Il miglior software di grafica vettoriale

Perché dovresti fidarti di me


Ciao, mi chiamo Thomas Boldt e sono un graphic designer professionista da oltre un decennio. Ho usato una varietà di diversi programmi di grafica vettoriale sia per lavoro che per piacere, con vari gradi di successo. Ho usato programmi standard del settore e ho sperimentato iniziative open source, e sono qui per portare quell'esperienza sul tuo schermo in modo da non dover perdere tempo a dare un'occhiata a un diamante.

Dichiarazione di non responsabilità: nessuno degli sviluppatori elencati in questa recensione mi ha fornito un compenso o altra considerazione per la stesura di queste recensioni e non hanno avuto alcun input editoriale o recensione del contenuto. Va anche notato che sono un abbonato ad Adobe Creative Cloud, ma Adobe non mi ha dato alcuna considerazione speciale a seguito di questa recensione.

Qual è la differenza tra grafica vettoriale e grafica raster?

Una delle domande più comuni poste dai neofiti al mondo della computer grafica è proprio ciò che una grafica vettoriale è in realtà. Non è la domanda più rapida a cui rispondere correttamente, ma si riduce a come il computer crea l'immagine grafica che vedi sul monitor. Esistono due tipi di base: immagini raster e immagini vettoriali.

Quasi tutte le immagini che vedi online sono immagini raster, che consistono in una griglia di pixel proprio come il tuo monitor o schermo televisivo. Il colore e la luminosità di ciascun pixel sono definiti da 3 numeri che vanno da 0 a 255, ciascuno dei quali rappresenta la quantità di rosso, verde e blu in ciascun pixel. Insieme, possono combinarsi per creare quasi tutti i colori che l'occhio umano può vedere.

Il tipo più comune di immagine raster utilizzata su un computer è il formato JPEG: acquisisci i tuoi scatti Instagram in JPEG, salvi i meme in JPEG e invii tramite e-mail i tuoi amici e colleghi JPEG. Ma se hai mai provato a stampare un'immagine che hai trovato online, hai notato che di solito stampa minuscola, pixelata o estremamente sfocata. Questo perché aumentare le dimensioni di un'immagine raster non aggiunge alcuna nuova informazione al file, ma allunga semplicemente ciò che è lì e il tuo occhio lo vede come sfocato o pixel.

Immagina la griglia di pixel come uno schermo di una finestra domestica. Se potessi in qualche modo allungare lo schermo del doppio delle sue dimensioni normali, non ti aspetteresti che la distanza tra i fili rimanga invariata. Invece, finiresti con qualcosa di più simile al filo di pollo: tutti gli spazi vuoti nello schermo aumenterebbero. Ciascuno dei pixel diventerebbe più grande, ma non ce ne sarebbero di nuovi.

D'altra parte, un'immagine vettoriale non utilizza una griglia di pixel. Invece, tutte le curve, le linee e i colori che vedi sono memorizzati nel file di immagine come espressioni matematiche. Non sono stato abbastanza bravo in classe di matematica per capire esattamente come è fatto, ma è abbastanza sapere che puoi aumentare proporzionalmente la scala dell'immagine a qualsiasi dimensione tu voglia e il risultato sarà comunque visualizzato con la stessa qualità. In altre parole, potresti trasformare una minuscola immagine dallo schermo del tuo computer in un murale delle dimensioni di un grattacielo e sarebbe comunque nitido e nitido.

Il rovescio della medaglia è che la grafica vettoriale non è molto ben supportata da programmi di visualizzazione di immagini come browser Web o anteprime di immagini integrate nei sistemi operativi. A seconda del formato vettoriale e del browser Web in uso, potresti essere in grado di visualizzare un'immagine vettoriale su un sito Web, ma anche se viene caricato, potrebbe non essere visualizzato correttamente. Le immagini raster in formato JPEG sono supportate da quasi tutti i dispositivi elettronici creati negli ultimi 20 anni, quindi di solito è necessario trasformare la grafica vettoriale in grafica raster prima di condividerla con il resto del mondo.

Hai bisogno di un programma di grafica vettoriale dedicato?

