La migliore tastiera wireless per Mac

Perché fidarsi di noi?


Mi chiamo Adrian Try e ho digitato le tastiere per così tanto tempo che non posso dirti quante ne ho usate. Il mio primo lavoro è stato nel data center di una banca e sono diventato ridicolmente abile nell'uso di un tastierino numerico, e ho imparato subito a digitare il tocco.

Quando ho iniziato a scrivere in modo professionale, ho deciso di acquistare una tastiera ergonomica. Mio figlio stava usando la Natural Ergonomic Keyboard 4000 di Microsoft e lo adorava. Ma ho scelto una combinazione di tastiera e mouse Logitech Wave MK550 e li ho usati quotidianamente per anni, inizialmente con Linux e poi con macOS.

Alla fine, ho dedicato più tempo al montaggio che alla scrittura e sono passato alla prima versione della tastiera magica di Apple per risparmiare spazio sulla scrivania. Quella tastiera non aveva la stessa corsa (la distanza necessaria per premere un tasto prima di impegnarsi), ma mi ci sono abituato rapidamente. Ho continuato a usarlo per anni e recentemente ho aggiornato a Magic Keyboard 2, che è ancora più compatto grazie alla sua batteria ricaricabile.

Per questa recensione, ho deciso di estrarre di nuovo la tastiera Logitech Wave. Il viaggio più lungo inizialmente sembrava un po 'strano, e le mie dita si stancarono rapidamente. Ma ora che ho quasi finito la recensione, sono tornato ad apprezzarla di nuovo e ho intenzione di continuare a usarla. Non riesco proprio a credere a quanto spazio occupa sulla mia scrivania!

Chi ha bisogno di una tastiera migliore?

Potresti essere felice con la tastiera che hai già, e va bene. Ecco alcuni motivi per considerare l'aggiornamento.

Tastiere e salute del computer

Prevenire è meglio che curare. Una tastiera normale può mettere le mani, i gomiti e le braccia in una posizione innaturale che può causare lesioni nel tempo. Una tastiera ergonomica è progettata per adattarsi al tuo corpo, si spera di evitare quelle lesioni.

Queste tastiere hanno design diversi, tra cui tastiere divise e tastiere ondulate che mettono le mani ad angolazioni diverse e poiché i nostri corpi sono tutti diversi, uno potrebbe adattarsi meglio di un altro. Quello che mette le mani nella posizione più neutra minimizzerà la possibilità di lesioni. Un poggiapolsi imbottito e chiavi con corsa più lunga possono anche aiutare.

Cosa c'è di diverso nelle tastiere Mac?

La differenza principale tra il layout di un Mac e la tastiera di Windows sono i tasti che troverai accanto alla barra spaziatrice. Su una tastiera Windows, troverai Ctrl, Windows e Alt, mentre una tastiera Mac ha Control, Option e Command (e forse un tasto Fn).

Quando si sceglie una tastiera per un Mac, l'ideale è ottenerne una con le etichette giuste sui tasti. Esistono tastiere con entrambi i set di etichette, ma è utilizzabile anche una tastiera che non identifica i tasti del Mac. Sebbene non sia l'ideale, ti abituerai nel tempo e, se necessario, puoi rimappare alcuni dei tasti ad altre funzioni usando le Preferenze di Sistema del tuo Mac.

Che dire degli utenti di MacBook?

Gli utenti di MacBook possono anche beneficiare di una tastiera aggiuntiva, anche se probabilmente non sarà la scelta migliore quando sei fuori dall'ufficio. Quando sei alla scrivania, puoi posizionare il laptop su un supporto e utilizzare una tastiera, un mouse e un monitor migliori.

Ciò ti consentirà di sederti più lontano dallo schermo, riducendo l'affaticamento degli occhi e scegliendo una tastiera più facile da digitare. Le attuali tastiere MacBook hanno tasti a farfalla con corsa molto superficiale, che molti utenti trovano meno soddisfacenti a digitare. Hanno anche una configurazione del tasto cursore non ideale e c'è un numero crescente di segnalazioni di guasti della tastiera.

E il tuo iPhone, iPad e Apple TV?

Viviamo in un mondo di più dispositivi. Potresti voler usare una tastiera con i tuoi dispositivi iOS o Apple TV. Invece di acquistare una tastiera separata per ogni dispositivo, alcuni possono essere associati a più dispositivi e puoi passare da uno all'altro con il semplice tocco di un pulsante.

Come abbiamo testato

Valutazioni positive dei consumatori

Nel corso degli anni ho usato, ricercato e testato parecchie tastiere. Ma il numero di tastiere che non ho mai visto o toccato è molto maggiore, quindi devo prendere in considerazione le esperienze degli altri.

