Questa settimana in Design: 11 luglio 2014

Uno dei miei guru del design preferito ha rilanciato il suo sito questa settimana e mi ha fatto pensare a buone pratiche di design. Questa settimana esamineremo il "riavvio" di quel sito e altre cose che rendono un buon design.

Ogni settimana, abbiamo in programma di dare un'occhiata alle principali versioni e aggiornamenti dei prodotti, strumenti e trucchi e persino alcune delle cose più popolari di cui stai parlando sui social media. E ci piacerebbe sapere anche cosa sta succedendo nel tuo mondo. Ci siamo persi qualcosa? Mandami una riga su [email protetto].

Esplora Envato Elements

Design Meltdown Ottiene un riavvio

"Design Meltdown è tornato." Questa era la parola dell'istruttore di design interattivo e autore della serie di Idea Book del Web Designer Patrick McNeil all'inizio di questa settimana. Questa è una buona cosa. I libri e il sito di accompagnamento sono un'ottima fonte di ispirazione per il design.

Il sito ha un formato nuovo di zecca e di facile utilizzo che è nato molto intenzionalmente. Il sito ospita circa 700 campioni di design e continuerà a crescere.

Ecco cosa ha detto McNeil in merito al nuovo Design Meltdown: “Ho fatto ricerche approfondite sugli utenti e le ho combinate con 9 anni di scrittura e discussione sulle tendenze del design. Avevo molte idee per quello che volevo, e il feedback degli utenti mi ha dato alcuni spunti davvero interessanti. In particolare si tratta di una struttura del tipo di applicazione a pagina singola. Questo è terribile per fare soldi con la pubblicità, ma è davvero, davvero buono per l'utente. È possibile fare clic tra i campioni alla velocità di curvatura. "

Design Meltdown è un'estensione del lavoro per il quale McNeil è noto e costituirà una parte importante della serie complessiva che andrà avanti. "Design Meltdown è iniziato nel 2006 e ha portato alla mia serie di libri (The Web Designer Idea Books)", ha affermato. “Sto riavviando DMD per tornare alle mie origini dell'editoria digitale. Continuerò a fare i libri, ma volevo abbracciare meglio il supporto digitale con cui lavoro. È stato semplicemente folle avere la stampa del mio punto vendita principale! ”

Dimentica di usare "Trucchi"

Un buon design non è pieno di trucchi e accorgimenti. I migliori design spesso non sembrano affatto "progettati". Sono semplicemente visivamente accattivanti e si connettono con un pubblico. Questo vale per la progettazione in qualsiasi mezzo o campo.

Lo stesso vale quando si tratta di vendere o presentare idee di design. L'uso dei trucchi per far avanzare un progetto senza una corretta considerazione da parte del cliente può causare molti problemi lungo la linea.

Questo è qualcosa che ho predicato per anni ai giovani designer emergenti. (E per fortuna è stato radicato in me anche come giovane designer.) Quindi è stato decisamente rinfrescante vedere il recente articolo della Fast Company "Google Ventures su 12 designer che non dovrebbero mai prendere" del partner di design Daniel Burka di Ventures. (Mi ha fatto battere il cuore un po '... sul serio!)

Assicurati di leggere l'articolo completo di Fast Company per ulteriori informazioni su ciascuna di queste scorciatoie e perché non dovrebbero far parte del tuo flusso di lavoro.

  1. L'oggetto lucido. Un effetto di fantasia non equivale a un buon design.
  2. Il miraggio Un finto troppo perfetto si vende facilmente. Crea uguali tutte le prime idee.
  3. Il sottosuolo. Intrufolarsi negli elementi non è mai una buona idea.
  4. Il commerciante di cavalli. Lavori per il cliente; le negoziazioni non fanno parte dell'accordo.
  5. Il veto del designer. Non cercare di intimidire gli altri nel vedere le cose a modo tuo.
  6. La falsa facciata. Attendere che il concetto sia pronto prima di ottenere l'approvazione del progetto.
  7. L'artista lunatico. Questo non è un modo per andare d'accordo con una squadra.
  8. Il venditore di auto usate. Non vendere qualcosa che non funziona.
  9. Il parlatore veloce. Quando il design viene criticato, lascia che gli altri parlino.
  10. Il maestro del gergo. Sappiamo tutti che conosci il gergo, salvalo per le discussioni in negozio e non per le riunioni dei clienti.
  11. Il manipolatore statistico. Lascia la statistica ai numeri ragazzi.
  12. L'aggressivo passivo. Mai un buon modo di lavorare.

Usa una griglia per il logo

L'uso di una griglia può essere uno degli strumenti più utili quando si tratta di creare qualcosa da zero. Una griglia può aiutarti a concentrarti sull'organizzazione e sulle pratiche di progettazione comuni. Ma ne hai bisogno per il design del logo? Inkbot Design ha recentemente pubblicato una bella occhiata ai pro e contro in "Progettazione di loghi con un sistema a griglia".

L'articolo evidenzia alcuni dei diversi sistemi di griglie là fuori e le loro storie e poi ha scomposto ciò che funziona usando una griglia - semplicità, versatilità, flessibilità e facilità d'uso - rispetto a cose che non funzionano così bene - restrizioni creative, curva di apprendimento e progetti statici.

Cosa pensi? Hai usato un sistema a griglia nella progettazione di un logo? Ti è piaciuto il risultato finale? Condividi le tue esperienze con noi nei commenti.

Novità di Creative VIP?

Creative VIP, un'esclusiva rete di offerte su abbonamento, risorse di progettazione, sconti e persino buoni regalo per professionisti creativi, è appena migliorata. Il sito ha recentemente lanciato una riprogettazione e un unico piano di abbonamento che include una tonnellata di risorse di design e una goodie bag spedita ogni anno.

Ecco tre nuove offerte che i membri stanno sfruttando:

  • Dominio gratuito con hosting da Name.com. Puoi anche ottenere domini .com o .net per $ 9, 25 ciascuno.
  • 35% di sconto su tutto da Inkd, che offre una gamma di servizi di progettazione professionale.
  • Sconto del 20% su BillGrid per tutto il tempo in cui si utilizza il servizio, che consente di inviare fatture e tenere traccia di tempi, pagamenti e spese.

Unisciti oggi. Questo è un grande valore per i professionisti creativi.

Solo per divertimento

Questo piccolo quaderno può aiutarti a disegnare, disegnare e pensare in modo diverso. "Grids and Guides: A Notebook for Visual Thinkers" di 160 pagine presenta otto diversi stili di carta millimetrata e molte informazioni su formule, geometria e persino astronomia. (La mia pagina extra preferita include alcuni alfabeti alternativi.)

Questo è un simpatico quaderno che farebbe un grande regalo per un designer o un pensatore creativo. Ed è facile da trovare per poco più di 12 dollari su Amazon. Grazie a Mark Frauenfelder di Wink Books per aver condiviso questo grande regalo.

© Copyright 2022 | computer06.com