Come e perché i prototipi sono obbligatori per un buon design

Nulla ti avvicina alla funzionalità del prodotto finale della prototipazione. Mentre i wireframe disegnano il progetto e i modelli mostrano la sensazione e la trama del design, è il prototipo che dà vita all '"esperienza" dietro "l'esperienza dell'utente". Quel bellissimo invito all'azione può apparire benissimo sullo schermo, ma non saprai se funziona sugli utenti finali fino al prototipo cliccabile. I prototipi non solo aiutano a fornire la prova del concetto, ma espongono soprattutto eventuali difetti di usabilità dietro i wireframe e i modelli.

Quindi, come possiamo effettivamente mettere in pratica questa protezione contro le riunioni degli stakeholder di emergenza, le revisioni infinite e le dolorose tarde notti nella fase di sviluppo? Mentre in precedenza abbiamo toccato la corretta prototipazione nella Guida al processo e alla documentazione di UX Design, approfondiamo il modo in cui la prototipazione può fare o rompere il successo di un prodotto. In questo pezzo, inizieremo esaminando i motivi più convincenti del prototipo e in che modo i prototipi migliorano i test di collaborazione, progettazione e usabilità.

Fonte: Bill Buxton, via Donna Lichaw

5 motivi per cui è necessario prototipare

Mentre saltare la prototipazione potrebbe risparmiare un po 'di tempo durante la progettazione, quel surplus può essere perso molte volte durante lo sviluppo. Se le persone provano i jeans prima di acquistarli e testano le auto prima di firmare l'assegno, ha senso testare i tuoi progetti in modo interattivo prima che entrino nello sviluppo. L'interazione, dopo tutto, è il modo in cui gli utenti accedono alle soluzioni di progettazione ai loro problemi.

Fonte: Swing dell'albero della gestione dei prodotti

Per capire meglio perché dovresti prototipare, diamo un'occhiata a Todd Zaki Warfel, il designer che ha scritto il libro sulla prototipazione ... letteralmente. Warfel riassume i punti del suo libro in una presentazione di diapositive, dove possiamo vedere tutti i motivi rilevanti per abbracciare la prototipazione. Mentre questi variano a seconda dei progettisti e delle loro esigenze, alcuni vantaggi universali includono:

  • Comunicazione e collaborazione - E 'una cosa da discutere i requisiti di documentazione, ma è tutto un altro livello di collaborazione immaginativa quando entrambe le parti possono giocare con un prototipo e di esplorare limiti e possibilità. La documentazione può essere male interpretata, ma le esperienze sono condivise.
  • Gauge fattibilità mentre la riduzione dei rifiuti - Wireframes, mockup e documenti requisito vivono in carta, non la realtà. Il prototipo consente ai team di sperimentare, dando loro la libertà di fallire a buon mercato mentre imparano di più. Dai un'occhiata a come i prototipi hanno contribuito ad aumentare l'accuratezza delle stime del 50%, riducendo al contempo le richieste di chiarimenti dell'80%.
  • Vendere la vostra idea - Prototipi può essere grande per pitching se si sta lavorando con i clienti scettici. L'esperienza del sito Web o dell'app nella vita reale dimostra la tua visione più di una descrizione prolifica o di un modello impantanato di note.
  • Test di usabilità in precedenza - da utente-test di un prototipo, siete in grado di trovare i problemi e correggerli prime fasi del processo, risparmiando un enorme fastidio di trattare con loro quando sono cementati nel codice. Lo stesso caso di studio sopra citato ha visto una riduzione del 25% dei bug post-release grazie alla prototipazione.
  • Stabilite le vostre priorità di progettazione - Si consiglia di prototipazione presto e spesso, perché la priorità interaction design vi terrà alla realtà quando si fanno scelte di progettazione statica. La grafica deve soddisfare l'esperienza, non viceversa.

Non tutti i prototipi devono essere elaborati e consumanti, infatti alcune scuole di pensiero credono in una forma rapida e a basso investimento di prototipazione. Il punto è che è quasi sempre utile dedicare alcune risorse alla prototipazione, quante dipendono dalle tue esigenze specifiche.

In che modo i prototipi migliorano la collaborazione e la comunicazione

Mostrare è sempre meglio che raccontare, e l'esperienza è re. Se le persone possono interagire con le tue idee, sono più in grado di capirle. Funziona sia esternamente - proponendo a clienti e stakeholder - sia internamente - nel collaborare più profondamente con il tuo team, o radunarli per supportare una nuova idea (o almeno giocarci prima di abbandonarla).

I prototipi chiariscono la comunicazione interna in alcuni modi.

In primo luogo, crea una connessione tra designer e sviluppatori in precedenza, dando entrambi lo stesso obiettivo su cui lavorare. Come discusso in The Guide to Prototyping, dipartimenti diversi usano gergo e gergo diversi, ma un prototipo rompe tutte le barriere. I prototipi sono i giocattoli del design e, quando qualcosa è divertente, le persone sono più ansiose di abbassare la guardia e iniziare a esplorare le idee folli che potrebbero funzionare. Come il fondatore e CEO di Emmet Labs, David Yerba, mette, prototipazione “ottiene le persone giuste nella stanza comunicare nel modo giusto.”

