Critica del design: piattaforme di blog

La maggior parte dei designer ha familiarità con i relativi pro e contro di diversi strumenti di pubblicazione - ma per quanto riguarda i siti Web delle stesse piattaforme di blog? Sappiamo tutti che non dovresti giudicare un libro dalla copertina, ma direi che non c'è nulla di male a guardare ...

Daremo un'occhiata alla homepage di quattro piattaforme popolari: WordPress, Textpattern, ExpressionEngine e Blogger. Quali sono abbastanza belli da obbligarti a usare la loro piattaforma e quali hanno l'estetica di design di un tostapane Hello Kitty? Spero che attraverso una critica di questi disegni si possano portare a casa alcuni buoni consigli da usare nel proprio lavoro.

Esplora risorse di progettazione

WordPress

La homepage di WordPress è stata recentemente sottoposta a una riprogettazione completa per il rilascio della versione 2.5 del software. Mentre il sito ha una grande quantità di contenuti, la homepage è semplice e facile da leggere.

Cosa funziona:

  • L'uso di orange per evidenziare i collegamenti di download rende l'attività che la maggior parte delle persone visita il sito per una semplice
  • Lo stile del linguaggio - "WordPress è sia gratuito che inestimabile allo stesso tempo" è un'ottima frase.
  • Rende WordPress comprensibile a qualcuno che ha pochissima conoscenza degli aspetti tecnici. Le parole PHP e MySQL non sono nemmeno menzionate!
  • I campi di input del modulo sono stati accuratamente progettati

Cosa non funziona:

  • L'immagine di WordPress for Dummies nell'angolo in basso si scontra con la combinazione di colori
  • Il fatto che il sito ironicamente non sembra essere alimentato da WordPress

Textpattern

Textpattern è il design più elementare e non fa molto per "vendere" se stesso ai potenziali utenti. Tuttavia, con tutta l'attenzione rivolta al contenuto testuale, è all'altezza del suo nome. Usiamo Textpattern per pubblicare alcune sezioni di Design Shack e ne siamo più che soddisfatti!

Cosa funziona:

  • Dividere il layout usando solo colonne di testo urla professionalità
  • Un uso sottile del giallo definisce il "marchio" Textpattern
  • I requisiti e le funzionalità dell'interfaccia sono rapidamente disponibili

Cosa non funziona:

  • Il sito è focalizzato su coloro che hanno una mentalità tecnica
  • Non esiste un'area di testo enfatizzata che introduce il software
  • Le schermate vengono visualizzate in modo abbastanza piatto e poco interessante
  • Il link per il download è difficile da vedere
  • La quantità di contenuti nella pagina è eccessiva, sovraccaricando i visitatori un po 'troppo rapidamente

Blogger

Blogger differisce dalle altre piattaforme che stiamo analizzando in quanto è un servizio ospitato. Alimentato da Google, consente alle persone completamente non tecnicamente competenti di iniziare a pubblicare un blog con grande facilità.

Cosa funziona:

  • Il contenuto è semplice con un minimo di informazioni tecniche
  • L'idea di "3 semplici passaggi" guida facilmente l'utente attraverso un processo semplice
  • Il marchio è usato bene, imprimendo il logo di Blogger nella mente dei lettori

Cosa non funziona:

  • L'uso della tipografia è confuso, con troppi effetti, colori e volti diversi
  • Il sito manca di professionalità, chiaramente focalizzato su un determinato gruppo di utenti
  • Le icone sembrano decisamente datate
  • Le tabelle vengono utilizzate per il layout in determinate aree che dovrebbero essere in stile CSS

Motore di espressione

Come unica piattaforma commercialmente venduta in questa analisi, Expression Engine ha un motivo diverso per convincere gli editori a utilizzare il loro software. Ciò porta a un design che ricorda più altri siti di software commerciali.

Cosa funziona:

  • Una combinazione di colori professionale e ben progettata
  • L'uso di contenuti a schede nella home page per mostrare una maggiore quantità di informazioni in modo visivamente accattivante
  • Il sito Web è gestito dallo stesso motore di espressione
  • A differenza di Blogger, le icone e la grafica utilizzate e professionali e ben realizzate

Cosa non funziona:

  • Il logo in grassetto per la sezione testimonial attira immediatamente l'attenzione - lontano dal logo principale di Expression Engine
  • A causa della pesante natura grafica della pagina, il tempo di caricamento è leggermente più lungo rispetto agli altri design

Lezioni da portare via

  • Da WordPress: porre l'accento sul motivo più importante per cui l'utente è venuto sul sito, in questo caso, per scaricare il software
  • Da Textpattern: troppe informazioni possono sovraccaricare il lettore e un marchio può essere creato usando una sola linea di colore
  • Da Blogger: guida l'utente attraverso un processo
  • Da Expression Engine: l' utilizzo di un'area dinamica può consentire la trasmissione di ulteriori informazioni senza sovraccaricare l'utente all'inizio

Ci auguriamo che abbiate apprezzato questo concetto di "analisi del design" e che sia stato utile. Non esitate a dare i vostri due centesimi sui disegni sopra nei commenti.

© Copyright 2021 | computer06.com