Se stai leggendo questo articolo, la risposta è probabilmente sì - questo è ciò per cui sei qui, dopo tutto. Ma se hai già accesso a un programma di modifica delle immagini, è del tutto possibile che tu abbia già alcuni strumenti di grafica vettoriale disponibili. L'esempio più comune di questo è Adobe Photoshop: è principalmente uno strumento di modifica delle immagini, ma Adobe continua ad aggiungere più funzionalità ad esso, inclusa la capacità di lavorare con la grafica vettoriale di base. Non è affatto in grado di funzionare come un programma vettoriale dedicato come Illustrator o CorelDRAW, ma può almeno aprire la maggior parte dei file vettoriali e consentire di apportare piccole modifiche. Probabilmente non vorrai usarlo per un capolavoro illustrativo, ma può tecnicamente funzionare con i vettori.

Sia i progettisti di stampa che i web designer devono assolutamente avere un buon programma di grafica vettoriale per il loro lavoro, poiché i vettori sono perfetti per la prototipazione rapida e il perfezionamento dei progetti. Consentono inoltre il controllo completo sulla tipografia, liberandoti dai vincoli dei layout di desktop publishing e di altre mostruosità del design.

Quando si tratta di illustrazione, i vettori sono spesso una corrispondenza perfetta per determinati stili grafici. Non sono l'unica opzione per l'illustrazione digitale, tuttavia, poiché Photoshop, Painter e PaintShop Pro funzionano anche molto bene con i tablet da disegno. Tutti questi creano tendono ad usare stili visivi che ricreano i tradizionali supporti offline come acquerelli o aerografia e non sono progettati per creare vettori del tuo lavoro mentre disegni. Invece, ti ritroverai con un'immagine raster che non aumenterà ben oltre la dimensione iniziale della tua creazione.

Come abbiamo scelto i vincitori

Ci sono molti programmi disponibili che possono creare e modificare la grafica vettoriale, ma un numero sorprendente di essi è dedicato ad usi estremamente specifici come SketchUP per il disegno 3D o AutoCAD per la progettazione ingegneristica assistita da computer. Ho considerato solo i programmi più generali per queste recensioni, in quanto offrono la massima flessibilità nel modo in cui vengono utilizzati.

Mentre è impossibile ignorare la questione delle preferenze personali quando si tratta di scegliere il tuo programma di grafica vettoriale preferito, ho provato a standardizzare il processo di revisione utilizzando i seguenti criteri:

Funziona bene con le tavolette grafiche?

Molti grafici hanno prima appreso le loro abilità usando media più tradizionali come penna e inchiostro. Se hai passato anni a perfezionare le tue abilità nel mondo offline, essere in grado di trasferirle in una tavoletta digitale e un programma di grafica vettoriale è un enorme vantaggio. Alcuni programmi sono più orientati verso questo scopo di altri, ma qualsiasi buon programma vettoriale dovrebbe essere in grado di funzionare senza problemi con le tavolette grafiche.

Può semplificare attività di disegno complesse?

Certo, non tutti quelli che vogliono lavorare con la grafica vettoriale sono un abile artista a mano libera (incluso il tuo veramente), ma ciò non significa che il mondo della grafica vettoriale ci sia chiuso. Anche se non riesci a disegnare a mano qualcosa che assomigli a un cerchio perfetto, quasi tutti i programmi vettoriali ti permetteranno di crearne uno semplicemente e facilmente. Ma per quanto riguarda le attività di disegno più complesse? È facile regolare la forma e il flusso di ciascun punto, curva e segmento di linea? Ti consente di riorganizzare, allineare e tessellate rapidamente? Può facilmente tracciare i contorni delle immagini raster importate? Un buon programma di grafica vettoriale selezionerà tutte queste caselle.

Gestisce la tipografia in modo efficace?

La grafica vettoriale è ottima per una serie di scopi, ma uno dei più comuni è la creazione di loghi che possono essere adattati a qualsiasi dimensione pur continuando a sembrare grandi. Anche se non sei un designer professionista, potresti comunque voler lavorare con il testo e un buon programma di grafica vettoriale fornirà un completo grado di controllo tipografico senza forzarti nel regno orribile di WordArt. Dopotutto, ogni carattere tipografico digitale è già solo una serie di grafica vettoriale, quindi non dovrebbe essere un problema lavorare con loro.

Supporta una vasta gamma di formati vettoriali?

Come ho accennato nella spiegazione delle immagini vettoriali vs. immagini raster, le immagini raster sono più comunemente visualizzate come JPEG. Sfortunatamente, la grafica vettoriale non ha uno standard altrettanto popolare e spesso trovi file vettoriali in formato Illustrator, PDF, EPS, SVG, PostScript e molti altri formati. A volte ogni formato ha anche una gamma di versioni diverse a seconda dell'età dei file e alcuni programmi non li gestiscono molto bene. Un buon programma sarà in grado di leggere e scrivere una vasta gamma di formati per soddisfare qualsiasi situazione.

