4 modi in cui un CDN può velocizzare il tuo sito web

Il tuo sito web si sta muovendo abbastanza velocemente per gli utenti? La velocità è un fattore primario quando si tratta di mantenere un utente che visita il tuo sito Web per la prima volta.

È probabile che il tuo sito web potrebbe essere più veloce. Un modo per raggiungere questo obiettivo consiste nell'utilizzare una rete di distribuzione dei contenuti (CDN), che aiuta a fornire contenuti statici agli utenti più velocemente. Una CDN può essere un modo efficiente per aumentare la velocità della pagina e il coinvolgimento degli utenti in una sola volta.

Ecco quattro modi in cui un CDN può velocizzare il tuo sito web. (Ma prima di continuare a leggere, puoi controllare la velocità della pagina del tuo sito Web con questo strumento di Google).

Esplora Envato Elements

Che cos'è un CDN?

Prima di capire esattamente come una CDN può aiutare il tuo sito Web, approfondiamo rapidamente il funzionamento di una rete di distribuzione di contenuti.

Una CDN accorcia il percorso che le informazioni sul percorso devono percorrere tra il server e l'utente. Una CDN è una rete di server, anziché un singolo server, con posizioni in più posizioni geografiche. Quando un utente accede a un sito Web, le informazioni vengono estratte dalla posizione del server più vicina a loro.

Il risultato è un flusso di dati più veloce.

Questo si riduce ai termini più semplici, ma ci sono molte più informazioni disponibili su come funziona un CDN e su come confrontarlo con l'utilizzo di un solo server di origine per ospitare un sito Web.

1. Velocità di caricamento più rapida per i lettori

Una CDN memorizza più tipi di contenuto, il che può contribuire a tempi di caricamento più rapidi per gli utenti. E poiché la CDN memorizza questo contenuto, può inviarlo agli utenti più rapidamente.

I file che possono essere ospitati su una rete CDN includono immagini, fogli di stile, JavaScript, file audio e video, caratteri Web e altri formati di file (HTML, PDF, PPT, ZIP e altro). La regola empirica è che qualsiasi cosa salvata nelle cartelle wp-content e wp-include di WordPress può essere archiviata in una CDN.

L'uso di una rete CDN può velocizzare il tuo sito Web riducendo il tempo necessario per richiedere informazioni, recuperarle e inviarle all'utente. (Abbastanza semplice, vero?)

Ed ecco perché un sito Web più veloce dovrebbe interessarti: un sito Web più veloce può aumentare il tasso di conversazione. Un aumento della velocità di due secondi potrebbe comportare un aumento delle conversioni fino al 14 percento.

2. Riduzione dei costi di larghezza di banda

A causa del metodo attraverso il quale una rete CDN fornisce dati agli utenti, può utilizzare una larghezza di banda complessiva inferiore su più server. Se stai pagando per l'hosting basato sulla larghezza di banda, l'utilizzo di una rete CDN può aiutarti a ridurre questi costi.

La riduzione della larghezza di banda si verifica perché vengono utilizzate più posizioni del server per fornire contenuti agli utenti, quindi non tutte le richieste al tuo sito web colpiscono il server di origine contemporaneamente.

Controlla il tuo piano di hosting per vedere se questa è una buona opzione per te. Alcuni piani si basano sulla larghezza di banda, mentre altri sono disponibili con opzioni illimitate.

3. Migliore SEO

A causa della maggiore velocità di caricamento e prestazioni, una CDN può anche migliorare il posizionamento e l'ottimizzazione dei motori di ricerca. (Questo è un grande vantaggio aggiunto!)

Google privilegia i siti Web che si caricano rapidamente e che sono facili da sottoporre a scansione ripetutamente. Più spesso Google esegue la scansione del tuo sito Web, più rapidamente riconoscerà le modifiche e gli aggiornamenti dei contenuti relativi ai tuoi contenuti. Questa rapida inversione di tendenza per l'indicizzazione della ricerca consentirà di ottenere più rapidamente i contenuti in più risultati di ricerca.

Il contenuto indicizzato più velocemente è più ampiamente disponibile per gli utenti. Fa tutto parte di un ciclo che inizia con la salute del tuo sito web. Anche alcuni degli aspetti più tecnici della struttura e del design del sito Web possono influire sul modo in cui gli utenti trovano e consumano i tuoi contenuti.

La CDN offre anche un ulteriore livello di sicurezza che può mitigare gli attacchi. Inoltre, puoi combinare una CDN con un certificato SSL per un ulteriore livello di sicurezza. La sicurezza è un altro fattore quando si tratta di ricerca e può anche contribuire a migliorare l'indicizzazione e le classifiche di ricerca.

4. Capacità di gestire picchi di traffico

Ogni proprietario di un sito Web sogna che un determinato contenuto diventi virale e generi traffico e riconoscimento per il sito Web o il marchio. Ma il tuo sito web è pronto per un insolito picco di traffico?

Un CDN può aiutare anche lì. Poiché una parte significativa del traffico del sito Web è statica - non cambia costantemente - una rete CDN può garantire che il contenuto venga consegnato rapidamente e che eserciti meno pressione o carico sul server. Meno carico significa che ci sono meno possibilità di downtime.

Una CDN è progettata per la scalabilità in modo da poter gestire le variazioni del traffico (su o giù) con facilità e senza apprendere una modifica del traffico a causa di un sito Web che non funziona più.

Una CDN è abbastanza affidabile durante tutti i periodi di attività. Quando un utente accede al sito Web, la rete CDN estrae informazioni dal server più vicino; se quel server non è disponibile, si sposterà nella seconda posizione del server più vicina. La funzione di ridondanza automatica aiuta a garantire che il tuo sito Web sia sempre online. Quindi, non solo la CDN aiuta quando si verificano picchi di traffico, ma aiuta anche se una connessione al server è compromessa da qualche parte nella catena di informazioni.

Mentre gli utenti non possono effettivamente vedere nulla di tutto ciò - sta accadendo in nanosecondi - fa la differenza per l'utente perché il tuo sito Web non li farà aspettare.

Conclusione

Torna indietro e pensa di nuovo a quel test di velocità di Google. Come ha segnato il tuo sito web? Potresti usare miglioramenti?

Il passaggio a una rete di distribuzione di contenuti può rendere più rapido il caricamento del sito Web per gli utenti, ridurre i costi della larghezza di banda, migliorare l'ottimizzazione della ricerca del sito Web e offrire la possibilità di gestire picchi di traffico. È un'ottima e pratica opzione per molti proprietari di siti web. Scopri di più e provalo.

© Copyright 2021 | computer06.com