Come fare soldi come designer freelance

Quindi vuoi diventare un libero professionista, e adesso?

Nonostante la reputazione glamour, il design freelance non è una passeggiata nel parco. Ci vuole un'incredibile etica del lavoro, una notevole abilità imprenditoriale e un po 'di follia per riuscirci efficacemente. Questo articolo discuterà come guadagnarsi da vivere come libero professionista (designer o altro). Dato che siamo in effetti un blog di design, mi spargerò in alcuni siti di liberi professionisti ben progettati lungo la strada per l'ispirazione.

Esplora risorse di progettazione

Ci vuole uno per conoscerne uno

Prima di prendere in considerazione l'idea di essere un libero professionista, dovrei dirti che in realtà sono un designer freelance. Ho vissuto negli ultimi sei anni esclusivamente come libero professionista e ho intenzione di continuare a farlo per gli anni a venire. Questo non mi rende affatto un guru sull'argomento, ma significa che ho sperimentato molte delle gioie e dei disastri che provengono dal territorio. Pertanto, oggi parlerò non come un'autorità suprema, ma semplicemente come qualcuno che è desideroso di condividere ciò che ho imparato lungo la strada.

Controllo di realtà

Se stai pensando di dedicarti al freelance, fammi scoppiare un po 'la bolla. Quando parlo alla gente di quello che faccio, spesso ho la sensazione che immaginino che io abbia il lavoro più semplice sulla Terra. Sicuramente devo dormire, sedermi nei miei boxer tutto il giorno, lavorare ogni volta che voglio, andare a pranzi di tre ore, prendere 15 giorni di malattia al mese e riuscire comunque a raccogliere somme esorbitanti di denaro. Sfortunatamente, tutte queste cose non potrebbero essere più lontane dalla verità.

La considerazione chiave che queste ipotesi tralasciano? Clienti. Potresti lavorare per te stesso in un certo senso, ma in realtà, lavori per i tuoi clienti, il che può essere come avere diversi capi concorrenti invece di uno solo. Essere un libero professionista significa avviare e rispondere a infinite chiamate ed e-mail, gestire diversi progetti contemporaneamente e lavorare tutta la notte per rispettare scadenze impossibili che non esistevano quella mattina. La maggior parte dei liberi professionisti che conosco, lo colpiscono, tutti i liberi professionisti che conosco molto tempo fa hanno rinunciato al concetto di lavoro normale (dimentica 9-5, dal lunedì al venerdì).

Decidere cosa vuoi fare per vivere è la più grande decisione professionale che puoi prendere, il secondo è decidere come lo farai. Diventare un libero professionista è una seria decisione sullo stile di vita che non dovrebbe essere presa alla leggera. Pensa a tutti i vantaggi di un "vero lavoro" come un controllo salariale costante, prestazioni di assicurazione sanitaria, agevolazioni fiscali e ferie pagate e salutali. Improvvisamente pagherai quasi il doppio delle tasse a cui eri abituato, l'assicurazione sanitaria costerà una fortuna, i tuoi stipendi saranno incerti da un mese all'altro, le tue entrate annuali fluttueranno immensamente e le tue vacanze saranno spese senza reddito.

Vuoi ancora essere un libero professionista? Eccellente. Nonostante tutte le cose spaventose sopra, penso ancora che sia uno dei migliori lavori di sempre. Immergiamoci su come diventare un libero professionista.

Per iniziare: procedere con cautela

Il mio miglior consiglio: vai piano. Non abbandonare ancora il tuo lavoro quotidiano (a meno che tu non ne abbia uno, quindi salta con entrambi i piedi). Prima di dire al tuo capo che non puoi sopportare il sito della sua faccia, devi avere un'idea di quanto lavoro sarai in grado di sollevare da solo. A tale scopo, avvia alcuni progetti secondari su cui lavori dopo ore. Sarà stressante cercare un lavoro extra mentre lavori a tempo pieno, ma ti fornirà una visione necessaria dello stile di vita freelance. La domanda diventa quindi: "Dove trovo lavoro indipendente?" Lo affronteremo dopo.