è facile da usare?

Questo è uno dei maggiori problemi di qualsiasi programma, ma è particolarmente importante quando si tratta di programmi di grafica vettoriale. Se stai rimandando il lavoro, perdendo tempo a combattere il programma - o tirando fuori i capelli - quando devi creare una grafica vettoriale, stai meglio con un programma più user-friendly che ha un'interfaccia accuratamente progettata.

Ha un buon supporto tutorial?

I programmi di grafica vettoriale tendono ad avere un numero incredibile di funzionalità e ogni sviluppatore ha le proprie filosofie di progettazione dell'esperienza utente. Ciò può rendere difficile l'apprendimento di un nuovo programma, anche quando si ha già esperienza di grafica vettoriale. Un buon programma avrà un'esperienza introduttiva utile e molti materiali di formazione disponibili per aiutarti ad imparare ad usarlo.

È conveniente?

Il software di grafica ha una storia estremamente costosa, ma la realtà è cambiata un po 'negli ultimi dieci anni. I modelli di abbonamento software sono diventati un metodo popolare per superare le barriere iniziali dei prezzi di acquisto, sebbene molti utenti trovino frustrante questo approccio. Ci sono ancora alcuni costosi programmi senza abbonamento, ma ci sono anche alcuni sfidanti più nuovi e più convenienti che stanno cambiando il panorama.

The Winner's Circle

Nota: ricorda che entrambi questi programmi hanno prove gratuite a tempo limitato, quindi potresti voler sperimentare entrambi prima di prendere la decisione finale.

Miglior programma di grafica vettoriale per la progettazione

Adobe Illustrator CC (Windows e Mac)

L'area di lavoro di Illustrator "Essentials Classic"

Se hai bisogno del miglior programma di grafica vettoriale completo, non devi cercare oltre Adobe Illustrator CC. Dopo quasi 35 anni di sviluppo, Illustrator è diventato uno strumento incredibilmente potente per una vasta gamma di usi. Dalla versione iniziale della versione di Creative Cloud, Illustrator è disponibile solo come parte di un abbonamento a Creative Cloud e non è disponibile per un prezzo di acquisto una tantum come una volta. Puoi abbonarti solo a Illustrator per $ 19, 99 USD al mese o puoi abbonarti all'intera suite di software Creative Cloud per $ 49, 99 USD al mese.

Illustrator ha una vasta gamma di strumenti per la creazione e la manipolazione di oggetti vettoriali che possono creare grafica complessa con precisione e facilità. Mentre Illustrator era un po 'goffo quando si trattava di lavorare con forme curve complesse, il nuovo strumento Curvatura è un'aggiunta molto apprezzata che offre ulteriori opzioni di disegno di curve e ancoraggi. Fortunatamente, poiché Illustrator è ampiamente considerato lo standard del settore, esiste un'enorme quantità di materiale introduttivo per esercitazioni che consente di tenersi aggiornati.

Il più grande punto di forza di Illustrator potrebbe essere il suo sistema di interfaccia personalizzabile noto come aree di lavoro. Ogni singolo elemento dell'interfaccia può essere spostato, agganciato o nascosto e puoi creare più aree di lavoro personalizzate che sono perfettamente configurate per diverse attività. Se vuoi fare qualche illustrazione a mano libera, ti consigliamo di avere a portata di mano strumenti diversi da quelli che utilizzeresti se stessi scrivendo un logo. Anche se il progetto richiede entrambe queste attività, è possibile passare rapidamente da un'area di lavoro personalizzata a diverse impostazioni predefinite configurate da Adobe.

Gestisce anche la tipografia in modo impeccabile, offrendo un livello professionale di controllo su ogni dettaglio della composizione. Se si scopre che una lettera deve essere personalizzata, puoi semplicemente convertire le lettere in moduli modificabili e adattarle per adattarle al tuo progetto. Puoi fare qualsiasi cosa, dal design in formato letterario ai layout di pagina, sebbene non sia progettato per documenti a più pagine.

Una di queste è un'immagine tracciata che Illustrator ha automaticamente convertito in vettori utilizzando lo strumento Traccia live. Riesci a indovinare quale?

