Recensione di Adobe Premiere Pro

Efficacia
4.5 su 5
Le aree di modifica del colore e dell'audio sono potenti e indolori da usare prezzo
3 su 5
A partire da $ 19, 99 al mese per un abbonamento annuale facilità d'uso
3, 5 su 5
Curva di apprendimento profondo, non così intuitiva come i suoi concorrenti supporto
5 su 5
Offre utili video introduttivi e tonnellate di suggerimenti online

Riepilogo rapido

Adobe Premiere Pro è ampiamente considerato il gold standard degli editor video di qualità professionale. I suoi strumenti di regolazione del colore, dell'illuminazione e dell'audio fanno esplodere completamente la concorrenza diretta. Se hai bisogno di uno strumento per far saltare le tue riprese dallo schermo, non guardare oltre Pro Premiere.

Molte delle funzionalità e degli effetti di Premiere Pro saranno familiari a coloro che hanno esperienza in Adobe Creative Cloud. Uno dei maggiori punti di forza di Premiere Pro è la sua perfetta integrazione con altri programmi Adobe, in particolare After Effects. Se sei disposto a sborsare un po 'per la combinazione di Premiere Pro e After Effects (o $ 49, 99 / mese per l'intero Creative Cloud), penso che troverai questa combinazione di questi programmi migliore di qualsiasi altra cosa sul mercato.


Cosa mi piace
  • Si integra con Adobe Creative Suite.
  • Le modalità audio preimpostate si adattano perfettamente alle loro descrizioni.
  • Le aree di lavoro e le scorciatoie da tastiera rendono il programma un gioco da ragazzi una volta disattivata l'interfaccia.
  • Le funzioni di correzione del colore e della luce sono fenomenali come ci si aspetterebbe dalla società che ha creato Photoshop.
Cosa non mi piace
  • Il modello di pagamento basato su abbonamento.
  • L'enorme numero di effetti e funzionalità rende difficile trovare strumenti di base.
  • Molti degli effetti integrati sembrano appiccicosi e sono in gran parte inutilizzabili.
  • Un po 'di porco di risorse. Gli effetti complessi tendono a rallentare o rompere la finestra di anteprima.

Adobe Premiere Pro

Valutazione complessiva: 4 su 5 PC / Mac, $ 19, 99 al mese Visita il sito

Navigazione veloce

// Perché dovresti fidarti di me?
// Che cos'è Adobe Premiere Pro?
// Cosa puoi fare con Premiere Pro?
// Premiere Pro è gratuito?
// Premiere Pro è sicuro da usare?
// Adobe Premiere Pro: Cosa c'è per te?
// I motivi alla base delle mie valutazioni
// Alternative ad Adobe Premiere Pro
// Conclusione

Perché dovresti fidarti di me?


Mi chiamo Aleco Pors. Sono passati sette mesi da quando ho iniziato a prendere sul serio l'editing video, quindi capisco cosa significa raccogliere un nuovo software di editing video e impararlo da zero.

Ho usato programmi concorrenti come Final Cut Pro, PowerDirector, VEGAS Pro e Nero Video per creare video sia per uso personale che commerciale, e ho un buon senso della qualità e delle funzionalità che dovresti aspettarti da un editor video.

Spero che tu possa uscire da questa recensione con una buona idea se sei o meno il tipo di utente che trarrà beneficio dall'acquisto di Premiere Pro e ti sembrerà di non essere "venduto" durante la lettura.

Non ho ricevuto alcun pagamento o richiesta da parte di Adobe per creare questa recensione e intendo solo esprimere la mia opinione completa e onesta sul prodotto. Il mio obiettivo è quello di evidenziare i punti di forza e di debolezza del programma, delineando esattamente a quali tipi di utenti è più adatto il software senza stringhe collegate.

Che cos'è Adobe Premiere Pro?

È un programma di editing video per hobbisti e professionisti seri. È l'editore video di qualità professionale più utilizzato al mondo per una buona ragione, ma ha una ripida curva di apprendimento.

Cosa puoi fare con Premiere Pro?

Il programma modifica e unisce i file video e audio per creare filmati. Ciò che distingue maggiormente Premiere Pro dalla concorrenza è il colore, l'illuminazione e gli strumenti di editing audio ottimizzati. Si integra anche con il resto di Adobe Creative Cloud, in particolare con After Effects per creare effetti speciali 3d per i tuoi filmati.

