7 modi per risparmiare tempo come designer

"Se solo avessi più tempo!" Ti senti dire questo di progetti di volta in volta? (So ​​di essere colpevole.) Il tempo può essere uno dei maggiori ostacoli per fare di più come designer freelance.

Ma puoi trovare più tempo e fare di più - e questo è un bene per i tuoi profitti. Non ti annoieremo con consigli teorici. Questo è un insieme di consigli pratici e suggerimenti che puoi iniziare a pensare subito!

Esplora Envato Elements

1. Salva i pezzi di riferimento

Una libreria di caratteri, colori, elementi dell'interfaccia utente e frammenti di codice preferiti è un vero toccasana per il design. Ricordare di curare una biblioteca mentre procedi è la parte difficile.

Tieni una cartella delle parti che ami per un rapido accesso in seguito. Pensa a quanto tempo viene sprecato cercando di ricordare a quale file è stato assegnato quel rosso perfetto o cercando di ricordare quale font ha la coda perfetta per un progetto in arrivo.

Salvare le parti in un file nativo come solo pezzi su una tavola da disegno. Archivia tutti i file nativi in ​​una cartella a cui puoi accedere facilmente. (Inizio un nuovo file di parti ogni anno per tenere conto delle variazioni delle tendenze e del mio gusto generale nel design.)

Questo è un ottimo modo per conservare i pezzi che ti piacciono e che potresti voler riutilizzare o riciclare elementi di un modello rifiutato che sembrava fantastico ma che non si adattava al gusto o allo stile di un cliente.

2. Aggiorna il tuo computer

Se i tuoi strumenti sono inefficienti, lo sarai anche tu. Un computer obsoleto può impantanare il flusso di lavoro se non ha il potere di gestire le esigenze del software.

Le dimensioni dei file continuano a crescere e hai bisogno di una macchina in grado di gestire facilmente file di grandi dimensioni, pacchetti software di grandi dimensioni come Adobe Creative Suite, consentono l'esecuzione simultanea di più programmi e una connessione Internet zippy.

I progettisti dovrebbero prendere in considerazione l'aggiornamento delle apparecchiature ogni tre anni o al primo segno di ritardo. (E per la maggior parte dei liberi professionisti, gli aggiornamenti del computer sono una detrazione fiscale!)

3. Disattiva le notifiche

Dimentica il multitasking. Durante il tempo di lavoro dedicato, disattiva tutte le notifiche da Snapchat, e-mail e telefono. Metti tutto in modalità aereo, se necessario.

Le piccole distrazioni sono responsabili della produttività. Perdi il filo del pensiero, interrompi il processo di progettazione e finisci con un disordine disordinato che dovrai ripulire in seguito. Inoltre, il tempo impiegato per tornare di nuovo nella scanalatura è tutto tempo perso.

Non pensare di essere migliore di così e di multitasking. Prova a spegnere tutto per qualche giorno e scoprirai che il tuo lavoro è effettivamente migliore. Inoltre, risparmierai abbastanza tempo per passare a scattare o giocare al tuo gioco online preferito in seguito.

4. Inizia con un modello

Non è necessario avviare ogni progetto da zero. Non ti dirò come fare il tuo lavoro, ma perché ricreare la ruota con ogni nuovo progetto?

È perfettamente accettabile avviare progetti con un modello. Flussi di lavoro Jumpstart con modelli che hai creato - tutti dovrebbero averne alcuni - o usando un kit, come un tema WordPress o una raccolta di elementi dell'interfaccia utente. Risparmierai così tanto tempo con i nuovi progetti se il frame è già lì. (Le dimensioni predefinite in InDesign e Photoshop sono un altro risparmio di tempo!)

Basta non rimanere intrappolati nella trappola dell'uso del modello perché è perché finirai con un mucchio di progetti copione. Il modello dovrebbe essere una versione ridotta con un gruppo di parti pronte all'uso, non un layout completamente progettato.

5. Strumenti segnalibro

Crea una cartella di strumenti di progettazione che ami nel browser. Aggiungi i tuoi luoghi preferiti ai segnalibri per trovare foto di stock, elementi di design, tavolozze di colori o caratteri. Tieni una cartella di layout che ami scorrere, anche se per ispirazione in seguito. Vai ai segnalibri elementi specifici che desideri utilizzare e con cui non hai avuto l'opportunità di creare. (Ricorda solo di eliminare i segnalibri dopo averli utilizzati.)

Il bello del bookmarking è che puoi farlo anche quando non sei in modalità design. Vedrai elementi che ti piacciono dappertutto e dovresti salvare quei momenti di ispirazione quando li hai.

Se il bookmarking nel browser non funziona per te, considera l'utilizzo di uno strumento come Evernote per tenere traccia delle chicche del design. (Questo è un ottimo strumento per salvare oggetti e creare mood board facili e veloci per i progetti.)

6. Lavorare durante le ore non lavorative

A volte puoi fare il tuo miglior lavoro quando nessun altro sta lavorando. Che tu sia un mattiniero o un nottambulo, lavorare in un programma che prevede alcune ore per lavorare quando altri non lo sono può fornire il tempo libero da distrazione di cui hai bisogno per battere i progetti alla velocità della luce.

Per rendere felici i clienti, assicurati di avere alcune ore coincidenti con la normale giornata lavorativa. (Pianifico spesso "orari di ufficio virtuali" quando rispondo a telefonate ed e-mail ed eseguo attività di ufficio piuttosto che lavori di progettazione. Questa separazione mi aiuta a rimanere concentrato e a fare tutto più rapidamente. Inoltre, i clienti si aspettano che sarai disponibile durante questi fasce orarie se le usi in modo coerente.)

7. Automatizzare le attività non progettuali

I liberi professionisti del design sanno che i più grandi risentimenti in termini di tempo sono tutte le attività non di progettazione: fatturazione, riunioni con i clienti, archiviazione, ecc. Automatizza quante più attività possibile per riavere indietro quel tempo. (Ricorda, il tempo è denaro.)

    • Utilizzare software di localizzazione e fatturazione del tempo, come Invoicely.
    • Pianifica post sui social media. (Buffer e Hootsuite sono ottime opzioni.)
    • Invia e-mail nei momenti ottimali con uno strumento come Boomerang.
    • Tieni traccia del tuo programma con strumenti come Todoist che si integrano con la tua e-mail e file condivisi.
    • Assumi un contabile o un CPA. Ci sono alcuni liberi professionisti che lavorano part-time proprio come te.
    • Utilizza il pagamento automatico per le fatture e gli ordini.

Conclusione

Mentre non avrai mai più tempo per lavorare, ottimizzare i processi, utilizzare la giusta combinazione di strumenti ed eliminare le distrazioni può farti sentire come se avessi un'ora in più ogni giorno. Ogni designer fa le cose in modo leggermente diverso e non c'è da vergognarsi nel creare scorciatoie per aiutarti a gestire i flussi di lavoro purché la qualità del tuo prodotto di lavoro non ne risenta.

Freelancing 101 è una serie occasionale per aiutare il crescente numero di liberi professionisti sul mercato. Che tu sia un designer, uno scrittore, uno sviluppatore o che indossi più cappelli, condivideremo suggerimenti, risorse e idee per aiutarti a sfruttare al meglio la tua piccola impresa. C'è qualcosa in particolare che vuoi sapere? Facci sapere su Twitter @designshack.

© Copyright 2021 | computer06.com