreria di immagini, nonché i dati sulle mie attuali modifiche. I file di progetto regolarmente danneggiati sono il primo motivo per cui mi sono imbattuto nel motivo per cui sarebbe utile utilizzare il sistema di progetto, invece di utilizzare un progetto / catalogo per tutte le tue foto.

Ho cancellato il vecchio file di progetto, ne ho creato uno nuovo e sono tornato a ricreare il mio composito. Inizialmente, il nuovo tentativo ha funzionato perfettamente mentre avevo solo due foto rettangolari su livelli separati. Lo spostamento degli strati era inizialmente reattivo, ma mentre cancellavo le aree indesiderate dallo strato superiore, lo spostamento e la regolazione diventavano sempre più lenti fino a quando non si sviluppava lo stesso stato inutilizzabile.

Alla fine, ho scoperto che il problema era lavorare direttamente con le immagini RAW. Quando sono stati convertiti in immagini JPEG non sono un problema per il modulo Livelli, ma posizionare un'immagine RAW direttamente dal progetto in un nuovo livello causa questo grave problema. Inutile dire che la conversione richiesta è meno che ideale per un flusso di lavoro veloce, ma è bello sapere che l'intero modulo Layer non è completamente rotto, anche se ovviamente potrebbe usare un po 'di lavoro. Solo per un confronto, ho provato la stessa operazione in Photoshop e ci sono voluti tutti i 20 secondi per il completamento, senza conversione richiesta e nessun ritardo, arresti anomali o altri problemi.

Lontano dal mio miglior lavoro di miscelazione, ma ottiene il punto.

Strumenti video

Cyberlink è probabilmente il più famoso per la sua gamma di strumenti di creazione di video e DVD, quindi non sorprende che il video abbia un ruolo in alcune delle funzionalità aggiuntive più esclusive di PhotoDirector. Esistono diversi modi per creare foto da video, ma dovresti utilizzare sorgenti video 4K per creare foto di qualità remota, e anche in questo caso sarebbero equivalenti a una fotocamera da 8 megapixel.

Alcuni di questi strumenti sono interessanti, ma appartengono davvero a un programma di editing video piuttosto che a un editor di immagini. Sembrano risolvere problemi che in realtà non esistono per i fotografi, con la possibile eccezione dello strumento "perfetto scatto di gruppo". Altrimenti, potresti fare tutto questo con foto reali e senza bisogno di inserire video.

I motivi dietro le valutazioni

Efficacia: 3.5 / 5

Per la maggior parte, gli strumenti di sviluppo e modifica delle immagini RAW sono abbastanza buoni, ma non è all'altezza della sfida di gestire molte modifiche basate su livelli. Il sistema di organizzazione della libreria funziona bene, ma i file di progetto possono essere danneggiati da arresti anomali del programma che non valgono la pena di investire nel taggare e ordinare un gran numero di immagini.

Prezzo: 3, 5 / 5

A $ 59, 99 per Deluxe e $ 99, 99 per Ultra, PhotoDirector ha un prezzo comparabile a molti altri programmi di livello casual ed entusiasta, ma non offre lo stesso valore a causa dei problemi con la sua efficacia. Se questo è l'importo che sei disposto a spendere per un editor di foto, probabilmente è meglio spenderlo altrove.

Facilità d'uso: 4/5

Dal momento che PhotoDirector è destinato al fotografo occasionale, fa un buon lavoro nel rimanere facile da usare. L'interfaccia è chiara e ordinata per la maggior parte, e ci sono istruzioni passo-passo molto utili per alcune delle attività più complesse che si trovano nel modulo Modifica. D'altra parte, le strane scelte di progettazione della gestione delle librerie rendono difficile lavorare con un gran numero di foto e l'editing basato su livelli non è affatto facile da usare.

Supporto: 4/5

Cyberlink fornisce una vasta gamma di articoli di supporto tecnico attraverso la loro base di conoscenza e sul sito Web è disponibile un manuale per l'utente in formato PDF da scaricare. Stranamente, il link 'Tutorials' nel menu Help del programma si collega a un sito molto mal progettato che nasconde la maggior parte dei video tutorial pertinenti, nonostante il Learning Center mostri gli stessi contenuti in un modo molto più user-friendly . Sfortunatamente, ci sono pochissime informazioni sui tutorial di terze parti disponibili, quindi sei per lo più bloccato con i tutorial di Cyberlink.

Cyberlink PhotoDirector Alternative

Adobe Photoshop Elements (Windows / macOS)

Photoshop Elements ha un prezzo comparabile a PhotoDirector, ma svolge un lavoro molto migliore nella gestione delle modifiche. Non è altrettanto facile da imparare, ma ci sono molti più tutorial e guide disponibili per aiutarti a imparare le basi. È anche molto più efficace quando si tratta di ottimizzazione, quindi se stai cercando un editor di immagini relativamente conveniente progettato per l'utente occasionale, questa è probabilmente una scelta migliore. Guarda la nostra recente recensione di Photoshop Elements.

Corel PaintShop (Windows)

PaintShop Pro non è abbastanza mirato allo stesso mercato di PhotoDirector, ma svolge un ottimo lavoro nel guidare i nuovi utenti attraverso il processo di modifica. Ha anche un prezzo molto conveniente rispetto a Photoshop Elements e PhotoDirector, offrendo un rapporto qualità-prezzo molto migliore se il costo è un problema. Leggi la nostra recensione di PaintShop qui.

Luminar (Windows / macOS)

Skylum Luminar è un altro fantastico editor di immagini che offre un buon equilibrio tra potenti funzionalità e un'interfaccia facile da usare. Non ho avuto la possibilità di usarlo da solo, ma puoi leggere la nostra recensione Luminar per dare un'occhiata più da vicino a come si confronta con PhotoDirector. È anche più conveniente a soli $ 70!

Conclusione

Cyberlink PhotoDirector offre alcuni eccellenti strumenti di sviluppo e modifica RAW per utenti occasionali che vogliono portare le loro foto al livello successivo, ma il sistema organizzativo basato su progetto limita la tua capacità di lavorare con un gran numero di immagini. Quando lo combini con la modifica basata su layer con errori e file di progetto danneggiati, non posso davvero raccomandare che anche gli utenti occasionali trascorrano del tempo ad imparare questo programma. Se devi convertire i tuoi video in fotografie, potresti trovare un valore dagli strumenti Video in Foto, ma nella maggior parte dei casi ci sono opzioni migliori da editor video dedicati.

Ottieni PhotoDirector

0/5 (0 Recensioni)

© Copyright 2022 | computer06.com