Ho letto le recensioni delle tastiere degli esperti del settore e mi sono particolarmente interessato quando hanno effettivamente testato le tastiere che stavano recensendo, come fa Wirecutter. Apprezzo anche le recensioni dei consumatori. Hanno esperienza nell'uso delle tastiere nella vita reale e tendono ad essere onesti su ciò che gli piace e cosa no. Le recensioni degli utenti a lungo termine sono anche un buon modo per valutare la durata.

In questo riepilogo, abbiamo dato la priorità alle tastiere con una valutazione del consumatore di quattro stelle e oltre che sono state preferibilmente riviste da centinaia o migliaia di utenti. Abbiamo incluso una tastiera con un punteggio leggermente inferiore, la Microsoft Sculpt, perché la abbiamo giudicata unica e vale la pena considerare.

Comfort ed ergonomia rispetto a dimensioni e peso

È importante trovare una tastiera che ti consenta di digitare, ma anche lo spazio è un problema. La maggior parte delle tastiere ergonomiche occupano molto spazio sulla scrivania e alcune delle tastiere più compatte sono ragionevolmente comode. Devi decidere le tue priorità qui. Mentre possiedo una tastiera ergonomica, non la tengo sempre sulla scrivania in modo da avere più spazio di lavoro.

Durata della batteria

Le tastiere wireless sono ovviamente alimentate a batteria, quindi una domanda è quanto spesso dovrai gestire una batteria scarica. La vita attesa varia abbastanza, da 10 giorni a diversi anni. Alcune tastiere hanno batterie ricaricabili, mentre altre devono essere sostituite ogni volta. Le stime della batteria di solito prevedono solo un paio d'ore al giorno, quindi i dattilografi seri possono masticare la batteria prima del previsto.

Chiavi aggiuntive

Un tastierino numerico è prezioso se si hanno a che fare con numeri e conti su base giornaliera. In caso contrario, potrebbe essere uno spreco di spazio e puoi recuperare un piccolo spazio sulla scrivania scegliendo una tastiera senza uno.

Se ascolti musica durante la digitazione, potresti apprezzare una tastiera con tasti multimediali in modo da poter riprodurre, mettere in pausa e saltare i brani senza togliere le mani dalla tastiera. Alcuni hanno tasti multimediali dedicati mentre altri usano i tasti funzione. E alcune tastiere hanno tasti aggiuntivi personalizzabili che potrebbero interessare gli utenti esperti.

Proprietà aggiuntive

Alcune tastiere offrono alcune funzionalità extra. Alcuni offrono tasti retroilluminati, che ti consentono di lavorare più facilmente in luoghi con scarsa illuminazione. Alcuni di questi includono la prossimità della mano, quindi la luce arriva prima di iniziare a digitare.

Numerose tastiere Bluetooth sono progettate per l'uso su più dispositivi, accoppiandosi in genere a tre o quattro computer o dispositivi mobili. E alcune tastiere offrono porte USB, che consentono di collegare più comodamente periferiche e unità flash USB.

I vincitori

La migliore tastiera compatta: Apple Magic Keyboard 2


Apple Magic Keyboard 2 è inclusa con la maggior parte dei Mac desktop ed è una soluzione molto utilizzabile per la maggior parte degli utenti. Nella tipica moda Apple, è sottile e compatto, aggiungendo poco ingombro alla tua scrivania. I tasti funzione controllano i media e la luminosità dello schermo, nonché alcune funzioni specifiche di Apple. Una versione con un tastierino numerico è disponibile per chi ne ha bisogno.

Tuttavia, non è perfetto per tutti. Il design minimalista può consentire agli utenti esperti di cercare qualcosa con più chiavi e personalizzazione, e il profilo sottile significa che le chiavi hanno meno spostamenti di quanto preferiscano alcuni dattilografi. Altre tastiere offrono una migliore ergonomia, una maggiore personalizzazione, tasti retroilluminati e la possibilità di accoppiarsi con dispositivi aggiuntivi.

Scaricalo su Amazon

A prima vista:

  • Punteggio attuale: 4.6 stelle, 767 recensioni,
  • Tipo: compatto,
  • Specifico per Mac: Sì,
  • Wireless: Bluetooth,
  • Durata della batteria: 1 mese,
  • Ricaricabile: Sì (lampo),
  • Retroilluminato: No,
  • Tastierino numerico: opzionale,
  • Tasti multimediali: Sì (sui tasti funzione),
  • Peso: 8, 16 once, 230 g.

La tastiera di Apple è di gran lunga la più votata tra quelle incluse nella nostra carrellata. Sembra buono, occupa poco spazio sulla scrivania ed è sorprendentemente comodo. Sono passato a uno da una tastiera ergonomica come esperimento e non sono mai tornato indietro in modo permanente.