Premiere Pro è sicuro da usare?

Il programma è sicuro al 100%. Adobe è una delle società di software più affidabili al mondo e una scansione della cartella contenente i contenuti di Premiere Pro con Avast non ha rivelato nulla di sospetto.

Premiere Pro è gratuito?

Costa $ 19, 99 al mese se scegli il piano di abbonamento annuale, come programma autonomo. Viene inoltre incluso con il resto di Adobe Creative Cloud per $ 49, 99 al mese.

Adobe Premiere Pro: Cosa c'è per te?

L'interfaccia utente

Il software di editing è organizzato in sette aree principali, che possono essere visualizzate nella parte superiore dello schermo. Andando da sinistra a destra vedrai Assemblaggio, Modifica, Colore, Effetti, Audio, Grafica e Librerie.

Mentre la maggior parte degli altri editor di video opta per un approccio a menu a discesa alla loro interfaccia utente, Adobe ha deciso di organizzare il programma in modo da evidenziare l'attività corrente che si sta utilizzando. Ciò consente ad Adobe di presentare più funzioni per schermo rispetto ad altri programmi.

Tuttavia, l'interfaccia utente presenta anche alcuni svantaggi. La maggior parte delle attività può essere eseguita solo all'interno della loro area padre, il che significa che dovrai fare un sacco di rimbalzi per trovare ciò di cui hai bisogno. Fortunatamente, le scorciatoie da tastiera in Premiere Pro sono estremamente utili e ti faranno risparmiare un sacco di tempo se usate correttamente.

montaggio

La prima area è il menu Assembly, in cui è possibile importare i file dal computer nel progetto. Anche se è abbastanza autoesplicativo importare file nel programma, va notato che questo è il primo editor video che abbia mai usato in cui non sono riuscito a trascinare e rilasciare un file nel programma da una cartella sul mio computer.

Modifica e strumenti

L'area di modifica è dove si uniranno e organizzeranno i file audio e video nel progetto. È abbastanza semplice da usare: basta trascinare e rilasciare i file importati nella timeline per iniziare a spostarli. L'area di modifica è anche il punto in cui avrai la prima occhiata agli "strumenti" di Premiere Pro:

Qui puoi vedere che ho evidenziato lo strumento di selezione. È lo strumento predefinito che usi per selezionare gli elementi del tuo progetto e spostarli. Il cursore cambierà per riflettere lo strumento corrente che hai selezionato.

Devo dire che mi sento un po 'dubbioso sulla necessità degli strumenti in Adobe Premiere Pro. Hanno molto senso in Photoshop, ma non posso fare a meno di pensare che gli editor di video concorrenti siano in grado di presentare le stesse funzionalità in modo più intuitivo. C'è qualcosa da dire per mantenere l'interfaccia utente coerente in Adobe Creative Suite, ma gli strumenti del programma potrebbero sembrare un po 'goffi o inutili per le persone che hanno familiarità con altri programmi di editing video.

Colore

L'area dei colori è forse il principale punto di forza dell'intero programma. La quantità di controllo che hai sul colore nel tuo video è fenomenale. L'interfaccia utente di quest'area è reattiva e altamente intuitiva per chiunque abbia anche un briciolo di esperienza nel montaggio di video o foto.

Sul lato sinistro di quest'area, puoi dare uno sguardo molto dettagliato ai dati di colore nei tuoi video clip, che è probabilmente più fresco di quanto sia utile per l'utente medio. Adobe modifica i colori meglio di chiunque altro e Premiere Pro non fa eccezione.

effetti

L'area degli effetti è dove si applicano effetti già pronti ai clip audio e video. Facendo clic su un effetto a destra dello schermo, i suoi parametri vengono inviati al menu sul lato sinistro dello schermo, chiamato Monitor sorgente. Source Monitor consente di regolare le varie impostazioni dell'effetto.

Una volta mi sono abituato a questo metodo per applicare gli effetti, mi è davvero piaciuto. Gli altri editor video richiedono generalmente di navigare in una serie di menu a comparsa per applicare effetti, mentre il metodo Adobe consente di selezionare, applicare e regolare rapidamente le impostazioni con il minor numero di passaggi possibile. È stato estremamente facile copiare gli effetti che avevo già applicato a una clip e incollarli in un'altra.