Quando si tratta di semplificare attività di disegno complesse, Illustrator eccelle in molti casi, ma non in tutti. La suite di strumenti noti come Live Trace e Live Paint consente di acquisire quasi tutte le immagini raster e convertirle rapidamente in un formato vettoriale. Sia che tu voglia convertire uno schizzo digitalizzato in un vettore o sia necessario ricreare il logo di un cliente in un vettore scalabile da un JPEG, questi strumenti possono farti risparmiare un sacco di tempo e fatica.

Sebbene sia un ottimo strumento di illustrazione, la più grande area in cui Illustrator potrebbe utilizzare alcuni miglioramenti è la modalità di gestione dell'input basato su penna / stilo. È un po 'divertente per me che un programma chiamato Illustrator non abbia vinto nella categoria "miglior programma per l'arte", ma in gran parte perché eccelle in così tante funzioni diverse che i suoi strumenti basati su tablet non sembrano ricevere alcun attenzione da parte degli sviluppatori. Risponde alla sensibilità alla pressione senza problemi e puoi usarlo per creare alcune splendide illustrazioni, ma se lo schizzo vettoriale è il tuo obiettivo principale, potresti voler guardare il vincitore dell'altra categoria prima di prendere la tua decisione finale. Se vuoi leggere una recensione più approfondita di Adobe Illustrator, puoi trovarla qui.

Ottieni Adobe Illustrator CC

Miglior programma di grafica vettoriale per l'arte

CorelDRAW Suite 2018 (solo Windows)

Commercializzato deliberatamente per gli utenti Adobe frustrati dal modello di sola sottoscrizione, CorelDRAW Graphics Suite ha intrapreso il percorso più saggio e offre sia un'opzione di abbonamento che un'opzione di acquisto una tantum. Il prezzo di acquisto una tantum è piuttosto alto a $ 615 e non riceverai alcun aggiornamento delle funzionalità, ma la tua licenza non scadrà mai. Per rimanere aggiornati potrebbe essere più economico optare per l'abbonamento, che ha un prezzo competitivo con Illustrator a $ 18, 25 al mese (fatturato annualmente al costo di $ 219). Sono inclusi nel prezzo di acquisto una serie di strumenti aggiuntivi tra cui Photo-Paint, Font Manager, Creatore di siti Web e altro.

Poiché CorelDRAW è la scelta perfetta per l'artista digitale dotato di tablet, diamo prima un'occhiata al nuovo strumento LiveSketch. Mentre il nome in qualche modo sembra un copione di Illustrator con strumenti simili, il modo in cui funziona è completamente diverso. Quando si disegna con un tablet nella maggior parte dei programmi vettoriali, è possibile creare forme vettoriali in base ai tratti della penna, ma LiveSketch in realtà mappa i disegni e crea i segmenti di linea idealizzati dai tratti ripetuti. In realtà è abbastanza difficile da spiegare, quindi mi scuso se non è stato abbastanza chiaro, ma Corel ha creato un rapido video introduttivo che mostra come funziona meglio delle parole.

https://youtu.be/gYdxHxdl7EIV Impossibile caricare il video perché JavaScript è disabilitato: Nuovo LiveSketch in CorelDRAW Graphics Suite 2017! (Https://youtu.be/gYdxHxdl7EI)

Un'immagine vale più di mille parole, quindi un video a 24 fotogrammi al secondo deve valere almeno un romanzo.

Stranamente, non ci sono molti contenuti tutorial disponibili per CorelDRAW 2017, solo per le versioni precedenti. Ciò può essere dovuto al fatto che gli strumenti di base non sono cambiati, ma mi sembra ancora un po 'strano. Fortunatamente, Corel ha una guida istruttiva abbastanza decente con alcuni contenuti tutorial disponibili sul suo sito Web, anche se sarebbe ancora più facile imparare se ci fossero più fonti.

Nonostante ciò che potresti pensare dal nome, CorelDRAW non è solo progettato come uno strumento di disegno per artisti digitali a mano libera. Può anche lavorare con strumenti di forma vettoriale più comuni e utilizza lo stesso sistema standard di punti e percorsi per creare e regolare qualsiasi oggetto.

Può anche essere utilizzato per attività di tipografia e layout di pagina, ma non le gestisce esattamente come Illustrator. Gli sviluppatori hanno fatto la scelta inspiegabile di impostare le impostazioni tipografiche predefinite come interlinea e tracciamento per utilizzare le percentuali anziché i punti, che sono l'unità standard tipografica. D'altra parte, in realtà è in grado di creare documenti multipagina, ma se sei davvero serio sulla composizione di opuscoli e libri, starai molto meglio usando un programma appositamente progettato per quelle attività.