Rispecchia il layout delle tastiere dei laptop di Apple (ma fortunatamente non i problemi associati agli interruttori a farfalla), offrendo un'esperienza coerente su tutti i modelli ed è una combinazione perfetta per il Magic Trackpad 2 di Apple. Il suo design minimale ha ispirato molte altre tastiere, come noterai di seguito. La batteria dura almeno un mese e puoi usarla mentre si ricarica. Fornisce ciò di cui la maggior parte degli utenti ha bisogno e non di più.

Gli utenti esperti potrebbero essere insoddisfatti, insieme agli utenti che scrivono ore al giorno. Di seguito sono disponibili opzioni migliori. Inoltre, il layout dei tasti cursore su questo modello ha frustrato molti. I tasti freccia su e giù condividono lo stesso tasto, che è stato diviso a metà in orizzontale. Fortunatamente, la versione con un tastierino numerico (sotto) non presenta questo problema.

I commenti degli utenti sono straordinariamente positivi. Amano l'eccellente qualità costruttiva e la lunga durata della batteria ricaricabile. I dattilografi touch riferiscono che si adattano al viaggio meno profondo che ho fatto io e molti apprezzano il feedback tattile che offre e scoprono di poter scrivere per ore su di esso. Alcuni utenti hanno persino trovato il profilo più semplice sui polsi.

Alternative: puoi acquistare la Apple Magic Keyboard con un tastierino numerico. Per una tastiera compatta che può essere accoppiata a più dispositivi, prendi in considerazione Logitech K811 o Macally Compact (sotto) e per una tastiera ergonomica (ragionevolmente compatta), dai un'occhiata al Kinesis Freestyle2.

Migliore tastiera ergonomica: Logitech Wireless Wave MK550


Questa combinazione ergonomica di mouse e tastiera non è nuova, ma è comunque economica, popolare e molto efficace. Logitech MK550 è l'opposto polare della Magic Keyboard di Apple. È enorme (in parte a causa del suo poggiapolsi imbottito), ha tasti tattili soddisfacenti con lunga corsa e offre molti tasti extra tra cui un tastierino numerico e tasti multimediali dedicati.

Scaricalo su Amazon

A prima vista:

  • Valutazione attuale: 4, 1 stelle, 9, 410 recensioni,
  • Tipo: ergonomico,
  • Specifico per Mac: No (i tasti hanno sia etichette Mac che Windows),
  • Wireless: Dongle richiesto,
  • Durata della batteria: 3 anni,
  • Ricaricabile: No (batterie 2xAA incluse),
  • Retroilluminato: No,
  • Tastierino numerico: Sì,
  • Chiavi multimediali: Sì (dedicato),
  • Peso: 2, 2 libbre, 998 g.

Non tutte le tastiere ergonomiche sono uguali e mentre alcune dispongono di una tastiera divisa che mette le mani ad angoli diversi, Logitech ha optato per un design diverso.

I loro tasti seguono una leggera curva a forma di sorriso invece di una linea retta, e non sono tutti alla stessa altezza, seguendo invece un contorno a forma di onda, progettato per adattarsi alle diverse lunghezze delle dita. Un poggiapolsi imbottito ti dà un posto dove appoggiare le mani quando non digiti, riducendo l'affaticamento del polso. Infine, le gambe della tastiera offrono tre opzioni di altezza.

Sebbene la batteria non sia ricaricabile, le due batterie AA durano a lungo. La durata dichiarata della batteria è di tre anni e ricordo di aver cambiato le batterie solo una volta nel decennio in cui l'ho posseduto, anche se non l'ho usato costantemente per tutto il tempo.

Altri utenti hanno commentato che stanno ancora usando le batterie originali dopo anni di utilizzo. Francamente non credo che le batterie ricaricabili offrano alcun vantaggio in questo caso. Una luce verrà convenientemente quando dovranno essere cambiate.

Ci sono molte altre chiavi per utenti esperti:

  • un tastierino numerico da utilizzare con fogli di calcolo e software finanziario,
  • 7 tasti multimediali dedicati per controllare comodamente la tua musica,
  • 18 tasti programmabili per un rapido accesso alle app e agli script utilizzati più di frequente.

La tastiera è impostata in un layout di Windows, ma sui tasti troverai etichette relative al Mac. Dovrai cambiare i pulsanti di comando e opzione in Preferenze di Sistema. Gli utenti esperti apprezzeranno l'applicazione Mac Logitech Options che consente di personalizzare ulteriormente la tastiera e il mouse.

Bill, un programmatore, ha scoperto che il profilo a forma di onda di questa tastiera ha notevolmente alleviato i suoi livelli di dolore dopo essere passato da una tastiera ergonomica Microsoft ed è stato agganciato. Altri utenti che hanno fatto lo stesso passaggio sono d'accordo, anche se alcuni hanno trovato la tastiera Microsoft più comoda. Quindi è meglio testare qualsiasi tastiera ergonomica prima dell'acquisto.