Adobe Premiere Pro classifica molte cose che non mi sarei aspettato come effetti. Le modifiche di base, come la regolazione dell'allineamento del video all'interno del fotogramma o l'applicazione di un chroma key (schermo verde), vengono eseguite applicando un effetto. La parola "effetto" potrebbe essere meglio descritta come "modificatore". Praticamente tutto ciò che modifica il tuo video o audio clip è classificato come effetto in Premiere.

La stragrande maggioranza degli effetti video applica una sorta di combinazione di colori ai tuoi videoclip. Molti sembrano abbastanza simili tra loro, ma questo approccio a grana fine per creare schemi cromatici e luminosi perfetti è esattamente ciò di cui hanno bisogno gli editori professionisti.

Oltre agli effetti di modifica del colore, ci sono anche una manciata di effetti più complessi che distorcono o modificano il contenuto dei tuoi video. Sfortunatamente, la maggior parte di quelli più interessanti mettono a dura prova le risorse del mio computer. Con un effetto più complesso come "luce stroboscopica" applicato alla mia clip, la finestra di anteprima video è diventata inutilmente lenta. Il programma si è bloccato, si è arrestato in modo anomalo o doveva essere riavviato ogni volta che ho applicato uno di questi effetti complessi, cosa che non mi è mai successa quando ho testato Sony Vegas sulla stessa macchina.

Effetti semplici come "nitidezza" o "sfocatura" hanno funzionato bene da soli, ma abbastanza di loro aggiunti insieme hanno causato gli stessi problemi di effetti complessi. Ero ancora in grado di eseguire il rendering di tutti gli effetti che ho testato senza problemi ma non sono stato in grado di visualizzarli correttamente nella finestra di anteprima prima di farlo. Ad essere onesti, Premiere Pro chiaramente non è stato progettato per essere un editor di effetti speciali. Ecco a cosa serve Adobe After Effects.

Se sei interessato a provare alcuni degli effetti in Premiere Pro, guarda il mio video dimostrativo qui:

https://youtu.be/xhWapwEQXQYIl video non può essere caricato perché JavaScript è disabilitato: video dimostrativo realizzato con Adobe Premiere Pro (di Aleco) (https://youtu.be/xhWapwEQXQY)

Audio

Questo ci porta nell'area audio, che ho trovato essere una delle parti più impressionanti dell'intero programma. Gli strumenti per ottimizzare l'audio sono quasi raffinati come gli strumenti per il colore e l'illuminazione. I preset sono sorprendentemente accurati anche per le loro descrizioni, "dalla radio" o "in una grande stanza" produrrà il tuo suono audio esattamente come descritto.

Grafica

La scheda grafica è dove puoi applicare tutti i tipi di contenuti generati al tuo film. Titoli, vignette, sfondi di testo o qualsiasi altra cosa che deve apparire in cima al video sono disponibili qui. Basta trascinare e rilasciare i contenuti generati direttamente nella sequenza temporale del tuo video e diventerà un nuovo elemento che puoi modificare come preferisci. L'area grafica è una delle tante funzionalità di Premiere Pro.

biblioteche

Nell'area librerie, puoi cercare nell'enorme database Adobe di immagini, video e modelli di stock. È estremamente conveniente avere immagini e video di alta qualità così prontamente disponibili, ma tutto nella libreria di Adobe richiede una licenza aggiuntiva per essere acquistato prima di poter essere aggiunto al tuo progetto. La qualità non è economica con Adobe.

Aree di lavoro

L'elemento finale nella barra degli strumenti di navigazione sono le aree di lavoro. Le aree di lavoro sono come istantanee di un'area di lavoro che ti consente di rimbalzare rapidamente tra i luoghi del progetto che usi di più. Ho trovato questa funzione estremamente conveniente e mi piace che tu possa passare da un'area di lavoro all'altra usando una scorciatoia da tastiera.

interpretazione

Il passaggio finale di qualsiasi progetto video è il rendering, che è stato estremamente semplice e indolore con Premiere Pro. Basta selezionare il formato di output desiderato e lasciare che Adobe faccia il resto.

