Quattro cose che ho imparato progettando la pubblicità in negozio

La pubblicità e il marketing in negozio rappresentano un'area di design unica che presenta un'interessante serie di problemi. Oggi parleremo di alcune delle lezioni che ho imparato dagli anni trascorsi in questo settore e di come tutti i designer di tutto il mondo possano applicare queste lezioni nel proprio lavoro.

Esplora Envato Elements

Come servire due padroni

Come designer, ti ritrovi spesso nel ruolo della gente più piacevole. Potresti essere diventato un computer o un nerd d'arte perché non eri bravo con le persone, ma si scopre che essere un designer professionista è tutto incentrato sulla comunicazione, l'interazione e il lavoro di squadra.

Uno dei maggiori problemi in quest'area sorge quando si hanno più parti con un interesse acquisito in un progetto. Ad esempio, ho lavorato sia con i negozi che con i singoli marchi di prodotti, che spesso è stato un incubo di conflitti dal punto di vista del marchio.

Ad esempio, scegli qualsiasi oggetto della tua casa con un marchio popolare: detersivo per bucato, cibo; nulla. Probabilmente puoi identificare le caratteristiche specifiche del marchio dalla confezione e da ciò che hai visto in pubblicità: colori, caratteri, messaggistica, atmosfera, ecc. Ora scegli un negozio specifico e passa attraverso lo stesso processo. Target, ad esempio, ha linee guida e regole del marchio molto specifiche. Tutto ciò che progetti per Target deve apparire come appartenente a Target.

Ora immagina di dover progettare un singolo pezzo di pubblicità o marketing che rendesse felici entrambe le parti. Il marchio del prodotto vuole i loro colori, tipografia, foto d'archivio e grafica, ma aspetta, anche Target. Chi vince?

"Abbiamo dovuto trovare soluzioni reali analizzando e sfruttando le somiglianze e trovando i punti chiave del compromesso".

È facile alzare le mani e dire che il compito è impossibile, ma non è un modo terribilmente buono per mantenere il tuo lavoro. Invece, abbiamo dovuto trovare soluzioni reali analizzando e sfruttando le somiglianze e trovando punti chiave di compromesso da entrambe le parti.

Questa è un'abilità che tutti i designer dovrebbero possedere. Verranno i tempi in cui si affrontano obiettivi contrastanti, possono persino provenire da una sola persona! I designer pigri si arrendono facilmente, i designer forti si fanno avanti e accettano il loro ruolo di esperti e cercano soluzioni realizzabili.

Come attirare l'attenzione di qualcuno

Pensa al modo in cui fai acquisti. Cammini con un elenco in mano e vai alle navate di cui hai bisogno per raccogliere i marchi che acquisti sempre. Occasionalmente, se non sei fedele al marchio, farai alcuni confronti sul prezzo spot.

Il punto è che hai in mente un'agenda. Il negozio di alimentari è molto diverso da un centro commerciale. La tua intenzione non è di passare un pomeriggio fuori dal roaming e sfogliare casualmente la selezione, vuoi entrare, ottenere quello che vuoi ed uscire.

Quando percorri una corsia specifica e ti guardi intorno, gli inserzionisti e gli esperti di marketing hanno al massimo circa tre secondi (spesso meno) per attirare la tua attenzione con un'insegna del negozio, un coupon sul pacchetto, un'immagine del pavimento, ecc. Combina questo con il fatto che non sei l'unico con tali oggetti nel corridoio e hai uno scenario difficile per cui progettare.

Il Web è il tuo negozio

Se sei nel web design, affronti lo stesso scenario ogni giorno. Il tuo enorme negozio è l'intero Web e la tua navata laterale di prodotti simili è molto simile a una Ricerca Google. Quando un potenziale cliente sta camminando lungo il corridoio (esegue una ricerca di un prodotto), ha molte scelte. Probabilmente apriranno da sei a otto schede del browser e poi scorreranno rapidamente e confronteranno quelle scelte.

In questo scenario, qualcuno non sta abbandonando il sito per impegnarsi in un esame approfondito del contenuto. Invece, danno un'occhiata alla scheda aperta per vedere se assomiglia a quello che vogliono, quindi chiudono e passano alla scheda successiva se non gli piace ciò che vedono nei primi due o tre secondi.

Quindi, come attirare l'attenzione di qualcuno?

Questa è una domanda che taglia al cuore del design, quindi ci sono molte possibili soluzioni. Per la pubblicità in negozio, utilizziamo diversi trucchi che potresti trovare utili.

Per cominciare, devi inchiodare la messaggistica. Innanzitutto, deve essere chiaro e conciso. Se non riesco a guardare il titolo del tuo sito e sapere di cosa ti occupi nel tempo impiegato dal mio mouse per trovare il pulsante di chiusura, non hai fatto il tuo lavoro. Ciò comporta non solo la strutturazione della grammatica, ma anche l'aspetto del titolo. Puoi usare trucchi come questi per rendere il messaggio più veloce. Deve anche essere allettante. Se riesco a leggere il tuo titolo in un secondo, ma è noioso, generico e non attira il mio interesse, mi hai ancora perso.

Un'altra cosa da fare è attirare l'attenzione visivamente. I designer si fidano da molto tempo delle esplosioni di stelle rosse appuntite per attirare l'attenzione di qualcuno, ma questi hanno iniziato a sembrare pacchiani ed economici quindici anni fa e ancora non sono esattamente tornati di moda. Prova a mettere un po 'più di pensiero e tatto in esso.

