Gimp vs Photoshop vs Lightroom: 3 app a confronto

Quando si tratta di modificare foto e immagini digitali, non abbiamo mai avuto più opzioni software tra cui scegliere. Due app sono in circolazione da decenni: Photoshop e Gimp. Stiamo anche inserendo Lightroom nel mix e confrontando Gimp vs Photoshop vs Lightroom.

Ci sono molti professionisti che usano Gimp per il loro lavoro quotidiano. Ammettiamolo, vale la pena passare all'app gratuita quando puoi risparmiare $ 180 all'anno altrimenti speso per un abbonamento (entry level) Adobe CC.

Ma è realistico considerare Gimp come un'opzione? Gimp può davvero fare tutto ciò che fa Photoshop o Lightroom? Lightroom è meglio di Photoshop? Risponderemo a queste domande e altro ancora.

Principali differenze tra le app

In breve, ci sono cinque differenze principali tra le app.

  1. Gimp è gratuito mentre Photoshop e Lightroom hanno un piano di abbonamento premium.
  2. Photoshop è ampiamente supportato dalla comunità del design. Di conseguenza ha tonnellate di utili strumenti di terze parti, componenti aggiuntivi, modelli ed effetti per migliorare la sua funzionalità.
  3. Puoi ottenere sia Photoshop che Lightroom a un prezzo unico quando ti abboni al piano Adobe Photography.
  4. Photoshop e Lightroom non supportano i sistemi operativi Linux.
  5. Gimp supporta file PSD ma alcuni possono essere distorti durante l'importazione di layer.

Immergiti per una suddivisione più dettagliata delle app.

1. Gimp

Gimp è un editor di grafica raster open source. L'app è stata inizialmente rilasciata come editor di foto per utenti Linux. Poiché Photoshop non era disponibile su Linux, Gimp era il principale editor di foto per la maggior parte degli utenti di sistemi operativi basati su Linux. Presto anche gli utenti Windows hanno iniziato a utilizzare l'app. Quindi l'app è uscita anche con una versione per MacOS.

Gimp funziona e sembra abbastanza simile a Photoshop. Ha quasi tutti i principali strumenti e funzionalità di Photoshop con le stesse funzioni. Tranne che Gimp lo stava offrendo gratuitamente.

Caratteristiche principali di Gimp

Una delle migliori caratteristiche di Gimp è che l'app è molto leggera. L'app di base stessa ha solo un download di 200 MB e funziona anche su computer con patate vecchi di decenni come un fascino.

Altre funzionalità dell'app includono:

  • Opzioni avanzate per la manipolazione delle foto
  • Strumenti per il ritocco e il miglioramento delle foto
  • Interfaccia utente pulita e personalizzabile
  • Supporta plugin di terze parti
  • Tutorial per principianti

Vantaggi dell'utilizzo di Gimp

  • Supporto per file PSD: è possibile importare file PSD di Photoshop su Gimp per la modifica di grafica avanzata, inclusi tutti i livelli.
  • Crea la tua interfaccia: riorganizza le schede degli strumenti dell'interfaccia utente secondo le tue preferenze.
  • Più di 100 plug-in: puoi estendere la funzionalità dell'app con plug-in Gimp sviluppati dalla comunità.
  • Lavora con le animazioni: puoi caricare e salvare animazioni in Gimp usando un formato frame-come-layer.
  • Consuma risorse ridotte: Gimp consuma una quantità molto bassa di risorse di sistema rispetto a Photoshop.

Svantaggi dell'utilizzo di Gimp

  • Funzionalità degli strumenti di bassa qualità: la maggior parte degli strumenti Gimp non funziona in modo efficace come Photoshop. Ad esempio, lo strumento di guarigione di Photoshop è molto più potente di quello di Gimp.
  • Sviluppo lento: poiché è open-source, lo sviluppo di software e funzionalità può essere lento. Lo stesso vale per le correzioni di bug.
  • Supporto PSD limitato: quando si importano file PSD in Gimp, è comune che i layer vengano distorti.

Prezzi

Gimp è un software open source. È completamente gratuito da scaricare. E puoi utilizzare l'app per tutto il tempo che desideri e su tutti i computer che desideri, gratuitamente.

2. Photoshop

Sono passati più di 28 anni dalla prima uscita di Photoshop. Da allora l'app ha fatto molta strada per diventare il leader nel software di fotoritocco e manipolazione. Ora viene utilizzato per tutto, dalla modifica dei selfie al lavoro a livello aziendale.

C'è un motivo per cui Photoshop è l'app di riferimento di ogni designer per il lavoro di progettazione grafica professionale. Nessuna app si è mai avvicinata alla funzionalità regolare e alle funzionalità avanzate offerte da Photoshop.

Caratteristiche principali di Photoshop

La comunità massicciamente fedele è probabilmente il miglior motivo per scegliere Photoshop. Grazie a questa community, non mancano modelli, componenti aggiuntivi, effetti, azioni e preset per Photoshop. Ogni giorno scoprirai qualcosa di nuovo da fare con l'app.