In UXPin, collaborare ai prototipi è naturale grazie alle funzionalità di presentazione e collaborazione dal vivo. Con il monitoraggio dell'iterazione e commenti in tempo reale, wireframe e prototipi possono essere discussi e presentati in tempo reale senza bisogno di e-mail.

In secondo luogo, nello stesso articolo, Yerba descrive anche i vantaggi della prototipazione per presentazioni formali. I clienti e le parti interessate possono facilmente interpretare erroneamente una descrizione, anche se fornita con ricerche convincenti o mockup perfetti per i pixel. Un prototipo interattivo, d'altra parte, richiede una breve descrizione. I prototipi aiutano le parti interessate a pensare all'esperienza, invece di cadere sulla stampella di criticare gli elementi visivi solo perché sono proprio davanti ai loro occhi. In una nota a margine, i prototipi aggiungono anche un tocco in più alle presentazioni: le persone possono letteralmente sperimentare la "magia" del design: è la differenza tra vedere il progetto rispetto all'esplorazione della casa modello.

Un prototipo è un'arma potente da portare a qualsiasi presentazione. David e Tom Kelley, fondatore e partner di IDEO, attribuiscono a ciò che chiamano "legge di Boyle" (dal nome di uno dei principali prototipi di IDEO, Dennis Boyle). La legge di Boyle è semplice ma efficace: non andare mai a una riunione senza un prototipo. In termini di capacità comunicative e persuasive, questo aiuto di presentazione fa spesso la differenza tra un "sì" o un "no".

Come i prototipi aggiungono equilibrio al design

Il prototipo è la fase in cui il concettuale diventa reale, quindi richiede sia creatività con praticità, logica con intuizione.

Fonte: flusso utente per la funzione di ricerca su Kickstarter

Philip van Allen, professore e designer presso l'Art Center College of Design, ritiene che i prototipi aiutino a prendere decisioni che non possono essere descritte da parametri. Per il progettista, ci sono tre principali vantaggi della prototipazione:

  • Il processo decisionale - scelte progettuali importanti in materia di ergonomia, forma, funzione, produzione - a volte tutto in una volta - che siano finalizzati nella fase di prototipazione. Un prototipo funzionante ti darà un feedback immediato in modo da poter prendere una decisione istruita (non solo euristica).
  • Focus - Con un feedback concreto per tutti i sensi (invece di “indovinare” ciò che il prodotto finale sarà come), i prototipi che si terra nella realtà dell'utente. Le priorità di UX diventano evidenti quando puoi sperimentarle proprio di fronte a te.
  • Parallelismo - Il processo di progettazione non deve essere sequenziale. La raccolta di feedback, l'impostazione dei requisiti e il brainstorming di nuovi concetti e interazioni possono avvenire contemporaneamente durante la prototipazione e, se fatti nel modo giusto, si completeranno a vicenda (discuteremo i processi in dettaglio più avanti in questo ebook).

Come facciamo a saperlo? Quando abbiamo lavorato per migliorare il sito Web di Yelp, prima abbiamo creato un prototipo di lo-fi e poi un hi-fi. Inizialmente l'interattività era semplice, ma nel progettarla ci siamo trovati di fronte a decisioni e ostacoli che non sarebbero emersi in un progetto statico. Attraverso la prototipazione, abbiamo identificato e risolto problemi di UX come il passaggio dalla home page ai risultati della ricerca senza improvvisamente sopraffare l'utente con troppe informazioni.

Per farla breve, la fase di prototipazione è stata quando siamo stati in grado di unire i nostri obiettivi concettuali con la nostra realtà pratica. Fu quando la progettazione visiva e la progettazione dell'interazione entrarono in equilibrio.

In che modo il prototipo semplifica i test di usabilità

Il motivo per cui dividiamo le attività in wireframe, mockup e prototipi è perché ognuno ha uno scopo diverso.

Concentrandoci solo sulla strutturazione in wireframing, ad esempio, siamo in grado di creare una struttura solida senza distrarci ancora con immagini prototipo o funzionalità prototipo. Mentre wireframing e mockup si orientano maggiormente verso la creatività e l'astratto, la prototipazione consiste nello sgranocchiare e dare vita alle idee - e ciò richiede che i test di usabilità siano corretti.

Fonte: test di usabilità per prototipi

Per fare un'analogia, i prototipi sono al prodotto finale quali sono gli schizzi di wireframe / modelli. Il prototipo è un modo per "disegnare con le interazioni" per creare un modello approssimativo di usabilità, quindi perfezionare e perfezionare.