Ad esempio, i volti sono un'attrazione immediata. Non possiamo farci niente, vediamo una faccia e guardiamo. Una delle cose su cui ho lavorato spesso sono state le pubblicità di cibo per cani, e invece di usare foto maestose di un cane lontano su un orizzonte, ho usato ritratti facciali ravvicinati. La prima potrebbe essere una bellissima foto, ma ammettiamolo, semplicemente non puoi distogliere lo sguardo da simpatici occhi da cucciolo. Oltre ai volti, diventa creativo con colori, tipografia e tutto il resto a tua disposizione per sfondare la monotonia e distinguerti in un modo attraente.

Il design efficace deriva dalla conoscenza del cliente

Ho lavorato con un account executive che potrebbe dirci in testa quale sarebbe il tasso di rimborso approssimativo per un coupon per uno specifico negozio e prodotto a Dallas (o in qualsiasi altro luogo tu avessi in mente) all'inizio di marzo. Le sue abilità da Rainman ci stupivano sempre.

Progettiamo che i ragazzi potrebbero aver saputo molto su come rendere qualcosa di bello in senso generale, ma ha capito chi l'avrebbe visto e cosa stavano cercando. Chi acquista caramelle nel nord dell'Oregon a Wal-Mart intorno a Pasqua? Sono maschi o femmine? Hanno delle famiglie? Qual è il loro reddito medio? Quanto stanno comprando? Come possiamo convincerli ad acquistare M & M invece di Hershey?

Una cosa di cui mi occupo costantemente di Design Shack è il modo in cui i web designer spesso pensano molto poco a questo tipo di domande. Non è possibile applicare il marketing demografico su Internet! Tutti lo usano! Destra?

"I tuoi progetti non sarebbero più efficaci se ponessi un pensiero e una ricerca su ciò che queste persone stanno cercando e perché fanno le scelte che fanno?"

Tuttavia, se il tuo cliente ti ha assunto per creare un sito Web per software fiscale per le piccole imprese, anche tu hai un mercato molto specifico, vero? I tuoi progetti non sarebbero più efficaci se pensassi e cercassi ciò che queste persone stanno cercando e perché fanno le scelte che fanno? La grande notizia è che il tuo cliente probabilmente conosce già molte di queste informazioni. Guarda quanto sono impressionati quando inizi a chiederlo!

Credi nel marchio

Come designer, è davvero facile ritrovarsi in un posto dove odi i prodotti e le persone per cui stai progettando. Questo può davvero influire sulla qualità del lavoro che produci e sulla tua felicità generale con la tua carriera. Pur avendo un genuino amore per il design, ti senti come se non volessi più nemmeno essere un designer. Il problema non è necessariamente il lavoro, ma come ti senti con le persone con cui lavori.

Questo è un concetto estremamente importante che vale la pena dedicare un po 'di tempo, pensiero e impegno. A volte, la fiducia in un marchio diventa naturale. Hai avuto la fortuna e hai creato pagine Web per Apple tutto il giorno e non hai potuto avere più fiducia nel prodotto. Altre volte, è un po 'più complicato.

Come accennato in precedenza, ho trascorso molto tempo a progettare materiali di marketing per alimenti per cani. Questa non è esattamente una posizione affascinante, non possiedo nemmeno un cane! Tuttavia, mi sentivo come una rock star. Stavo creando materiali che centinaia di migliaia di persone vedevano ogni giorno nelle principali catene di negozi. Ancora più importante, però, mi sono fatto credere nel marchio e quando è successo, ho amato il mio lavoro.

"Se semplicemente non riesci a rimanere dietro ai clienti e ai prodotti per i quali progetti, allora potrebbe essere il momento di trovare un nuovo lavoro."

Ero convinto che avessimo la migliore marca di cibo per cani sul mercato. Ho prestato attenzione alle pubblicità di alimenti per cani, ho controllato quotidianamente la mia cassetta postale per gli annunci di alimenti per cani da analizzare e ho sempre fatto impazzire mia moglie nei negozi di alimentari chiedendo che visitassimo il corridoio per alimenti per animali domestici. Non ho usato personalmente il prodotto o ho avuto alcun motivo per amarlo oltre al fatto che ha pagato le mie bollette. Questo è stato sufficiente per dedicarmi a fare il miglior lavoro assoluto che potessi fare quando ho lavorato con quel marchio.

Se semplicemente non riesci a stare dietro ai clienti e ai prodotti per cui disegni, allora potrebbe essere il momento di trovare un nuovo lavoro. Non devi lavorare per il tuo marchio preferito sul pianeta per essere felice, devi solo trovare qualcosa con cui identificarti; il tuo cibo per cani per così dire.

Conclusione

Abbiamo superato quattro importanti lezioni nel post sopra. In primo luogo, i progettisti dovrebbero imparare a cercare gli interessi di più parti, anche quando una soluzione ovvia non si presenta. Successivamente, un buon designer può attirare l'attenzione di qualcuno e comunicare un messaggio in meno di tre secondi. Inoltre, la progettazione efficace deriva dalla conoscenza del cliente: chi sono queste persone? Che cosa stanno cercando Come puoi convincerli? Infine, credere nei prodotti e nelle persone per cui si progetta è un elemento cruciale nella ricerca di amare ciò che si fa per vivere. A volte amare davvero il design che fai è naturale, altre volte ci vuole un po 'di sforzo e in alcuni casi potresti semplicemente dover cercare nuovi clienti.

Spero che tu abbia trovato queste lezioni preziose come me. Sentiti libero di lasciare un commento e facci sapere cosa ne pensi!

© Copyright 2021 | computer06.com