Bill ha permesso ad altri di provare la sua tastiera e molti di loro hanno anche cambiato. Come dattilografo al tocco veloce, ha scoperto che la sua velocità è aumentata di un altro 10% durante l'utilizzo dell'MK550.

Alcuni utenti si sono lamentati del fatto che non ci sono luci da mostrare quando sono attivati ​​il ​​BLOC MAIUSC e il BLOC MAIUSC, mentre altri hanno notato che alcune etichette dei tasti si sono esaurite, anche se non l'ho mai provato. Alcuni avrebbero preferito che i loro tasti fossero retroilluminati. La durabilità è eccellente. Finora un utente, Crystal, ha ottenuto sei anni di utilizzo dai suoi e molti dei suoi colleghi hanno acquistato anche uno.

Alternative: se desideri una tastiera ergonomica più compatta, dai un'occhiata al Kinesis Freestyle2 di seguito e se preferisci una tastiera ergonomica con un layout diviso, dai un'occhiata a quella o alla Microsoft Sculpt.

La competizione

1. Tastiera wireless compatta BTMINIKEY di Macally


Diamo un'occhiata ad alcune tastiere compatte alternative, a partire dal MacTM BTMINIKEY . Ha circa le stesse dimensioni della tastiera Apple ma pesa un po 'di più. Ha lo stesso layout familiare e una durata della batteria molto lunga, sebbene non sia ricaricabile o costoso. La sua caratteristica principale è che puoi abbinarlo a un massimo di tre dispositivi, quindi puoi usarlo con il tuo Mac e due dispositivi mobili.

A prima vista:

  • Punteggio attuale: 4.0 stelle, 116 recensioni,
  • Tipo: compatto,
  • Specifico per Mac: Sì,
  • Wireless: Bluetooth (coppia con tre dispositivi),
  • Durata della batteria: 700 ore,
  • Ricaricabile: No (richiede batterie 2xAAA, non incluse),
  • Retroilluminato: No,
  • Tastierino numerico: No,
  • Tasti multimediali: Sì (sui tasti funzione),
  • Peso: 13, 6 once, 386 g.

Adoro usare la tastiera magica di Apple con il mio iPad, ma cambiare l'associazione tra esso e il mio iMac può essere una seccatura. Questa è la bellezza di BTMINIKEY. Premi Fn-1, Fn-2 o Fn-3 per cambiare dispositivo.

Gli utenti segnalano che cambiare dispositivo è facile come pubblicizzato e richiede solo un secondo circa. Godono anche del familiare layout Mac e della sensazione dei tasti, anche se un utente ha affermato che sono più piccoli e non sensibili come i tasti Apple.

Macally vende alcune altre tastiere wireless, tra cui alcune che assomigliano più alla Magic Keyboard, alcune che includono un tastierino numerico, altre a energia solare e altre pieghevoli per una portabilità ancora maggiore.

2. Arteck HB030B Universal Slim


Il famoso Arteck HB030B è molto compatto, in effetti è la tastiera più leggera di questa recensione, in parte grazie ai suoi tasti leggermente più piccoli. È anche molto conveniente e offre una retroilluminazione a colori regolabile. Funziona con Mac, Windows, iOS e Android, ma può accoppiarsi con un solo dispositivo alla volta.

A prima vista:

  • Punteggio attuale: 4.4 stelle, 3.609 recensioni,
  • Tipo: compatto,
  • Specifico per Mac: No, ma la tastiera può essere commutata in quattro diverse modalità (Mac, Windows, iOS e Android) in cui i tasti funzione specifici del sistema funzionano come previsto.
  • Wireless: Bluetooth,
  • Durata della batteria: 6 mesi,
  • Ricaricabile: Sì (USB),
  • Retroilluminato: Sì (colore),
  • Tastierino numerico: No,
  • Tasti multimediali: Sì (sui tasti funzione),
  • Peso: 5, 9 once, 168 g.

La calotta posteriore di questa tastiera ultraslim è realizzata in lega di zinco ed è abbastanza resistente. Ha uno spessore di soli 6, 1 mm (0, 24 pollici), che lo rende una scelta eccellente per la portabilità se si desidera portarlo con il proprio MacBook o iPad.

La tastiera può essere retroilluminata ed è ideale per l'utilizzo in aree di lavoro più scure. Ciò che lo rende unico è che puoi scegliere uno dei sette colori per la luce: blu intenso, blu tenue, verde brillante, verde tenue, rosso, viola e ciano. La retroilluminazione è disattivata per impostazione predefinita, quindi dovrai accenderla ogni volta che la usi.

La tastiera è piatta sulla scrivania e non è regolabile. La durata della batteria è piuttosto lunga, ma la tastiera non può essere utilizzata durante la ricarica. La stima di sei mesi presuppone due ore al giorno con la retroilluminazione spenta. Una luce blu inizia a lampeggiare quando è necessario ricaricare.