Dove trovare lavoro

Mega siti di lavoro come Monster e Hot Jobs sono ottimi punti di partenza, ma nel complesso ho avuto un'esperienza piuttosto negativa con loro. Sicuramente dare loro una possibilità, ma non mettere troppi stock in loro come fonte costante di reddito. Ecco alcune altre fonti con cui ho avuto qualche successo personale o che so ottenere buoni risultati. Ricorda, non pensare in nessuno dei due termini. Utilizzare questi strumenti insieme per garantire il successo.

craigslist

Questo è un po 'ovvio per alcuni, ma voglio sottolineare che è tra le migliori fonti che ho trovato per trovare e contattare potenziali datori di lavoro. La maggior parte delle bacheche di lavoro ti addebiterà o almeno ti farà registrare, Craigslist mette semplicemente tutto lì per essere visto da chiunque. Se sei interessato a un lavoro, basta inviare un'e-mail all'indirizzo e-mail fornito. Non ci sono cerchi da saltare in alcun modo.

Ti consiglio di creare un'e-mail di risposta standard che puoi inviare a tutti gli elenchi che ti interessano. Assicurati di includere il tuo curriculum e un link al tuo portafoglio online. Ricorda che ogni datore di lavoro che mette un lavoro là fuori riceverà letteralmente centinaia di risposte. Cerca di distinguerti in ogni modo possibile!

Google

Questo sembra incredibilmente ovvio, ma voglio essere sicuro che tu sappia sfruttare appieno Google come un modo per trovare lavoro. Ovviamente, un ottimo punto di partenza è quello di eseguire una ricerca di base alla ricerca di lavori freelance nella tua zona o con requisiti di localizzazione flessibili. Qualcosa a cui potresti non aver pensato però sta usando Google Maps. Questa tecnica mi è venuta in mente di recente e ha effettivamente rivelato un lavoro legittimo.

Utilizzando Google Maps, cerca le attività commerciali nella tua zona che potrebbero utilizzare i tuoi servizi. Ho cercato agenzie di marketing, tipografi, studi di progettazione, ecc. Quando fai clic su un'azienda, vai al loro sito Web e individua le informazioni di contatto. Quindi invia loro un'e-mail breve ma amichevole che presenta te e il tuo lavoro. Di 'loro che stai cercando un lavoro indipendente e che sarebbe entusiasta di lavorare con la loro azienda. Come per Craigslist, ti incoraggio a creare un'email standard che puoi semplicemente inviare a tutte le attività che trovi. Trascorri un pomeriggio facendo questo e potresti essere sorpreso di quanti contatti ti afferreranno. Non aspettarti che si riversino tutti in una volta. L'obiettivo è stabilire una connessione. Potrebbero volerci letteralmente mesi prima che abbiano bisogno di un libero professionista, ma la tua e-mail potrebbe metterti in cima alla loro lista di potenziali. Non fermarti necessariamente alle e-mail, se sei il tipo simpatico, alza il telefono ed effettua alcune chiamate. Le persone hanno molte più probabilità di assumere una "persona reale" con cui hanno effettivamente parlato rispetto a un uomo e-mail misterioso (o donna).

cinguettio

Prima di alzare gli occhi, ascoltami. Esiste una comunità di design fiorente e straordinariamente attiva su Twitter. Effettuare connessioni durature su Twitter può aprire molte opportunità lungo la strada. Ma anche meglio che collegarsi a tutti quei designer, almeno per i nostri scopi, è la semplice funzione di ricerca di Twitter integrata. Ci sono milioni di persone che twittano ogni giorno. Naturalmente, molte di queste persone affermano di essere sul mercato per un libero professionista. Devi solo trovarli e metterti in contatto. È un modo davvero personale di connettersi con potenziali clienti che funziona davvero. Provalo e potresti essere piacevolmente sorpreso.

