In che modo un utente vede il design?

C'è spesso una disconnessione tra il modo in cui un designer guarda un sito Web o una brochure o un pacchetto e il modo in cui gli utenti lo vedono. Come designer, puoi apprezzare le tendenze e l'attenzione alla tipografia e ai dettagli in un modo che l'utente comune non potrebbe.

Gli utenti sanno solo se comprendono qualcosa quando interagiscono con esso. I dettagli di come avviene questa interazione o perché è piacevole sono spesso persi. È una realtà piuttosto dura.

Ma c'è una pepita di saggezza nel capire quella disconnessione. Se pensi a cosa pensano gli utenti, sarai un designer migliore. (Anche se non ti piacciono particolarmente i loro pensieri sul design.)

Esplora risorse di progettazione

La tipografia è buona o cattiva

I designer adorano la tipografia. Personaggi bellissimi. Lunghe ondate. Serif con fascino.

Purtroppo, molti utenti non conoscono Arial di Helvetica. (Né a loro importa.) Quando si tratta di scrivere, gli utenti sanno una cosa. Possono leggerlo?

Ciò non significa che puoi dimenticare di scrivere nei progetti. In realtà significa esattamente il contrario. Devi prestare ancora più attenzione ad esso. Per mantenere gli utenti interessati, ogni parola, paragrafo e titolo devono essere perfettamente leggibili. Gli utenti non dovrebbero concentrarsi o pensare alle parole per decifrarle.

Il tuo compito è assicurarti che le parole siano chiare, che la spaziatura sia regolata correttamente e che ogni bit del messaggio sia ben visibile.

Il colore passa spesso inosservato

Gli utenti non prestano molta attenzione al colore come ci si potrebbe aspettare. Mentre i designer possono riflettere per ore sulla differenza tra la pervinca e la coneflower, l'utente casuale vedrà spesso il blu.

Ora ecco l'avvertimento: se un colore cambia radicalmente, diciamo dal blu al giallo, gli utenti lo noteranno. Quando si tratta di colore, i grandi cambiamenti di tonalità sono ciò su cui gli utenti tendono a concentrarsi.

La cosa difficile del colore è la percezione. Le persone portano così tante nozioni e idee diverse nelle scelte di colore. Assicurati di avere un'idea generale delle associazioni cromatiche comuni e di abbinare i colori in un modo accessibile a tutti - considera le scelte che sono visibili per coloro che non vedono bene i colori - per le combinazioni di colori più sicure.

I pulsanti devono essere evidenti

C'è stato un difetto quasi fatale nella tendenza del pulsante fantasma: gli utenti non hanno visto il pulsante durante l'interazione con il design. Sembrava quasi svanire sullo sfondo.

Mentre questo si è spostato in qualche modo nel tempo e quando i pulsanti fantasma sono diventati più popolari, è stato un vero problema (e può ancora esserlo in alcuni casi). Elementi super trendy che sembrano diversi da ciò che gli utenti si aspettano possono portare a conversioni perse.

Gli inviti all'azione - moduli, pulsanti, collegamenti - devono essere ovvi e seguire i modelli utente comuni per ottenere il massimo successo. Gli utenti hanno brevi intervalli di attenzione e non resteranno in attesa di "imparare" un design non convenzionale. Rendilo facile per loro.

Il minimalismo è "sopravvalutato"

Ammettilo. Il minimalismo è una delle tue opzioni di design preferite.

Mentre alcuni utenti apprezzano questa semplice bellezza, più spesso sembra severo per loro. "Dov'è tutto?" potrebbero chiedere.

Questo può essere un ostacolo difficile da superare. Probabilmente vedrai questo respingimento nelle prime fasi del design quando lavoriamo con clienti che chiedono sempre di aggiungere più "elementi" nel design: più foto, più colore, più testo.

Cerca di trovare un equilibrio con bei spazi aperti e linee pulite che non si sentano ingombra. Il risultato finale potrebbe non essere puramente minimo, ma sarà più gradito al cliente e all'utente finale.

Le immagini di grandi dimensioni occupano molto spazio

Un'immagine grande e interessante attirerà l'attenzione dell'utente come poche altre cose. Ma gli utenti non sono sempre d'accordo con questa affermazione.

Questa è una di quelle situazioni in cui l'utente non sa cosa non sa. È difficile confrontare un design con piccole immagini rispetto a opzioni di grandi dimensioni. La differenza di impatto è spesso evidente per qualcuno con quell'occhio progettuale.

È qui che devi venderlo ai clienti nel miglior interesse degli utenti. Torna alla teoria che le riviste e i giornali usano da anni: racconta agli utenti ciò che è importante. Una grande foto o video o illustrazione lo fa. Un gruppo di piccoli elementi spesso non ha la stessa impressione duratura.

Il tuo compito è aiutarti a capire quale dovrebbe essere la prima impressione del design. Che problema stai cercando di risolvere? Cosa deve sapere subito l'utente? Qui sta la risposta.

Conoscono il marchio

Gli utenti di ogni giorno sanno molto di più sul branding di quanto gli venga dato credito. Un utente saprà che un marchio cambia colore o se il carattere nel logo cambia. (Potrebbero non essere sempre in grado di individuare ciò che è diverso, ma sapranno che qualcosa è cambiato.)

Qualsiasi cambiamento nell'identità di un marchio consolidato può essere sconcertante e confuso per gli utenti. Ecco perché è così importante seguire le regole stabilite su come rappresentare visivamente un marchio. (Se non stai lavorando per una guida di stile, è ora di svilupparne una adesso.)

Funziona o no

Hai iniziato a raccogliere un tema comune in ciò che gli utenti percepiscono quando guardano un design?

O funziona ... o no.

Gli utenti raramente capiscono perché. Gli utenti raramente si preoccupano del perché un design funzioni o meno. Se funziona, continuano a impegnarsi. In caso contrario, abbandonano il design e passano a qualcos'altro.

È il tuo compito essere davanti all'utente quando si tratta di ciò che funziona o meno. Un buon piano per i test degli utenti aiuta. Più importanti sono tutte quelle basi del design a cui probabilmente non ci pensi. Teoria del design e del colore, modelli utente, principi di tipografia e persino velocità e interazione con siti Web e app.

Conclusione

C'è molto da pensare. Pensavi solo di dover progettare qualcosa che ti piace, vero?

La cosa buona è che la maggior parte dei clienti vede spesso il design come utenti tipici. Molti di questi problemi sono alla radice delle conversazioni che stai già avendo. Spero che ora puoi pensarci un po 'diversamente e pianificare ciò che pensano questi utenti (e come aiutare a migliorare il design in modo che appaia bello per te ... e loro!)

Nota: tutte le immagini in questo post provengono dalla Galleria Design Shack. Pensa a come hai visto i disegni per la prima volta come utente senza alcuna conoscenza di base del design e assicurati di visitare la galleria per ulteriori ispirazioni.

© Copyright 2021 | computer06.com