5 modi per essere un esperto SEO etico

Search Engine Optimization (SEO) è stata una parola d'ordine enorme tra gli esperti di marketing per anni. La ragione di ciò è che i motori di ricerca possono essere fonti legittime di montagne di traffico per il tuo sito e maggiore è la tua posizione in classifica, meglio è.

Il problema sorto nei primi giorni della SEO era un palese abuso del sistema. Ciò che è iniziato come alcuni trucchi innocenti per guadagnare più visitatori si è trasformato in domande di etichetta e accesi dibattiti su ciò che dovrebbe e non dovrebbe essere permesso. La comunità del web design ha fatto molta strada negli ultimi dieci anni, ma ci sono molti marketer che seguono ancora le tattiche degli anni '90 attraverso l'ignoranza o la sfida.

Oggi vedremo brevemente come impegnarsi nel SEO in modo etico, evidenziando cinque tecniche chiave da evitare.

Esplora Envato Elements

Non riempire i tuoi meta tag con parole chiave

Questo è un chiaro esempio di come gli sviluppatori e gli esperti di marketing abbiano approfittato del sistema al punto da eliminare qualsiasi utilità. Anni fa, i siti Web hanno iniziato a riempire i loro meta tag di ogni possibile parola chiave e frase che potevano trovare. Era persino una pratica comune rubare semplicemente i meta tag dei concorrenti.

Se il fatto che questa pratica non sia etica e fastidiosa non ti convince a ritagliarla, considera questa gemma: non aiuta le tue classifiche. Nonostante ciò che potrebbe pensare il tuo ragazzo SEO, la maggior parte dei moderni motori di ricerca ha abbandonato (o semplicemente mai supportato) i metatag per classificare i risultati.

Google ha visto così tante idee sbagliate su questo argomento che l'anno scorso hanno pubblicato un articolo su come fanno e non usano i meta tag. Di tanto in tanto usano il tag di descrizione come snippet di anteprima per il sito, non usano alcun meta tag per determinare il posizionamento della tua pagina.

Non riempire il piè di pagina con merda e / o nascondi contenuto

Un altro esempio di sviluppatori che cercano di migliorare le proprie classifiche senza senso è riempire inutilmente il piè di pagina con parole chiave o collegamenti. Ciò si traduce in un enorme footer che non aumenta un po 'l'usabilità del sito (in realtà lo riduce!).

Evita anche di nascondere le parole chiave nella pagina. Questo è uno dei miei più grandi animali domestici e mostra davvero una completa mancanza di conoscenze generali o preoccupazioni relative allo sviluppo del web etico. Ho visto pagine piene di testo dello stesso colore dello sfondo, elementi sovrapposti ad altri e altri bizzarri e disperati tentativi di stipare quante più parole chiave possibili nel contenuto. Se non si adatta al contenuto, lascialo fuori!

Una versione alternativa del contenuto nascosto è "cloaking". Questo è un trucco intelligente che consente ai motori di ricerca di vedere una cosa e gli utenti un'altra. In questo modo puoi ancora avere un bel sito web pulito ma usare ancora tutti i piccoli trucchi SEO sporchi. Il cloaking è decisamente disapprovato dalle brave persone di Google e dovrebbe assolutamente essere evitato.

Non duplicare il contenuto in più domini

Hai mai cercato qualcosa su Google, fatto clic su una dozzina di link o così che sembravano unici solo per rendersi conto che la metà o più alla fine hanno portato allo stesso sito o prodotto? Ricordi quanto era fastidioso?

La chiave qui è mettersi continuamente nella mentalità di un utente. Siamo tutti consapevoli del fatto che più traffico equivale spesso a più denaro, ma duplicare tutti i tuoi contenuti su più siti solo per apparire più volte in una ricerca è essenzialmente solo spam! Non stai indirizzando traffico prezioso per il bene delle conversioni, vuoi solo vedere aumentare le tue analisi. Non importa il fatto che metà delle persone che visitano il tuo sito siano infastidite dal fatto che continuano a finire lì e quindi non prenderanno mai in considerazione l'acquisto di qualsiasi cosa tu stia vendendo.

Avere più domini va bene, se è quello di cui hai veramente bisogno per scopi di contenuto. La creazione di una rete di siti unici ma connessi è una pratica commerciale completamente legittima e può portare a un ampio seguito di utenti interessati, assicurati solo di non copiare e incollare il contenuto semplicemente per ingrandire il tuo rullante.