Bacheche di lavoro più piccole

Le bacheche di lavoro di piccole dimensioni possono avere meno elenchi rispetto ai mega siti, ma ciò può effettivamente funzionare a tuo vantaggio. I siti più piccoli attireranno meno traffico, il che significa che la concorrenza sarà probabilmente ridotta notevolmente. Eccone alcuni da verificare:

  • Interruttore freelance
  • Elance
  • Krop
  • oDesk

Essere preparato

I passaggi di cui sopra presuppongono già che tu abbia compiuto passi significativi verso la preparazione per essere un libero professionista. Nel caso in cui non ne abbiamo discusso ora.

Aggiorna il tuo curriculum

Prima di uscire nella terra dei freelance di nessuno, aggiorna il tuo curriculum per riflettere che non stai tanto cercando un lavoro come cercare più lavoro (c'è una differenza). Dovresti imbatterti in un professionista fiducioso che cerca attivamente di aumentare la tua base di clienti in base al lavoro o a lungo termine. Consulta la Guida al curriculum di Graphic Design per ulteriori informazioni su come distinguersi per i potenziali clienti.

Porta il tuo portafoglio là fuori

Questo si presenta in due forme. Innanzitutto, crea un sito Web personalizzato simile a quelli che vedi sparsi in questo articolo. Un sito Web è un modo imbattibile per dire ai potenziali clienti chi sei e che tipo di lavoro svolgi. Fornisce un posto conveniente per inviare persone che incontri e un modo semplice per i clienti di trovarti da soli. Prima di iniziare, consulta il nostro articolo su 10 suggerimenti di esperti per la progettazione di un portfolio di una pagina.

Il secondo modo per far conoscere il tuo portfolio al mondo è quello di iscriverti a tutti i siti di portfolio gratuiti che puoi trovare. Più contenuti sul Web ti riguardano meglio e questi siti possono fornire un ottimo modo per migliorare la tua capacità di ricerca online. Ho conti su Coroflot, Krop, Sortfolio, Carbonmade e molti altri che non ricordo nemmeno!

Elaborare fatturazione e fatturazione

Prima di accettare un singolo lavoro, dovresti sapere come fatturerai quel cliente. Imposta un sistema di fatturazione tramite Curdbee, Ballpark, Freshbooks, PayPal o un numero qualsiasi di alternative online. Questi strumenti eliminano i problemi burocratici e sono gratuiti o molto convenienti.

Formare una cooperativa

Se conosci altri liberi professionisti, non è necessario andare da soli. Crea una piccola alleanza con cui condividere clienti, contatti e risorse. La natura del freelance è tale che probabilmente ci saranno momenti in cui hai più lavoro di quello che puoi gestire e altre volte quando giochi su Facebook tutto il giorno per mancanza di qualcosa di meglio da fare. Lavorare con alcuni altri liberi professionisti può creare un sistema reciprocamente vantaggioso in cui le parti coinvolte si aiutano reciprocamente in questi tempi.

Un'altra cosa grandiosa di lavorare con altre persone è ... lavorare con altre persone. Sedersi in un ufficio tutto il giorno da solo può diventare follemente noioso dopo alcuni anni. Guido 15 minuti ogni giorno solo per lavorare con un altro libero professionista che conosco. A volte lavoriamo sullo stesso progetto, a volte no. Ad ogni modo, è bello avere qualcuno con cui lamentarsi di quel fastidioso client che continua a chiedere se sai come usare "Adobe".

Diversifica il tuo set di abilità

Ho scoperto nel modo più duro che essere un libero professionista di sola stampa non rende facile pagare le bollette. Di conseguenza ho investito molto tempo espandendo le mie competenze per includere web design, modellazione 3D, fotografia e scrittura. Anche con quella vasta gamma non ho finito. Cerco di dedicare del tempo ogni settimana per lavorare sul miglioramento di un'abilità attuale o sull'apprendimento di una nuova. Man mano che il tuo corpo di lavoro si espande in nuove aree, la tua potenziale base di clienti aumenterà in modo esponenziale mentre cerchi lavori in più campi correlati.