Poiché la tastiera è così compatta, sono state fatte alcune scelte di tasti scomode. Ad esempio, per premere il tasto ESC è anche necessario tenere premuto il pulsante Fn, sebbene apparentemente questo non sia un problema in modalità Windows. Inoltre, l'indicatore Caps Lock non sembra funzionare su Android.

3. Tastiera Omoton Ultra-Slim Bluetooth


Un'altra opzione economica, Omoton Ultra-Slim ricorda molto la vecchia tastiera Apple Magic Keyboard ed è disponibile in una gamma di colori: nero, bianco e oro rosa. Il layout della tastiera è specificamente Apple, sebbene i suoi tasti siano un po 'più grandi. (Il Wirecutter ha scoperto che questo può portare a errori di battitura, ma il tuo chilometraggio può variare.)

È una buona opzione per coloro che non vogliono spendere un premio su una tastiera Apple, ma presenta alcuni svantaggi rispetto alla tastiera Arteck sopra: non è retroilluminata, è significativamente più spessa a un'estremità e non è ricaricabile .

A prima vista:

  • Punteggio attuale: 4.2 stelle, 3.778 recensioni,
  • Tipo: compatto,
  • Specifico per Mac: Sì,
  • Wireless: Bluetooth,
  • Durata della batteria: 30 giorni,
  • Ricaricabile: No (batterie 2xAAA, non incluse),
  • Retroilluminato: No,
  • Tastierino numerico: No,
  • Tasti multimediali: Sì (sui tasti funzione),
  • Peso: 11, 82 once, 335 g (sito ufficiale, Amazon afferma solo 5, 6 once).

Rachel, una nuova utilizzatrice di Omoton, non è una snob di marca. Quindi, quando la sua tastiera Apple è morta, ha preso in considerazione questa tastiera. Sembrava familiare e attraente, quindi ha colto l'occasione per risparmiare una notevole quantità di denaro. Oltre ad avere tasti un po 'più rigidi, trova l'esperienza come usare la sua vecchia tastiera.

Anche altri utenti sembrano felici di avere una tastiera compatta con l'estetica Apple per molto meno denaro. Uno ha commentato che questa tastiera colpisce il punto debole di aspetto, prezzo e funzionalità. Molti utenti lo acquistano per l'uso con il loro iPad poiché sembra familiare. Sfortunatamente, non può essere accoppiato con il tuo Mac e iPad contemporaneamente.

Sebbene sia realizzata in plastica (in contrasto con lo zinco di Arteck), la tastiera Omoton sembra ragionevolmente resistente. Un utente ha aggiornato la sua recensione dopo oltre un anno per segnalare che la tastiera funziona ancora bene e che sta ancora utilizzando le batterie originali.

4. Logitech K811 Easy-Switch per Mac, iPad e iPhone


E infine, una tastiera compatta premium che è ancora più costosa di quella di Apple, Logitech K811 . Questa tastiera in alluminio spazzolato è un po 'più pesante, ma presenta il layout familiare della tastiera Mac e ha tasti retroilluminati. Funziona con Mac, iPad e iPhone e puoi avere la stessa tastiera abbinata a tutti e tre contemporaneamente. Sebbene questa tastiera sia ora fuori produzione, è ancora prontamente disponibile.

A prima vista:

  • Punteggio attuale: 4.0 stelle, 1.196 recensioni,
  • Tipo: compatto,
  • Specifico per Mac: Sì,
  • Wireless: Bluetooth,
  • Durata della batteria: 10 giorni,
  • Ricaricabile: Sì (micro-USB),
  • Retroilluminato: Sì, con prossimità della mano,
  • Tastierino numerico: No,
  • Tasti multimediali: Sì (sui tasti funzione),
  • Peso: 11, 9 once, 338 g.

C'è una tecnologia intelligente integrata nel K811. Invece di aspettare fino a quando non si preme un tasto per svegliarsi, i sensori integrati possono rilevare quando le mani si avvicinano ai tasti in modo che la tastiera sia pronta prima di iniziare a digitare. Ciò inoltre riattiverà la retroilluminazione e i tasti cambieranno automaticamente la loro luminosità per adattarsi alla quantità di luce nella stanza.

A soli 10 giorni, la durata prevista della batteria è inferiore rispetto a qualsiasi altra tastiera nella nostra recensione (oltre a Logitech K800 di seguito, che è anche di 10 giorni). Questo è il costo di avere i tasti retroilluminati su una tastiera wireless.

Mentre l'Arteck HB030B (sopra) ha una durata della batteria di sei mesi, c'è una ragione per cui la stima si basa sulla disattivazione della retroilluminazione. Fortunatamente, puoi continuare a utilizzare la tastiera mentre si carica e 10 giorni dovrebbero essere abbastanza lunghi per la maggior parte dei casi d'uso.