Non sacrificare la qualità o l'usabilità

Il vero cuore di tutti questi principi è il desiderio di qualità e usabilità. Se il tuo SEO sta riducendo la facilità con cui le persone possono utilizzare il tuo sito, allora è controproducente e riduce anziché aumentare il valore del sito. Chiediti qual è lo scopo fondamentale per l'esistenza del sito. Se si tratta di un volto professionale per la tua azienda per il pubblico, non farlo a buon mercato per motivi di SEO.

Anche le buone pratiche possono far soffrire il tuo sito se non implementato correttamente. Ad esempio, la necessità di inserire parole chiave nella copia del paragrafo porta spesso a frasi quasi illeggibili o per lo meno un assalto alla lingua inglese.

Ad esempio, ripetere le parole chiave ripetutamente in diversi modi può rendere il tuo sito fastidioso e confuso. Ad esempio, il tuo sito può essere reso abbastanza fastidioso e confuso ripetendo le stesse parole chiave e frasi in modi diversi nella copia del paragrafo. Per illustrare, se vuoi confondere e infastidire i tuoi lettori, ripeti le stesse parole chiave più volte nel sito.

Vedi cosa ho fatto lì? Non immaginare mai che i tuoi utenti siano troppo stupidi per notare i tuoi incessanti tentativi di ingannare i motori di ricerca per darti un rango più alto. Ti noteranno e ti risentiranno per questo.

Sforzati di creare un sito Web che le persone possano utilizzare e persino apprezzare. Usa le tecniche SEO che conosci e sono rispettabili ed efficaci, ma se devi scegliere, dai alla fruibilità un livello di importanza superiore.

Non lasciare che i tuoi clienti credano che SEO sia magico

Un'ultima cosa che mi infastidisce davvero sono gli "esperti SEO" che sfruttano i clienti che semplicemente non conoscono meglio. Tutti usano Internet, ma pochi lo capiscono davvero al livello che facciamo noi sviluppatori web. Di conseguenza, è davvero facile per qualcuno che conosce il gergo convincere un aspirante imprenditore che la ragione per cui non ha raggiunto fama e fortuna sul web è perché ha bisogno di un po 'di SEO.

Ci sono molti esperti SEO legittimi che possono effettivamente fornire un aumento misurabile e prezioso del numero di visitatori di un sito, ma sembra che ci siano molte più persone che hanno imparato abbastanza da derubare le persone.

Sii onesto con i tuoi clienti sia sulla tua esperienza con SEO sia su come sarà e non li gioverà. Se non ne sai nulla, non pretendere di farlo. Leggi un libro o due sull'argomento prima di iniziare a vantarti della tua bravura. Se sai davvero tutto sul SEO, allora dovresti sapere abbastanza per dire al tuo cliente quanto di un ritorno può aspettarsi realisticamente dal suo investimento.

Come essere bandito

Se leggi e scarti le informazioni sopra come il perno di un designer troppo zelante, dovresti assolutamente riconsiderare. C'è di più nel mio argomento oltre al semplice affermare che non mi piace quando gli sviluppatori si impegnano in queste tattiche. La verità è che la maggior parte della comunità web non piace. Tanto che impegnarsi in pratiche come l'abuso di parole chiave, il cloaking e la duplicazione dei contenuti è un modo eccellente per bandire il tuo sito da Google e da altri motori di ricerca.

Per Google potrebbe sembrare draconese sorvegliare il Web alla ricerca di violatori, ma è necessario ricordare che l'obiettivo principale di un motore di ricerca è fornire collegamenti utili e pertinenti ai ricercatori. Se le tue azioni losche inibiscono questo obiettivo, non stupirti se ottieni l'avvio.

Conclusione

In definitiva, ricorda che le buone pratiche sono quelle che non ti sentono come se stessi scappando con qualcosa. L'uso corretto dei titoli, l'assegnazione di tag alle immagini e la creazione di mappe del sito sono tutti ottimi modi per migliorare il tuo SEO senza vendere la tua anima. Sfruttare le scappatoie e cercare costantemente quell'unico trucco d'oro che ti porterà nel traffico dei tuoi sogni è una commissione da scemo che alla fine fa più male di quanto non aiuti.

Lascia un commento qui sotto e facci sapere quali sono i tuoi animali domestici SEO. Vogliamo ascoltare storie horror di siti che vanno ben oltre ciò che è accettabile in nome delle classifiche della prima pagina!

© Copyright 2022 | computer06.com