Dilemma del design: dovresti addebitare un membro della famiglia per il lavoro di progettazione?

David L. scrive: Vorrei sapere dove mi trovo su un possibile dilemma imminente se dovesse accadere il peggio. Ho creato un pezzo completamente originale, anche disegnando a mano i formulari, usati per il nome dell'azienda. Il primo utilizzo del logo è stato su un biglietto da visita (che ho anche progettato). Successivamente è stato stampato su uno striscione per una fiera e magliette. Da allora, è stato creato un sito Web (che ho anche sviluppato) e stampato annunci pubblicitari per riviste di settore pubblicate a livello nazionale (che ho anche creato ... 3 in totale).

Sono stato pagato per lo sviluppo di siti Web e annunci pubblicitari per il tempo impiegato a crearne ciascuno. Tuttavia, non sono mai stato pagato nulla per il logo originale. L'ho semplicemente creato e fornito un PDF che potevano usare per biglietti da visita, maglietta e banner. La società ha un enorme potenziale di crescita esplosiva in base alla natura e alle applicazioni del prodotto che sta vendendo.

Ecco dove il dilemma potrebbe venire a giocare ... Lavoro con (per) mio padre in un'altra impresa, e questa relazione potrebbe cambiare in peggio. A quel punto, perderei qualsiasi interesse che ho nel "aiutarlo".

La mia domanda è: dove trovo questo logo che ho creato? Lo possiedo ancora anche se è già in uso? Come ho detto, non sono mai stato pagato, ma non ho mai nemmeno fatturato. Sarebbe troppo tardi per chiedere un prezzo a questo punto? Dovrei registrare questo logo per rivendicare la proprietà e impedirne l'uso?

YIKES! Quando la famiglia entra nel mondo degli affari, troppo spesso la considerazione professionale lascia la scena. Unisciti a noi mentre approfondiamo un altro dilemma del design, contribuendo a rispondere alle tue domande, domande e preoccupazioni sul mondo oscuro del design ...

Mettere il "divertimento" in "DysFUNction"

Ogni volta che si tratta di famiglia, c'è sempre una sorta di problema, a meno che tu non li assicuri che è gratuito, apporterai tutti i cambiamenti che vogliono, ascolterai storie sul perché sapevano che saresti stato un underachiever e non rivendichi alcun diritto a il lavoro per sempre ...

"Oltre a tutto il resto, suo padre ha ribadito la promessa di dare a David la compagnia per la quale lavorava e gli ha chiesto di firmare un accordo di due anni di non concorrenza"

La mia prima domanda a David è stata quella di chiedere la sua relazione con suo padre e cosa potrebbe accadere se avesse spinto per il pagamento. Lui ha risposto. La risposta di 2000 parole non è stata facile da leggere e mentre risparmierò i lettori da tutta la triste storia, la riassumerò come un uomo che cerca di mantenere una relazione con un padre a cui non sembra importare ... tranne quando arriva a convincere suo figlio a fare un lavoro libero o basato su promesse che possono essere facilmente infrante.

Oltre a tutto il resto, suo padre ha rinunciato alla promessa di dare a David la compagnia per la quale lavorava e gli ha chiesto di firmare un accordo di due anni di non concorrenza. Gli stessi problemi che David ha dovuto affrontare per tutta la vita con suo padre. David ha detto che ama suo padre ma non si fida di lui. Un membro della famiglia inaffidabile che ha bisogno di un contratto è ... un cliente!

Legalmente, David possiede il logo in quanto non è stato trasferito per iscritto. Suo padre, senza dubbio, non sarebbe d'accordo e licenzierebbe David e non gli parlerebbe mai più ... finché non avesse avuto bisogno di qualcosa da David. David perdonerebbe e dimenticherebbe (insieme ai successi finanziari che ha tolto per tutta la vita dal cambio di mentalità di suo padre), o è questo l'insulto finale, spingendo un chiaro messaggio che sono le sue abilità progettuali che contano nella relazione e non il padre relazione -son?