Prima di essere interrotto da Logitech, era il "pick picking" di The Wirecutter (insieme al K810). Descrivono le tastiere in questo modo: “Sebbene fossero piuttosto costose, questi due erano gli standard di riferimento tra le tastiere Bluetooth per i loro tasti lisci e ben distanziati, la retroilluminazione dei tasti regolabile, layout specifici per Mac e Windows e la possibilità di passare da più paia dispositivi."

5. Tastiera illuminata wireless Logitech K800


Logitech K800 ha tutte le campane e i fischietti che potresti desiderare in una tastiera wireless di qualità. Presenta un tastierino numerico e un poggia polsi e una disposizione dei tasti standard che trovi sulla maggior parte delle tastiere Windows. Come il K811 sopra, la prossimità della mano riattiverà sia la tastiera che la retroilluminazione e la sua batteria durerà circa 10 giorni.

A prima vista:

  • Punteggio attuale: 4.1 stelle, 3.146 recensioni,
  • Tipo: standard,
  • Specifico per Mac: No,
  • Wireless: Dongle richiesto,
  • Durata della batteria: 10 giorni,
  • Ricaricabile: Sì (micro-USB),
  • Retroilluminato: Sì, regolabile, con prossimità della mano,
  • Tastierino numerico: Sì,
  • Tasti multimediali: Sì (sui tasti funzione),
  • Peso: 3 libbre, 1, 36 kg.

Il K800 ha un bell'aspetto. È sottile ed elegante e la retroilluminazione è uniforme sulla tastiera. I dattilografi adorano il feedback tattile e il grande viaggio che offre questa tastiera.

Tuttavia, la durata di questa tastiera negli ultimi anni è diventata discutibile. Gli utenti hanno trovato la tastiera fragile e segnalano che i tasti cadono, si inclinano o non si deprimono.

Un utente di nome Tim ha usato la versione precedente di questa tastiera senza problemi per oltre sette anni, quindi recentemente ne ha acquistata una per il suo ufficio. Ha scoperto che la costruzione era più economica e ha avuto problemi con una chiave CTRL appiccicosa. Lo fece sostituire in garanzia tre volte prima di rinunciare.

Un altro utente che lavora nell'IT rimuove regolarmente i tasti dalle tastiere difettose per risolverli. Con il K800, ha fallito. Non c'era modo di rimontare l'interruttore a forbice una volta che era stato tolto, e ancora peggio, scoprì che non c'erano oggetti estranei sotto la chiave che causavano il problema. L'errore era della tastiera stessa.

Ho visto un commento da qualche parte che la tastiera ha una porta USB in cui è possibile collegare periferiche del computer, ma non sono stato in grado di confermarlo, e non è menzionato nel manuale dell'utente. Se possiedi un K800, potresti farcelo sapere nella sezione commenti qui sotto.

Alternativa: Logitech K360 è meno costoso e più piccolo del 20%. Non ha tasti retroilluminati e ti darà tre anni di utilizzo su due batterie AA.

6. Logitech K400 Plus

Logitech K400 Plus è una tastiera economica di base con un ampio trackpad integrato da 3 pollici. Ha un layout di tastiera di Windows, ma funziona anche con i Mac ed è progettato per essere utilizzato con TV collegate al PC. Ne uso uno anche io, collegato al Mac Mini che funge da media center.

A prima vista:

  • Punteggio attuale: 4.2 stelle, 4.792 recensioni,
  • Tipo: trackpad integrato standard,
  • Specifico per Mac: No,
  • Wireless: Dongle richiesto,
  • Durata della batteria: 18 mesi,
  • Ricaricabile: No (batterie 2xAA incluse),
  • Retroilluminato: No,
  • Tastierino numerico: No,
  • Tasti multimediali: Sì (sui tasti funzione),
  • Peso: 390 grammi.

Sebbene questa tastiera sia progettata per PC media center, è molto utile avere una tastiera e un trackpad integrati nello stesso dispositivo quando si è seduti in sala, ma funziona anche con i Mac desktop. Mio figlio lo ha preso in prestito per il suo iMac per alcune settimane mentre aspettava la sua nuova tastiera da gioco.

Il suo trackpad può eseguire tutti i soliti gesti del Mac ma si sente più angusto rispetto al più grande Magic Trackpad. La durata della batteria è molto buona, anche se non impressionante come la tastiera MK550 sopra. Cambio la batteria ogni due anni.

Mentre molti utenti sembrano usarlo sui loro televisori, potresti invece trovarlo utile sulla tua scrivania. Questa tastiera è al suo meglio negli spazi ristretti. Poiché il trackpad è integrato, non è necessario spazio aggiuntivo accanto alla tastiera per un dispositivo di puntamento.