Le caratteristiche principali dell'app includono:

  • Interfaccia utente fluida e personalizzabile
  • Esperienza di fotoritocco senza pari
  • Strumenti e funzionalità di alta qualità
  • Plugin di terze parti premium e gratuiti
  • Supporto per modelli e componenti aggiuntivi di terze parti
  • Supporto per tutti i formati di file

Vantaggi dell'utilizzo di Photoshop

  • Interfaccia utente adatta ai principianti: è abbastanza facile gestire gli strumenti e le finestre degli strumenti in Photoshop per creare un ambiente di lavoro confortevole.
  • Disegnare opere d'arte: oltre alla manipolazione fotografica, puoi usare Photoshop per creare opere d'arte e illustrazioni.
  • Funzionalità incredibile: ogni strumento su Photoshop funziona alla grande come puoi immaginare.
  • Sviluppo di funzionalità all'avanguardia: Adobe sviluppa costantemente nuove tecnologie e funzionalità per Photoshop.
  • Archiviazione cloud: quando ti abboni a un piano Adobe, otterrai l'archiviazione di foto cloud gratuita, che va da 20 GB a 1 TB.

Svantaggi dell'utilizzo di Photoshop

  • Prezzi costosi: i piani tariffari in abbonamento di Adobe non sono solo costosi, ma possono anche creare confusione.
  • Elevato consumo di risorse di sistema: Photoshop richiede molte risorse di sistema per funzionare senza ritardi, soprattutto quando si lavora con immagini ad alta risoluzione e grafica complessa.

Prezzi

Il costo è di $ 52, 99 al mese per ottenere l'accesso completo a tutte le app della suite Adobe Creative Cloud, comprese tutte le app desktop e mobili.

Tuttavia, Adobe offre anche un piano di fotografia a $ 9, 99 al mese. Questo piano offre app Photoshop e Lightroom con 20 GB di spazio di archiviazione cloud. Oppure puoi iscriverti al piano da $ 14, 99 al mese e ottenere solo Photoshop con 1 TB di spazio di archiviazione nel cloud.

3. Lightroom

Adobe ha introdotto Lightroom per la prima volta nel 2007. L'app è stata progettata principalmente come uno strumento per l'organizzazione delle foto e le semplici regolazioni. Successivamente è stato migliorato per l'esecuzione di molte altre attività utili.

Non è giusto confrontare Lightroom con Photoshop e Gimp poiché non è uno strumento progettato per il fotoritocco e la manipolazione avanzati. Lo strumento, tuttavia, è adorato dai fotografi in quanto aiuta a migliorare il loro flusso di lavoro, rendendo più semplice eseguire rapide regolazioni e miglioramenti fotografici con pochi clic.

Caratteristiche principali di Lightroom

Sebbene Lightroom non fornisca strumenti avanzati per il fotoritocco, l'app rende l'ottimizzazione delle foto molto più semplice e facile. È particolarmente utile per i designer che lavorano con album di nozze e servizi fotografici in quanto l'app consente di ottimizzare rapidamente gruppi di foto molto facilmente.

Ecco alcune delle caratteristiche principali di Lightroom:

  • Organizzazione fotografica migliore e avanzata
  • Rilevazione facciale basata sull'intelligenza artificiale
  • Supporta file RAW
  • Possibilità di regolare e ottimizzare le foto con l'anteprima dal vivo
  • Archiviazione cloud gratuita

Vantaggi dell'utilizzo di Lightroom

  • Organizza facilmente le foto: Lightroom semplifica l'organizzazione e la gestione delle tue foto, in particolare grandi quantità di foto.
  • Migliora le foto in un istante: con filtri e cursori facili da usare è più facile migliorare le foto e personalizzare gli effetti in base alle tue preferenze.
  • Componenti aggiuntivi di terze parti: Lightroom supporta anche molti utili componenti aggiuntivi e impostazioni predefinite di terze parti che rendono il flusso di lavoro molto più fluido.
  • Archiviazione cloud: simile a Photoshop, ottieni l'archiviazione cloud gratuita con il piano di abbonamento Adobe fino a 1 TB.

Svantaggi dell'utilizzo di Lightroom

  • Funzionalità limitata: Lightroom non è in grado di eseguire la maggior parte delle funzioni che è possibile eseguire con Photoshop e Gimp.
  • Nessuno strumento disponibile per il fotoritocco: non aspettarti cure avanzate, timbri clone e strumenti di selezione su Lightroom.
  • Non supportato su Windows meno recenti : l'ultimo Lightroom CC non è supportato su Windows 7 e 8. Tuttavia, è possibile utilizzare Lightroom Classic CC.

Prezzi

Il modo migliore per ottenere Lightroom è abbonarsi al piano Adobe Photography. Costa $ 9, 99 al mese e include anche Photoshop. Se ti affidi fortemente allo spazio di archiviazione cloud, puoi ottenere il piano solo Lightroom per $ 9, 99 al mese con 1 TB di spazio di archiviazione cloud.

Quale app dovresti usare?

Alla fine, tutto dipende da come usi l'app e per cosa la usi.

Ad esempio, se stai cercando di svolgere attività semplici come ridimensionare un'immagine, ritagliare, regolare la luminosità o eseguire qualsiasi altro tipo di lavoro di fotoritocco di base, Gimp è più che sufficiente per soddisfare le tue esigenze.

Lightroom è ottimo per l'ottimizzazione delle foto, in particolare per i fotografi per l'ottimizzazione rapida di gruppi di foto, aggiungere effetti per migliorare le foto e migliorare il flusso di lavoro di fotoritocco.

Gimp è in grado di gestire lavori di fotoritocco di fascia alta come manipolazione, ritocco, ecc. Tuttavia, Photoshop funziona meglio. Per il lavoro professionale, Photoshop dovrebbe essere l'app predefinita per raggiungere la perfezione e l'arte della creazione.

Prova Gimp. Dopo tutto l'app è gratuita. Se non sei soddisfatto, ottieni il piano di bundle di Photoshop e Lightroom. Adobe offre anche una versione di prova gratuita per testare le app.

© Copyright 2021 | computer06.com