Come il college, solo gratis

Se riesci a trovare il tempo, apprendere nuove abilità creative è facile e gratuito. Internet ti offre un flusso infinito di tutorial di qualità per ogni abilità che puoi immaginare. Ecco alcuni siti (di centinaia) che ti portano sulla strada per diventare un autentico uomo rinascimentale di servizi freelance.

  • TutsPlus: Photoshop senza pari, Web design, illustrazione, fotografia, CG, Flash, After-Effects e tutorial audio
  • Fuel Brand Network: articoli e tutorial su branding, creatività, design dell'interfaccia, codifica, blog, scrittura, fotografia, motionografia e altro.
  • Tutorialzine: eccellenti tutorial per il web design
  • Computer Arts: Tutorial su tutto ciò che è digitale

Se vuoi una seria formazione professionale, vai a Lynda e acquista un abbonamento. Ti costerà qualche soldo ma fidati di me ne vale la pena. I loro video tutorial ti guideranno passo dopo passo attraverso l'apprendimento di intere applicazioni e discipline all'interno e all'esterno (Photoshop, AfterEffects, LightRoom, DreamWeaver, Flash, ecc.).

Lavora il culo

Il mio ultimo consiglio per fare soldi come libero professionista è di lavorare come non hai mai lavorato prima su tutto quanto sopra. Se non hai clienti, non passare le tue giornate a lamentarti. Mi fa impazzire sentire i liberi professionisti parlare di essere senza lavoro e di raggiungere nuove vette di bellezza su Halo 3 nella stessa conversazione. Se sei tu, i tuoi amici hanno troppa paura di dirlo, così farò: smetti di essere pigro. Non troverai un'oncia di lavoro sulla tua Xbox (a meno che non stai visitando i siti di lavoro, ma ammettiamolo, non lo sei). Se hai un disperato bisogno di più entrate, trascorri ogni momento di veglia cercando di ottenerle. Fai una pausa per combattere i tuoi amici su pianeti remoti quando te lo sei guadagnato.

Se arrivi a pochi clienti, si applica lo stesso consiglio. Allontana la coda per convincerli che sei il miglior libero professionista del pianeta. Fai in modo che la tua missione sia così buona da raccontare a tutti i loro amici e cercare attivamente progetti per tuo conto (i clienti soddisfatti lo faranno!). Una delle cose che i miei clienti mi dicono ripetutamente è che non riescono a credere di essere "disponibile". Ciò che intendono per questo è che quando chiamano, rispondo. Quando inviano un'e-mail, rispondo. Anche solo per dire loro che sono sommerso e tornerò da loro tra qualche giorno. Rendilo il tuo obiettivo principale per soddisfare le persone che possono offrirti una vita dignitosa. Disegna confini severi e non prendere mai l'abuso, ma piegati all'indietro quando la situazione lo richiede.

La parte peggiore di lavorare come un maniaco è capire come gestire tutto questo e avere ancora una vita. Puoi essere un buon libero professionista ed essere ancora un buon marito / moglie / madre / padre / amico? Assolutamente, ma questo è un altro articolo.

Conclusione

Potrei riempire un libro con le cose che ho imparato sul freelance negli ultimi anni. Tuttavia, le informazioni di cui sopra sono al centro di tutto. Tutto si riduce a un profondo atto di giocoleria in cui dividi il tuo tempo tra la ricerca di nuovo lavoro e la gestione del lavoro attuale. L'equilibrio perfetto è diverso per tutti. Usa i commenti per farmi sapere come stai a galla come libero professionista. Come ho detto prima, non ho alcuna autorità in materia e sono desideroso di imparare da te come tu sei da me. Sentiti libero di porre anche eventuali domande specifiche che potresti avere. Cercherò di dare una mano in ogni modo possibile.

© Copyright 2021 | computer06.com