Corel ha incorporato una serie di funzionalità aggiuntive nel software che non si trovano in Illustrator, come la semplice integrazione con il servizio WhatTheFont, che è di grande aiuto ogni volta che stai cercando di capire quale carattere tipografico è stato usato in un'immagine o logo . Sul lato meno utile, c'è anche un negozio integrato che offre una serie di opzioni aggiuntive in vendita. Non mi dispiace che una società stia cercando di aumentare i propri margini di profitto vendendo pacchetti software aggiuntivi, ma Corel vende anche nuovi strumenti per il programma a prezzi incredibili con il pretesto di chiamarli "estensioni". 'Adatta oggetti al tracciato' e 'Converti tutto in curve' sono strumenti utili, ma far pagare $ 20 ciascuno per loro sembra un po 'avido quando dovrebbero essere inclusi. Puoi leggere una recensione più approfondita di CorelDRAW qui su SoftwareHow.

Acquista CorelDRAW Graphics Suite

La competizione


A parte i vincitori recensiti sopra, ci sono molti altri strumenti di grafica vettoriale sul mercato che si contendono il primo posto. Alcuni hanno più successo di altri, anche se nell'elenco ci sono un paio di opzioni gratuite per chi ha un budget limitato. In genere non sono raffinati come nessuna delle opzioni a pagamento, ma di certo non si può discutere sul prezzo.

Serif Affinity Designer (Windows e Mac)

Affinity si sta affermando con una serie di programmi convenienti progettati per sfidare i leader del settore sia nel fotoritocco mobile e desktop che nella grafica vettoriale. Al prezzo di soli $ 69 USD per una licenza perpetua, questo è il programma a pagamento più conveniente che ho recensito e puoi provare per 10 giorni usando la prova gratuita.

Ci sono ottimi strumenti per disegnare punti e trovo che i loro grandi punti di ancoraggio amichevoli siano molto più facili da usare rispetto alle impostazioni predefinite di Illustrator. Sono disponibili anche strumenti di disegno a stilo sensibili alla pressione, sebbene non vi siano strumenti specializzati come Live Trace o LiveSketch.

Tutti i programmi vettoriali ti consentono di combinare e unire più forme in nuove forme in vari modi, ma Affinity Designer è unico in quanto ti consente di farlo in modo non distruttivo. Questa flessibilità consente possibilità di prototipazione completamente nuove mentre sperimentate il processo creativo.

Per aiutarlo ad entrare nel mercato professionale, Affinity Designer supporta una vasta gamma di formati di file, dagli standard vettoriali come PDF e SVG ai formati proprietari creati da Photoshop e Illustrator. Anche con questi vantaggi, non è ancora pronto per entrare nel Circolo dei vincitori - ma se Serif continua a spingere in modo aggressivo lo sviluppo, probabilmente non passerà molto tempo prima che Affinity Designer sia pronto per i riflettori.

Xara Designer Pro X (solo Windows)

Xara è vecchia quasi quanto Adobe e Corel, ma non è andata altrettanto bene contro il travolgente potere di mercato di Adobe. Designer Pro X costa $ 299, ma incorpora anche una serie di altre funzionalità oltre alla creazione di grafica vettoriale, tra cui fotoritocco, layout di pagina e strumenti per la creazione di siti Web (senza necessità di programmazione).

Sfortunatamente, questo significa che Xara non ha dedicato particolari sforzi per perfezionare i suoi strumenti di disegno vettoriale. Includono strumenti di base per la creazione di linee e forme per la creazione e la modifica di forme vettoriali, ma non ci sono extra extra che ti aspetteresti in un programma più sviluppato. Inoltre, non sembra esserci alcuna caratteristica speciale per lavorare con le tavolette da disegno, anche se puoi comunque usarne una come un mouse a forma di penna.

Xara fa un ottimo lavoro nel fornire molte funzionalità senza ingombrare l'interfaccia, ma l'enfasi sul mantenere tutto pronto per trasformarsi in un sito Web può essere un po 'limitante. A volte, questo intento di evitare il disordine può anche rendere questo più confuso piuttosto che meno, come nel caso degli strumenti tipografici. Mentre le opzioni di controllo di base sono decenti, ogni impostazione è senza etichetta e si basa su descrizioni popup per indicare ciò che dovrebbe controllare.

A loro merito, Xara ha fatto un buon lavoro nel creare una grande quantità di contenuti tutorial per Designer Pro X, ma quasi nessun altro ne sta realizzando. Se vuoi un programma che indossa più cappelli, questo potrebbe essere per te, ma il serio artista della grafica vettoriale guarderà altrove.