Per questo, il test di usabilità è vitale. Come si consiglia in The Guide to Prototyping, provare a eseguire test di usabilità su ogni fase del prototipo in modo che la sua fedeltà e funzionalità si muovano nella giusta direzione. Mentre il test di usabilità è un argomento denso tutto suo (trattato in un altro e-book), qui ci sono alcune basi da tenere a mente:

  • Conoscere il prodotto - Conosci il tuo prodotto bene e che cosa si vuole di prova prima di iniziare. Se si esegue il test di usabilità con un prodotto che si comporta in modo irregolare o se non si è sicuri di ciò che deve essere testato, i risultati non saranno validi.
  • Reclutare i giusti esaminandi - È probabile che il prodotto si rivolge ad un gruppo di utenti di destinazione, in modo da assicurarsi che i esaminandi rappresentano quel gruppo. I test qualitativi possono essere eseguiti con un minimo di 5 persone, i test quantitativi richiedono almeno 20 persone per rilevanza statistica. Per un elenco completo di suggerimenti per il reclutamento degli utenti, controlla l'elenco di 234 suggerimenti e consigli di Jakob Nielsen per reclutare persone per i test di usabilità.
  • Impostare il test di destra - Ci sono molti diversi tipi di test di usabilità e molti modi diversi per condurre loro. Scegli quello che corrisponde al budget, ai tempi e alle esigenze del progetto.
  • Analizzare i risultati - questo è quando trasforma i dati in usabilità intuizioni di design. Incorporare i risultati nelle iterazioni il prima possibile.

Fonte: perché hai solo bisogno di testare con 5 utenti

Per ulteriori informazioni su quali tipi di test di usabilità funzionerebbero per te e su come condurli, scarica l'ebook gratuito The Guide to Usability Testing.

Perché la prototipazione è obbligatoria per i dispositivi mobili

Mentre la prototipazione per prodotti desktop è semplicemente consigliata, per dispositivi mobili è obbligatoria. I dispositivi mobili sono utilizzati in più ambienti rispetto ai dispositivi desktop, il che porta a molti più scenari utente e casi d'uso. Ciò significa, ovviamente, che mentre potresti essere in grado di cavartela senza la prototipazione per desktop, non avrai tale fortuna con il cellulare.

Rachel Hinman, Senior UX Researcher del Nokia Research Center, concorda sul fatto che la necessità di prototipazione mobile supera di gran lunga la necessità già importante nel campo del desktop. Guarda la tabella qui sotto, basata sulla presentazione di Hinman, per vedere un confronto tra la stabilità dei due:

Anche Donna Lichaw, Product Specialist presso Greatnorthelectric, è d'accordo e confronta le ragioni generali per il prototipo con le ragioni specifiche per dispositivi mobili. I gesti aggiungono una dimensione completamente nuova di interattività che non esiste nemmeno per il desktop, quindi la prototipazione è l'unico modo per testare le combinazioni quasi infinite di gesti e animazioni.

Abbiamo scoperto che i motivi più convincenti per la prototipazione mobile sono i seguenti:

  • Flusso rende o si rompe l'esperienza mobile - Perché esperienze mobili si estendono su più pagine, il flusso di utenti dovrebbe essere davanti e al centro nella lista delle priorità progettuali. Visita UXArchive per vedere come alcune delle migliori aziende come Snapchat, Google Maps e altre progettano i loro flussi mobili.
  • Animazioni rendono l'esperienza divertente e desiderabile - animazioni sono l'elemento centrale per mobili micro-interazioni, con effetti gesto trigger come tempi, velocità e bounciness aggiungendo un elemento di divertimento mentre fornisce feedback visivo e affordance. Dai un'occhiata a questo pezzo per vedere le viste contrastanti sulle animazioni di Google Material Design e Apple iOS, quindi vedi 20 esempi di queste migliori pratiche in azione.
  • Errori UX sono più costosi - i costi di app per dispositivi mobili vanno da $ 6.000 a verso l'alto di $ 200.000, con il costo medio si aggirano intorno a $ 6.400. Gestire l'App Store può anche essere un mal di testa, quindi alcuni prototipi iniziali possono fare molto per risparmiare tempo, denaro e sanità mentale.

UXPin consente la prototipazione animata reattiva e i test di usabilità integrati. Crea i tuoi compiti, quindi guarda lo schermo dell'utente e le reazioni facciali mentre interagiscono con il tuo design. Dopo ogni test, puoi generare un video clip che cattura ogni parola, reazione e clic.

Porta via

Facciamo sempre prototipi e consigliamo agli altri di fare lo stesso. Sebbene comprendiamo che alcune restrizioni potrebbero rendere più difficile la prototipazione per alcune aziende, consigliamo vivamente di farlo funzionare, anche se solo un prototipo limitato. I vantaggi superano di gran lunga i costi: migliore collaborazione tra il team, individuazione / risoluzione precoce dei problemi, miglioramento dei progetti esistenti e comunicazione attraverso l'azione anziché le parole. Questi vantaggi valgono il tempo e lo sforzo extra.

Per consigli più pratici sulla prototipazione a bassa o alta fedeltà, scarica gratuitamente The Guide to Prototyping. Scopri come e quando utilizzare diversi strumenti e tattiche di prototipazione, con le migliori pratiche di Zurb, Google Ventures, IDEO e molte altre. Suggerimenti sono anche inclusi da esperti come Jeff Gothelf, Todd Zaki Warfel e altri.

© Copyright 2021 | computer06.com