7. Microsoft Sculpt Ergonomic Desktop


Infine, diamo un'occhiata ad alcune tastiere ergonomiche alternative. La prima tastiera split (cablata) di Microsoft (Natural Ergonomic 4000) era molto popolare e molto apprezzata. Quando hanno creato una versione wireless ( Sculpt ), hanno apportato così tante modifiche che non tutti erano contenti e la sua valutazione dei consumatori non ha raggiunto le quattro stelle.

Nel tentativo di attirare più utenti, Microsoft ha ridotto le sue dimensioni, rimosso molti pulsanti, reso la tastiera numerica un'unità separata e appiattito la forma della tastiera. Quei cambiamenti non sono male, solo diversi.

A prima vista:

  • Punteggio attuale: 3.8 stelle, 2.088 recensioni,
  • Tipo: ergonomico,
  • Specifico per Mac: No,
  • Wireless: Dongle richiesto,
  • Durata della batteria: 36 mesi,
  • Ricaricabile: No (batterie 2xAA incluse),
  • Retroilluminato: No,
  • Tastierino numerico: extra opzionale,
  • Tasti multimediali: Sì (sui tasti funzione),
  • Peso: 2 libbre, 907 g.

The Sculpt è una tastiera ergonomica di bell'aspetto ed è stata scelta come scelta economica per The Wirecutter. È abbastanza conveniente, ma lo è anche il nostro vincitore ergonomico, Logitech KB550. La differenza è che questo ha un layout di tastiera diviso, che alcune persone potrebbero trovare più comodo.

Un utente ha trovato difficile mantenere la tastiera pulita. Inizialmente hanno riferito che il rivestimento della tastiera attira sporco, polvere e briciole. Sei mesi dopo hanno aggiornato la loro recensione per segnalare che il cuscinetto da polso è facilmente macchiato dall'olio nelle mani.

Come utente della precedente tastiera Natural Ergonomic di Microsoft, ha effettuato alcuni utili confronti:

  • Trovò i tasti un po 'più piccoli e si sentì angusto usando i tasti cursore.
  • Preferisce il tastierino numerico separato perché può avvicinare il mouse alla tastiera quando non lo utilizza, il che è più ergonomico.
  • Ha scoperto che i tasti hanno un po 'meno di viaggio e sono più facili da digitare.

8. Microsoft Wireless Comfort Desktop 5050


Microsoft 5050 Wireless Comfort Desktop ha un layout ondulato simile alla nostra tastiera ergonomica vincente, piuttosto che alla tastiera divisa di Sculpt. È un po 'più costoso di una di quelle tastiere e include un tastierino numerico e un mouse collegati.

A prima vista:

  • Punteggio attuale: 4.0 stelle, 770 recensioni,
  • Tipo: ergonomico,
  • Specifico per Mac: No,
  • Wireless: Dongle richiesto,
  • Durata della batteria: 3 anni,
  • Ricaricabile: No (batterie 4xAA, incluse),
  • Retroilluminato: No,
  • Tastierino numerico: Sì,
  • Chiavi multimediali: Sì (dedicato),
  • Peso: 1, 97 libbre, 894 g.

Questa è la versione (più costosa) di Microsoft del nostro vincitore ergonomico, Logitech Wave KB550. Questo è Microsoft, ammettendo che non tutti preferiscono un layout di tastiera diviso. Sfortunatamente, non sono riuscito a trovare una recensione comparativa scritta da un utente che aveva usato entrambi.

Ha un ampio poggia polsi, un tastierino numerico, tasti multimediali dedicati e tasti di scelta rapida personalizzabili. Raggiunge una durata della batteria molto lunga usando batterie alcaline standard. Microsoft chiama il suo design una "Comfort Curve" "che incoraggia la postura naturale del polso ed è facile da usare".

Rispetto a Sculpt, gli utenti si lamentano del fatto che il dongle USB è più grande (è anche più grande di quello usato da Logitech), ma apprezzano che la tastiera non divisa occupa meno spazio di Sculpt. Apprezzano anche il comfort del design delle onde e godono della sensazione dei tasti. Come con altri set di tastiera / mouse, il mouse è la parte debole della partnership, come molti utenti hanno sottolineato.

Se stai cercando un'alternativa a Logitech KB550 con un logo Microsoft, questo è tutto. La maggior parte delle recensioni sono abbastanza positive e un certo numero di persone è così contento della tastiera che ne ha acquistate diverse.

9. Tastiera divisa ergonomica wireless Perixx Periboard-612


Il Perixx Periboard-612 ha una valutazione del consumatore leggermente superiore rispetto alla nostra tastiera ergonomica vincente, ma non ha da nessuna parte lo stesso numero di recensioni degli utenti. Offre un layout di tastiera diviso come Microsoft Sculpt, ma con un tastierino numerico e tasti multimediali. È disponibile in bianco o nero.