“Avrebbe sempre promesso che ci sarebbero stati soldi in seguito per tutti, ma era sempre per lui. Quando avrei chiesto soldi in anticipo, avrei ricevuto una telefonata lacrimosa da mia nonna, chiedendomi perché non sostenevo la famiglia "

Ho affrontato una situazione simile con la mia famiglia, ma ho scelto di perdonare e dimenticare, tranne mio zio. Era il tipo di persona che avrebbe preso il capitale iniziale dai miei nonni, avrebbe avviato un'attività con solide fondamenta, avrebbe guadagnato molti soldi e poi avrebbe fatto casino e la banca avrebbe ripreso le sue macchine e giocattoli costosi, i miei nonni avrebbero pagato la sua casa e passerebbe a un'altra impresa nello stesso modo. Ogni volta, ovviamente, avrei il privilegio di progettare il suo logo e il suo lavoro di branding.

Avrebbe sempre promesso che ci sarebbero stati soldi in seguito per tutti, ma era sempre per lui. Quando avrei chiesto soldi in anticipo, avrei ricevuto una telefonata lacrimosa da mia nonna, chiedendomi perché non sostenevo la famiglia, e che genio fosse mio zio e come avrei potuto fare molto bene se avessi lavorato per lui. Chiamava per chiedere dove fosse il suo lavoro di progettazione e io chiedevo dove fosse il pagamento. Quindi la nonna chiamava e piangeva ancora.

Dopo una mezza dozzina di attività commerciali, rimase senza auto, senza casa (e, quando stavo ripulendo la casa di mia nonna, secondo alcuni documenti che aveva nascosto, probabilmente da trovare dopo la sua morte, un debito con lei per mezzo milione di dollari, appena tra cinque anni da quando mio nonno era morto) e aveva ancora un'altra idea imprenditoriale e ha chiesto un altro logo, design di packaging, ecc. Questa volta ho insistito sul denaro. Ha insistito sul fatto che "tutti faremo soldi in seguito", ma mi sono attaccato alle mie pistole e dopo alcune telefonate di lui che chiedevano rabbiosamente il lavoro di progettazione e le minacce per convincere uno studente d'arte a fare il lavoro gratuitamente (e piangendo le chiamate di mia nonna), ha ricevuto il messaggio che non ci sarebbe stato lavoro senza pagamento, che includeva i pagamenti scaduti.

Cosa significa la tua famiglia per te?

Facciamo tutti molte cose per la famiglia, quindi dove finisce? La famiglia può essere una connessione per un lavoro migliore (il compagno di stanza del college di zio Bob è ora il presidente di una grande rete televisiva), fornire supporto nei momenti difficili ed essere il più grande dolore quando hai solo bisogno che taci ... con amore nel tuo cuore, ovviamente.

Quindi, il mio consiglio a David, e chiunque altro con la famiglia che non riesca a capire che essere un designer è un lavoro professionale che merita una tassa professionale, è di decidere se farlo gratuitamente perseguiterà davvero il tuo senso di colpa o è uno dei quelle cose che fai per amore e gentilezza.

Suo padre e mio zio, ovviamente, continuavano a dimostrare che non c'era amore da parte loro, il che manda un messaggio chiaro: gli affari sono affari e se "verrai pagato più tardi" fa parte del piano, allora dovrebbe esserci denaro e nessuna paura di chiederlo ... ancora e ancora e ancora fino a quando le parole "dov'è il mio denaro?" è scarabocchiato sulla lapide di quel parente.

La strada migliore è solo per scusarsi, sembrare triste, dire al tuo parente che sei troppo occupato per lavorare sulla loro identità, marchio e schema mosso e riferirli a un amico designer ... o, con alcuni membri della famiglia come il mio, un nemico progettista, heh-heh!

Inviaci il tuo dilemma!

Hai un dilemma del design? Speider Schneider risponderà personalmente alle tue domande - invia il tuo dilemma a [e-mail protetto] !

Speider ha creato progetti per Disney / Pixar, Warner Bros., Harley-Davidson e Viacom tra le altre importanti aziende ed è un ex membro del consiglio di amministrazione della Graphic Artists Guild e copresidente del GAG Professional Practices Committee. Scrive per blog globali sull'etica del design e le pratiche commerciali e ha contribuito a numerosi libri sull'argomento business per i designer.

Immagine © GL Stock Images

© Copyright 2021 | computer06.com