I motivi alla base delle mie valutazioni

Efficacia: 4.5 / 5

Nessuno lo fa meglio di Adobe quando si tratta di colore. Le aree di modifica del colore e dell'audio sono estremamente potenti e relativamente indolori da usare. Il dock a mezza stella nella valutazione deriva dai problemi di prestazioni che ho riscontrato durante il tentativo di applicare effetti ai miei video. È un problema che non ho mai riscontrato durante il test di Sony Vegas sullo stesso computer.

Prezzo: 3/5

Il costo è di $ 19, 99 al mese per un abbonamento annuale, che si aggiunge rapidamente. Se hai bisogno di effetti speciali nei tuoi film, ti costerà $ 19, 99 al mese per Adobe After Effects. A mio avviso, il modello di abbonamento è in contrasto con le intenzioni del programma. Avrebbe molto senso se il programma fosse progettato per essere intuitivo o facile da usare, perché gli editor di video casuali potevano abbonarsi a Premiere Pro quando ne avevano bisogno e abbandonare l'abbonamento quando non lo facevano.

Tuttavia, il programma non è per l'editor di video casuali. È progettato per i professionisti che necessitano della massima qualità possibile, il che significa che probabilmente spenderai di più per le quote di abbonamento Adobe rispetto a quanto avresti speso per pagare un altro editor video.

Facilità d'uso: 3.5 / 5

Coloro che hanno un alto livello di familiarità con altri strumenti di Adobe Creative Suite potrebbero trovare più facile usare Premiere Pro rispetto ad altri programmi di editing video, ma all'inizio la maggior parte degli utenti lo troverà travolgente. L'interfaccia utente del programma a volte sembra restrittiva e richiede un po 'di pratica prima di poter essere utilizzata rapidamente. Detto questo, una volta eliminati tutti i tasti di scelta rapida e sapendo dove cercare, l'interfaccia utente diventa una risorsa straordinaria.

Supporto: 5/5

È il programma di qualità professionale più utilizzato nel suo genere. Ti verrà difficile trovare un problema che non puoi risolvere con una ricerca su Google. Adobe offre anche alcuni utili video introduttivi per aiutarti a iniziare con questo programma di editing video.

Alternative ad Adobe Premiere Pro

Se hai bisogno di qualcosa di più economico e più semplice:

I due principali concorrenti di Premiere Pro sono VEGAS Pro e Final Cut Pro, entrambi più economici e più facili da usare.

  • Gli utenti Windows possono scegliere VEGAS Pro, che è anche in grado di gestire gli effetti speciali di cui avresti bisogno per Adobe After Effects.
  • Gli utenti MacOS possono scegliere Final Cut Pro, che è il più economico e più facile da usare dei tre programmi.

Se hai bisogno di effetti speciali:

In gran parte assente da Premiere Pro è la possibilità di creare effetti speciali sgargianti. Adobe si aspetta che tu prenda una licenza per After Effects per gestirli all'interno della loro Creative Suite, il che ti costerà altri $ 19, 99 al mese. VEGAS Pro è un programma completo che può gestire sia l'editing video che gli effetti speciali.

Conclusione

Ciò che Premiere Pro fa meglio è la vergogna della concorrenza. Se sei un regista che ha bisogno del massimo controllo sui tuoi file video e audio, nulla si avvicina alla qualità di Premiere Pro. I suoi strumenti di regolazione del colore, dell'illuminazione e dell'audio sono i migliori del settore, il che rende il programma perfettamente adatto per i redattori e i videografi che hanno bisogno di ottenere il massimo dalle loro riprese.

Premiere Pro è uno strumento potente, ma è tutt'altro che perfetto. Gli effetti speciali non sono il suo punto forte, e molti effetti mi hanno causato problemi di prestazioni. Il programma ha molta fame di risorse e potrebbe non funzionare senza problemi sulla macchina media. La sua interfaccia utente è progettata per essere un gioco da ragazzi, ma ci vuole un po 'per abituarsi quando hai appena iniziato. Penso che l'hobbista medio scoprirà che possono realizzare tutto ciò di cui hanno bisogno con uno strumento più economico o più intuitivo.

In conclusione: è uno strumento per professionisti. Se ne hai davvero bisogno, allora nient'altro farà.

Ottieni Adobe Premiere Pro

0/5 (0 Recensioni)

© Copyright 2021 | computer06.com