A prima vista:

  • Punteggio attuale: 4.2 stelle, 778 recensioni,
  • Tipo: ergonomico,
  • Specifico per Mac: chiavi commutabili per Mac e Windows,
  • Wireless: Bluetooth o dongle,
  • Durata della batteria: non specificato,
  • Ricaricabile: No (batterie 2xAA, non incluse),
  • Retroilluminato: No,
  • Tastierino numerico: Sì,
  • Chiavi multimediali: Sì (7 chiavi dedicate),
  • Peso: 2, 2 libbre, 998 g.

Questa è una buona alternativa a Sculpt di Microsoft, soprattutto se desideri un layout di tastiera per Mac, preferisci tasti aggiuntivi e apprezzi la possibilità di utilizzare il Bluetooth piuttosto che un dongle wireless. Offre sette chiavi multimediali progettate per funzionare con Mac e Windows e puoi sostituire le chiavi specifiche di Windows per ottenere un layout Mac.

Il poggia polsi e la tastiera divisa sono progettati per adattarsi alla posizione naturale di mani e braccia, riducendo la pressione nervosa e la tensione delle braccia. I tasti forniscono una distanza di viaggio completa (sebbene un utente lo abbia descritto come avente l'80% della corsa normale), ma richiedono meno forza, rendendo la digitazione più confortevole.

Chi soffre del tunnel carpale afferma di aver trovato sollievo usando questa tastiera. I tasti hanno un aspetto molto tattile ma sono ancora molto silenziosi. I tasti cursore sono in una disposizione non standard che infastidisce alcuni, anche se in realtà un utente è arrivato a preferirlo.

Il Perixx Periboard-612 potrebbe essere un aggiornamento wireless migliore al Microsoft Natural Ergonomic 4000 rispetto allo stesso Sculpt di Microsoft, e diversi utenti hanno preso felicemente quella decisione esatta, anche se Shannon, che ha convertito Perixx, ha scoperto che il poggia polsi è un downgrade.

10. Kinesis Freestyle2 per Mac


Ecco una tastiera ergonomica relativamente compatta. Kinesis Freestyle2 per Mac è in realtà due mezze tastiere legate insieme. Ciò significa che puoi facilmente regolare l'angolo di ciascuna metà e lo spazio tra loro per adattarsi alla posizione preferita del tuo corpo. Sono disponibili accessori aggiuntivi che consentono di aggiungere un poggiapolsi e di regolare ulteriormente la pendenza della tastiera.

A prima vista:

  • Punteggio attuale: 4.1 stelle, 127 recensioni,
  • Tipo: ergonomico,
  • Specifico per Mac: Sì,
  • Wireless: Bluetooth,
  • Durata della batteria: 6 mesi,
  • Ricaricabile: sì,
  • Retroilluminato: No,
  • Tastierino numerico: No,
  • Tasti multimediali: Sì (sui tasti funzione),
  • Peso: 2 libbre, 907 g.

Questa è l'unica tastiera ergonomica di cui sono a conoscenza che viene fornita con tasti specifici per Mac per impostazione predefinita. Ha un profilo basso e nessuna pendenza dalla parte anteriore a quella posteriore per ridurre l'estensione del polso. Ma il corpo di ognuno è diverso, quindi la natura altamente configurabile del Freestyle2 lo rende adatto a una più ampia gamma di persone.

La digitazione è silenziosa e la forza necessaria per premere un tasto è inferiore di almeno il 25% rispetto ad altre tastiere ergonomiche. Mentre le due metà della tastiera sono legate tra loro, è possibile rimuovere il cavo in modo che i moduli possano essere posizionati a una distanza massima di 20 pollici. Sono disponibili accessori "tendenti" che possono sollevare i moduli della tastiera al centro, cosa che può anche ridurre la pressione sui polsi.

Tasti aggiuntivi sono posizionati sul lato sinistro per evitare di dover usare il mouse. Questi includono Avanti e Indietro pagina Internet, Inizio linea, Fine linea, Taglia, Annulla, Copia, Seleziona tutto e Incolla. Nella tastiera sono integrati due hub USB che consentono di collegare più facilmente periferiche al computer, ad esempio un mouse USB o un'unità flash, ma non dispongono di energia sufficiente per caricare un telefono.

Se l'ergonomia è la tua priorità assoluta, questa è una tastiera eccellente da considerare. Diversi utenti provenienti da Microsoft Sculpt hanno dichiarato di preferire questa tastiera e chi soffre di dolore al braccio e al polso ha trovato sollievo usando questa tastiera.

Tuttavia, alcuni utenti hanno commentato che ritengono che il pacchetto di accessori debba essere incluso per impostazione predefinita: hanno scoperto che il tenting fa una differenza positiva, ma l'acquisto separato aumenta significativamente il costo complessivo.

© Copyright 2021 | computer06.com