Una guida pratica alla progettazione con i volti

Una delle funzioni principali del design professionale, se non la funzione centrale, è attirare l'attenzione dello spettatore. Ognuno ha un messaggio che desidera trasmettere, ma convincere le persone a fermarsi effettivamente e recepire quel messaggio non è un compito facile.

I designer hanno quindi il compito di tentare di utilizzare l'attrazione naturale di ogni essere umano per la bellezza estetica in modo tale che diventi possibile catturare l'attenzione di un pubblico quasi senza che nemmeno se ne accorgano.

Con questo obiettivo in mente, i volti sono un elemento di design magico.

Esplora risorse di progettazione

Perché i volti sono magici?

La risposta a questa domanda è multiforme e profondamente psicologica. Esistono innumerevoli studi accademici che indicano i fattori relativi all'attrattiva del viso. Questi includono simmetria, struttura ossea, ecc.

Tuttavia, nel contesto di una fotografia o di un'opera d'arte, il viso non deve sempre essere attraente o addirittura straordinario in alcun modo per attirare la nostra attenzione. Questo indica che c'è qualcosa di più profondo.

Forse la società ci ha semplicemente programmato per guardare gli altri in faccia. O forse abbiamo un profondo bisogno di relazionarci con il mondo che ci circonda e gli oggetti che sembrano facciali sono più facili da mettere in relazione rispetto a qualcosa decisamente non umano.

Non importa quale sia la soluzione o la combinazione di soluzioni, la verità rimane: ci piace guardare i volti.

Facendo leva sui volti nel design

Possedere queste conoscenze come designer ti fornisce una varietà di situazioni. Ovviamente, come abbiamo già discusso, i volti sono fantastici per catturare l'attenzione di uno spettatore. Tuttavia, svolgono anche un ruolo enorme nel modo in cui lo spettatore legge la pagina, interpreta il messaggio, sente il design e persino l'emozione con cui si allontanano e ricordano in seguito.

Diamo un'occhiata ad alcuni modi specifici in cui puoi sfruttare i volti nei tuoi progetti.

Rompere la Z

Molti professionisti del marketing con molte abbreviazioni dopo i loro nomi e molti zeri sui loro stipendi hanno in testa che le persone vedranno sempre una pagina in uno schema a "Z". Questi esperti di marketing adorano ricordare a questi stupidi designer questo fatto quando vengono presentati con un layout pubblicitario non conforme a questa idea.

Dopotutto, le persone leggono da sinistra a destra e dall'alto verso il basso. È quindi naturale per loro elaborare le informazioni al riguardo.

Questa è assolutamente una vera affermazione. Le persone avranno la tendenza a leggere una pagina in questo modo ... a meno che altri fattori ostacolino tale tendenza. Come designer, dovresti essere in grado di controllare facilmente come desideri che qualcuno legga i tuoi progetti.

Ad esempio, considera la seguente immagine:

Data la consapevolezza che le persone leggono in una "Z" iniziando nella parte in alto a sinistra di una pagina, concluderesti che le parole in questa pagina sono la prima cosa che vedi. Tuttavia, non sono vero? (Si noti che lo scorrimento su un sito Web può rovinare questa idea poiché l'immagine viene rivelata dall'alto verso il basso indipendentemente dall'intento.)

Sebbene sorgano senza dubbio alcune eccezioni, la maggior parte delle persone avrà la tendenza a guardare prima 1) tutti i volti presenti e 2) l'oggetto con il maggior volume di spazio. È interessante notare che esiste un'alta probabilità che questi stessi oggetti siano l'ultima cosa che guardi prima di andare avanti.

Nell'immagine sopra ho usato facce enormi e testo piccolo per rovinare completamente le tue tendenze a Z. Lo schema tipico qui sarebbe: volti, testo, volti, andare avanti. Il testo semplicemente non è così visivamente interessante, quindi i tuoi occhi inevitabilmente finiranno di nuovo sui volti.

direzionalità

Quando metti un volto nel tuo design, assicurati di pensare a ciò che vuoi realizzare con esso e se la faccia che hai scelto sta facendo o meno il lavoro.

