Rimuovi il colore di riempimento della cella che non scomparirà

Microsoft Excel è popolare per la gestione dei dati perché ti consente di fare cose come scrivere formule e utilizzare macro che possono semplicemente eseguire il processo di ordinamento, valutazione e creazione di dati. Ma se ha anche una serie di opzioni di formattazione che possono aiutare a rendere i tuoi dati belli ed essere più facili da leggere.

In genere è possibile modificare il colore di riempimento in un foglio di calcolo di Microsoft Excel utilizzando lo strumento "Colore di riempimento" situato nella sezione "Carattere" della scheda "Home" in Microsoft Excel 2010. Tuttavia, se si è ricevuto un foglio di calcolo creato da un altro persona, la rimozione di questo colore di riempimento può occasionalmente essere più complicata di così. Questo perché alle celle con il colore di riempimento persistente è stata applicata una "formattazione condizionale", che richiede di apportare una modifica alle celle da un menu di formattazione che probabilmente non si è verificato molto spesso.

Passaggio 1: evidenzia le celle contenenti il ​​colore di riempimento che non sei stato in precedenza in grado di rimuovere.

Passaggio 2: fare clic sulla scheda "Home" nella parte superiore della finestra.

Passaggio 3: fare clic sul menu a discesa "Formattazione condizionale" nella sezione "Stili" della barra multifunzione.

Passaggio 4: fai clic sull'opzione "Cancella regole" nella parte inferiore del menu, quindi fai clic sull'opzione "Cancella regole dalle celle selezionate". Tieni presente che, se nel tuo foglio di calcolo sono presenti molte celle o gruppi di celle diversi e non è necessario lasciare attiva la formattazione condizionale, puoi invece fare clic sull'opzione "Cancella regole da intero foglio".

© Copyright 2022 | computer06.com