Inkscape (Windows, Mac, Linux)

L'interfaccia potrebbe sicuramente usare un po 'di smalto, ma questo è principalmente solo un problema estetico.

Se i prezzi elevati trovati su alcuni degli altri programmi li mettono fuori dalla tua portata, il movimento del software open source potrebbe fornire una risposta sotto forma di Inkscape. È disponibile per il prezzo estremamente basso di libero e offre un livello impressionante di funzionalità rispetto a quello che ci si potrebbe aspettare dal software libero.

Include tutte le opzioni standard di disegno vettoriale, ma ha anche la capacità di rispondere alle informazioni sulla pressione da una tavoletta grafica. Non offre funzioni di disegno fantasiose come i nostri vincitori, ma include un set completo di filtri in grado di svolgere alcune utili funzioni. Inoltre, il programma supporta estensioni scritte nel linguaggio di scripting Python, che consente di aggiungere funzionalità non presenti nella versione predefinita del programma.

Il layout dell'interfaccia è leggermente diverso da quello che si ottiene in altri programmi, poiché la comunità open source ha spesso la sfortunata abitudine di ignorare l'esperienza dell'utente. Ad esempio, quando si desidera lavorare con il testo, è necessario esplorare diverse schede solo per visualizzare tutte le diverse opzioni, anche se c'è spazio per visualizzarle tutte in un unico posto.

Naturalmente, Inkscape è ancora tecnicamente in versione beta (versione 0.9.2), ma è stato anche in versione beta negli ultimi 15 anni. Speriamo che, se mai lascia la beta, gli sviluppatori avranno a bordo un designer di esperienza utente che può aiutare a appianare alcune di quelle rughe dell'interfaccia.

Gravit Designer (Windows, Mac, Linux, ChromeOS)

Gravit ha un'interfaccia pulita, chiara e ordinata che è abbastanza facile da usare.

Gravit è un altro programma di grafica vettoriale gratuito, ma a differenza di Inkscape non è open source. Curiosamente, questo sembra averlo risparmiato dai problemi dell'esperienza dell'utente che affliggono alcuni programmi gratuiti. Ha anche la distinzione unica di essere disponibile per il set più ampio di sistemi operativi e può persino essere eseguito in un browser web.

Ho riscontrato un piccolo problema durante il lancio di Gravit per la prima volta, poiché la versione di Windows richiede l'installazione dall'archivio Microsoft, che non uso mai. Si è installato correttamente, ma quando ho provato a eseguirlo, mi ha detto che non avevo autorizzazioni sufficienti per accedervi. Non sono sicuro se questo è solo perché è la prima App affidabile che ho installato, ma il tuo chilometraggio può variare.

Mentre gli strumenti di disegno vettoriale sono abbastanza standard, offrono un eccellente livello di controllo e facilità d'uso. L'interfaccia è chiaramente progettata e risponde automaticamente al particolare strumento che stai utilizzando, il che è un bel tocco. Non può rispondere alle informazioni sulla pressione di una tavoletta grafica e le sue opzioni tipografiche non utilizzano unità standard, ma si tratta di problemi minori.

Gravit può aprire alcuni formati vettoriali standard come PDF, EPS e SVG, ma non supporta nessuno dei formati proprietari Adobe, il che potrebbe essere un problema se si sta tentando di lavorare con uno di questi tipi di file. Anche con questo problema sono ancora abbastanza colpito da quanto sia raffinato il programma nel complesso, considerando che è gratuito. Se sei solo interessato a sperimentare casualmente con la grafica vettoriale, Gravit potrebbe essere adatto a te.

Un'ultima parola

Il mondo della grafica vettoriale può essere un luogo eccitante pieno di promesse creative, purché tu abbia gli strumenti giusti. In questo caso, gli strumenti sono programmi software (e forse una buona tavoletta grafica), ma come strumenti artistici nel mondo reale, le preferenze personali possono svolgere un ruolo enorme in ciò che funziona per te. Illustrator può essere lo standard del settore e CorelDRAW può essere ottimo per alcuni artisti a mano libera, ma ciò non significa che si adatteranno al tuo stile personale. I processi creativi sono unici per ogni creatore, quindi assicurati di sceglierne uno che ti renda felice!

Ho lasciato fuori il tuo programma di grafica vettoriale preferito? Fammi sapere nei commenti e sarò sicuro di verificarlo!

© Copyright 2023 | computer06.com