Una delle considerazioni chiave qui è la direzionalità. La direzione in cui guarda il viso è tra gli strumenti più potenti che puoi usare per raggiungere un obiettivo specifico.

Ad esempio, nell'esempio precedente, le facce guardano essenzialmente allo spazio vuoto. Di conseguenza, stanno davvero facendo un pessimo lavoro nel convincere lo spettatore a leggere il messaggio. Certo lo spettatore potrebbe aggirarlo, ma questo è davvero nonostante i volti piuttosto che a causa loro.

Segui gli occhi

Diamo un'occhiata a un esempio simile che è stato strutturato per sfruttare al meglio la magia dei volti.

Qui abbiamo una faccia che viene effettivamente utilizzata. Ricorda che l'obiettivo è diffondere il tuo messaggio. Come prima, il viso attira la tua attenzione, ma questa volta invece di allontanarti, attira la tua attenzione direttamente sul titolo, che viene inevitabilmente letto, spesso per caso.

Uno dei principali errori da principiante che vedrai fare con i volti dei designer è farli guardare fuori dall'annuncio. In questo modo, attiri l'attenzione dello spettatore ma poi lasci che si chieda al di fuori della pagina dove è probabile che la persona passerà senza mai leggere il tuo messaggio.

Per illustrare, torniamo alla foto dell'uomo e del bambino.

Qui puoi vedere che, sebbene il primo esempio sia ancora abbastanza esteticamente piacevole, i volti non stanno davvero aiutando quanto potrebbero essere. Il secondo esempio fa un lavoro molto migliore nel guidarti al messaggio.

Nota come ho spostato il testo anche a livello degli occhi nel secondo esempio. Ricorda che sono i loro occhi che stai seguendo inconsciamente. Durante l'esecuzione del layout sono stato tentato di centrare il testo in verticale, ma questa si è rivelata un'affermazione visiva molto più forte.

Contatto visivo

L'uso dei volti come una freccia che indica il tuo messaggio è incredibilmente efficace. Tuttavia, sebbene questo trucco distolga abbastanza bene l'attenzione, non attira sempre l'attenzione così come il contatto visivo diretto.

Quando qualcuno ci guarda dritto negli occhi, non possiamo fare a meno di guardare indietro. Come designer, il modo principale in cui possiamo usarlo è tentare di far sentire allo spettatore qualcosa attraverso l'espressione sul viso.

La felicità, la rabbia, la confusione, la commedia, la lussuria e altro ancora sono facilmente identificabili attraverso le espressioni facciali e sono particolarmente efficaci se abbinati al contatto visivo.

Puoi vederlo in innumerevoli annunci e siti Web per aziende, scuole e altre entità professionali che cercano di convincerti che hanno un ambiente accogliente e molte persone amichevoli.

Vedi anche la stessa tecnica usata in situazioni molto più drammatiche. Le espressioni facciali troppo serie possono fare di tutto, dalla vendita di bevande sportive per ispirare donazioni basate sulla colpa.

Volti astratti

Tieni presente che i volti letterali non sono l'unico modo per attirare l'attenzione di uno spettatore. Il suggerimento di un volto in un modo più astratto può essere altrettanto potente e spesso anche più divertente.

Che si tratti di un oggetto domestico comune o di un'intelligente composizione di oggetti, cerca modi per infondere volti nei tuoi progetti.

Divertiti con ovvi suggerimenti facciali e sottili suggerimenti. Lo spettatore non deve nemmeno essere consapevolmente consapevole della somiglianza da attirare all'immagine.

Conclusione

Il messaggio di base qui: i volti sono magici. Come designer, hai poche armi visive più potenti a tua disposizione.

Proprio come l'uso sapiente dei volti può aumentare notevolmente l'efficacia dei tuoi progetti, così anche l'abuso casuale dei volti può ridurre in modo significativo il fascino di un disegno. Ricorda di prestare sempre attenzione alle tue intenzioni per l'uso del viso e se tale intenzione viene soddisfatta o meno attraverso l'espressione e la direzionalità.

Lascia un commento qui sotto con un link a qualcosa che hai progettato che utilizza i volti in modo molto intenzionale. Spiega la tua intenzione e perché la foto riesce a soddisfare tale scopo.

© Copyright 2022 | computer06.com