Progetta un logo migliore: 5 concetti chiave da considerare

Il design del logo è resistente. C'è così tanta pressione per inventare un simbolo perfettamente iconico. Deve essere originale, fresco e interessante. E probabilmente ci sarà per un po '.

Prima di esplodere nel sudore freddo cercando di sviluppare la prossima Nike Swoosh, fermati e respira. Mentre alcuni dei loghi di maggior successo di tutti i tempi hanno avuto un po 'di fortuna, la maggior parte segue alcuni concetti chiave che puoi applicare al tuo processo di pensiero.

Prenditi un minuto, riflettici e puoi progettare un logo migliore usando questi cinque concetti chiave (con esempi dalla galleria Design Shack).

1. Semplicità

I migliori concetti di logo non sono generalmente appariscenti. Non hanno quattro colori e tre caratteri tipografici. Non sono influenzati dalle tendenze. Sono classici e semplici.

Inizia con linee pulite o il tuo marchio. C'è un'immagine iconica a cui puoi relazionarti? Ci sono connessioni ovvie come Apple e Windows, come puoi usare questo concetto per il tuo progetto logo? Una rappresentazione artistica di un elemento comune può essere una soluzione divertente. D'altra parte, il nome del mio marchio non è affatto correlato a nulla e una combinazione di forme o lettere potrebbe essere un'opzione migliore.

Considera il logo nel suo insieme. La tendenza ora è super snella con i marchi che utilizzano un'icona o una rappresentazione a lettera singola. Potrebbe sembrare bello ma funziona solo se conosci il marchio. È probabile che tu possa avere una parola nel logo.

Attenersi a caratteri tipografici semplici e altamente leggibili. I serif o sans serif sono OK, anche le opzioni personalizzate possono funzionare magnificamente. Ma fai attenzione ai caratteri tipografici delle novità che sacrificano la leggibilità per uno stile alla moda.

Abbina caratteri con un semplice segno per un look classico. Non impazzire con ombre, goffrature, ombre o lettere colorate. Queste tecniche sembrano spesso fantastiche da sole, ma possono presentare problemi se utilizzate con immagini, carta intestata o impostazioni in cui lo sfondo non è bianco.

2. Flessibilità

Un logo si muove un bel po '. Apparirà sul tuo sito Web, sui materiali stampati e sui social media, per cominciare. Tutti questi diversi usi significano che la forma, le dimensioni e la flessibilità contano.

Il tuo logo è abbastanza flessibile? Ecco una lista di controllo:

  • Deve essere vettoriale. (Ne avrai bisogno per grandi formati e usi ad alta risoluzione.
  • Deve essere quadrato. Le opzioni quadrate sono obbligatorie in questi giorni per le applicazioni online come i social media. Se il logo ha una forma più orizzontale o verticale, considera un formato alternativo quadrato solo per i social media.
  • Deve includere formati alternativi. (Ciò include l'opzione social media e le opzioni senza colore (bianco o nero) e gli orientamenti verticali e orizzontali per le combinazioni di logo che includono un segno e una scritta.
  • È leggibile su sfondi di colore diverso: chiaro o scuro.
  • È leggibile in dimensioni piccole o grandi e non sembra sproporzionato quando ingrandito o ridotto.
  • L'immagine è appropriata. (Cerca sempre giustapposizioni involontarie di lettere o iconografie che possano far ridere le persone. Dovrebbero essere evitate, a meno che non sia il tuo intento.)
  • Deve essere qualcosa che può cambiare e crescere nel tempo. Mentre un logo dovrebbe avere una certa durata, alla fine dovrà cambiare, anche se solo leggermente.

3. Colore (o mancanza di ciò)

Ogni logo dovrebbe essere utilizzabile a colori, bianco o nero. Se una di queste opzioni non funziona, il logo non funziona.

Personalmente, inizio sempre a disegnare un logo in bianco e nero. Puoi davvero vedere le forme e le scritte in quel modo. Quindi, una volta che funziona in quel formato semplice e incolore, inizio ad aggiungere colore. È un trucco che un designer veterano mi ha insegnato all'inizio ed è qualcosa che è stato prezioso durante la mia carriera.

4. Marchio e storia

Un buon logo ti dice qualcosa sul marchio che rappresenta. È un po 'la storia dell'azienda o di come sono diventati.

Pensa al logo Amazon.com per un minuto. Il semplice testo ha un sorriso sotto di esso. Qual è la storia lì? (Happy shopper.) Come ti fa sentire il marchio? (Felice.) È un'associazione facile e anche se non la vedi all'inizio, il logo evoca un'emozione specifica per gli utenti.

Un logo sarà più memorabile se si riferisce alla storia del tuo marchio. Dovrebbe dire qualcosa su chi sei o cosa fai ed essere parte della tua identità.

Guarda i significati nascosti intelligenti dietro RoyalSpeech, sopra. Il logo è costituito da una coppia di apostrofi per imitare i segni fatti nel discorso. Ma guarda più da vicino: vedi la corona nel design? Il semplice segno parla al nome e aiuterà le persone a identificarsi con il logo.

5. Ricorso senza tempo

Un buon logo ha un fascino senza tempo.

Attenersi a uno dei quattro tipi di design del logo:

  • Logotipo: un disegno che usa solo lettere
  • Emblema: nome all'interno di un disegno
  • Rappresentazione iconica: un'immagine per rappresentare il marchio senza parole
  • Icona / nome associato: un'icona e una scritta

Quindi, evita elementi o colori troppo alla moda. Un logo impantanato nelle tendenze assumerà rapidamente un aspetto datato se tali tendenze svaniscono. Opta per qualcosa di un po 'più classico per garantire la longevità.

Ma non rifuggire del tutto dalle tendenze. Usare un tocco di stile moderno può essere prezioso. Tempera l'elemento di tendenza pensando a tutti i suggerimenti sopra. Funziona ancora? Se è così, probabilmente stai per qualcosa.

Infine, assicurati di incorporare la tua personalità. Che si tratti di un colore, di una spirale caratteristica o di una personalizzazione del carattere tipografico, un tocco di qualcosa di inaspettato e unico può portare un logo da raffinato a favoloso. Ci vuole tempo e pazienza per arrivarci. Non affrettarti e salva tutte le tue revisioni lungo la strada. (Non sai quali concetti o idee potrebbero tornare in giro.)

Conclusione

Mentre la maggior parte dei migliori loghi che vengono subito in mente provengono da grandi giocatori come Coca-Cola, Nike o FedEx, un grande design del logo non deve avere un grande budget. (Conosciamo tutti la storia del $ 35 Swoosh.)

Alcuni dei migliori loghi sono associati a piccoli marchi. I portafogli Dribble e Behance sono ricchi di fantastici disegni concettuali. Anche se il design del logo non è il tuo punto di forza, dovresti almeno essere in grado di aiutare a pianificare e identificare i modi per creare una migliore identità del marchio usando questi suggerimenti. (E sentiti anche un po 'ispirato, grazie agli esempi della galleria Design Shack.)

© Copyright 2021 | computer06.com