Recensione di XMind

Efficacia
4 su 5
Tutte le funzionalità di cui hai bisogno prezzo
4 su 5
$ 59, 99 all'anno facilità d'uso
5 su 5
Semplice da usare e privo di distrazioni supporto
4 su 5
Articoli ricercabili, supporto e-mail

Riepilogo rapido

Le mappe mentali sono come contorni che coinvolgono il cervello destro creativo. Diffondendo idee sulla pagina piuttosto che in linea retta, nuove relazioni diventano evidenti, aiutando la comprensione.

XMind sviluppa software di mappatura mentale multipiattaforma da oltre un decennio e 2020 è una nuova versione moderna con un motore grafico più potente. È progettato per rendere più semplice il compito di creare mappe mentali, così puoi concentrarti sulle tue idee piuttosto che su come utilizzare il software.

Ci riescono, ma non così tanto che l'app è in una lega completamente diversa dai suoi concorrenti. Ti consiglio di includerlo nella tua lista di alternative per la mappatura mentale. Continuate a leggere per saperne di più.


Cosa mi piace
  • Le mappe mentali sono facili da creare usando la tastiera
  • Le mappe mentali sono attraenti
  • L'app è reattiva
  • Una buona gamma di formati di esportazione
Cosa non mi piace
  • Il modello basato su abbonamento non è adatto a tutti
  • Nessuna sincronizzazione cloud tra dispositivi

XMind 2020

Valutazione complessiva: 4, 3 su 5 Windows / macOS, $ 59, 99 all'anno Visita il sito

Navigazione veloce

// Perché fidarsi di me?
// Domande frequenti su XMind
// Recensione XMind: Cosa c'è dentro per te?
// XMind Alternative
// Ragioni alla base della mia recensione e valutazioni
// Conclusione

Perché fidarsi di me?


Circa dieci anni fa, ho scoperto le mappe mentali e ho capito quanto siano utili durante la pianificazione e il brainstorming. Ho iniziato con l'app open-source FreeMind, una delle uniche app disponibili al momento. Ho anche scoperto che la mappatura mentale su carta era un modo rapido per iniziare un nuovo articolo o progetto.

Ora uso il software di mappatura mentale sia sul mio Mac che sull'iPad. Sul Mac, mi piace scaricare rapidamente le mie idee utilizzando la tastiera e utilizzare il mouse per spostare le idee e creare una struttura. L'uso delle mappe mentali sull'iPad è un'esperienza più tattile e funziona bene, anche se aggiungere pensieri può essere più lento.

Nel corso degli anni ho usato la maggior parte delle principali app, tra cui MindManager, MindMeister, XMind, iThoughts e MindNode. Non avevo mai provato la nuova versione di XMind prima, quindi ho scaricato la versione di prova per conoscerla.

Domande frequenti su XMind

Che cos'è XMind?

XMind è una premiata applicazione di mappatura mentale disponibile per Mac e Windows. (Le app mobili sono disponibili anche per iOS e Android.) La nuova versione 2020 mira a "rendere il pensiero un piacere piuttosto che un onere". È dotato di un'interfaccia moderna, una modalità senza distrazioni e accesso rapido per raggiungere questo obiettivo.

Perché usare le mappe mentali?

Una mappa mentale è un diagramma con l'idea centrale nel mezzo e le idee correlate che si irradiano come un albero. Poiché attiva il cervello destro e rende semplice mostrare le relazioni tra le idee, è una pratica utile per prendere appunti, brainstorming, problem solving, delineare progetti di scrittura e altro ancora.

I diagrammi sono stati usati per organizzare visivamente le informazioni per secoli e negli anni '70 Tony Buzan coniò il termine "mappa mentale". Ha reso popolare il concetto nel suo libro "Usa la testa".

XMind è sicuro?

Sì, è sicuro da usare. Ho eseguito e installato XMind 2020 sul mio iMac. Una scansione che utilizza Bitdefender non ha rilevato virus o codice dannoso.

XMind è gratuito?

No, è necessario pagare un abbonamento per utilizzare l'app, ma è disponibile una versione di prova gratuita con funzionalità limitate per consentirne la valutazione. Per l'uso continuo, un abbonamento ti costerà $ 59, 99 / anno per usarlo su due computer.

Se preferisci evitare gli abbonamenti o stai cercando altre funzionalità, XMind 8 Pro può essere acquistato a titolo definitivo per $ 129. Sconti educativi sono disponibili. È anche disponibile su Setapp per $ 9, 99 al mese, insieme a oltre un centinaio di altre app. Leggi la nostra recensione completa su Setapp qui.

Qual è la differenza tra XMind 2020 e XMind 8 Pro?

XMind 2020 è una nuova versione dell'app scritta da zero. Mentre le versioni precedenti utilizzavano Eclipse come piattaforma, la versione 2020 funziona nativamente su Windows e macOS e utilizza un nuovo motore grafico. XMind 8 Pro ha un set di funzionalità diverso ed è progettato per un uso intenso da parte di professionisti e uomini d'affari.

Recensione di XMind: Cosa c'è dentro per te?

XMind è interamente dedicato alla mappatura mentale e elencherò le funzionalità dell'app nelle seguenti cinque sezioni. In ogni sottosezione, esplorerò ciò che offre l'app e quindi condividerò il mio approccio personale.

Nota: gli screenshot seguenti sono stati presi da XMind: ZEN, che è stato sostituito con una versione più recente chiamata XMind 2020.

1. Crea mappe mentali

Quando crei una mappa mentale, non devi ricominciare da capo. XMind ti offre la possibilità di selezionare un tema ...

... o da una libreria di modelli, in cui una mappa mentale di esempio è già stata creata per te.

I modelli sono tutti abbastanza diversi. Ad esempio, eccone uno che mappa il sistema di posta vocale Porsche.

Un altro dimostra come puoi essere creativo con spuntini sani.

E un altro - che assomiglia più a un tavolo che a una mappa mentale - confronta i modelli di iPhone.

In genere, una mappa mentale è strutturata con un'idea centrale al centro, con pensieri e argomenti correlati che si ramificano da lì. Ogni informazione è chiamata nodo . I tuoi nodi possono essere strutturati in una gerarchia per mostrare le relazioni.

L'uso della tastiera quando si avvia una nuova mappa mentale consente di estrarre le idee dalla testa il più rapidamente possibile, il che è perfetto per il brainstorming. XMind: ZEN ti consente di creare nuovi nodi senza toccare il mouse. Ad esempio, se seleziono "Argomento principale 2" facendo clic su di esso con il mouse, premendo Invio si crea "Argomento principale 3".

Da lì, ho solo bisogno di iniziare a digitare e il testo viene sostituito. Per terminare la modifica, basta premere Invio. Per creare un nodo figlio, premere Tab.

Quindi la creazione di mappe mentali con la tastiera è abbastanza rapida con XMind. Ci sono icone nella parte superiore per fare lo stesso con il mouse, oltre ad alcune attività aggiuntive. Ad esempio, è possibile mostrare una relazione tra due nodi selezionandoli entrambi (usando il comando-clic), quindi facendo clic sull'icona Relazione .

Utilizzando le icone in alto a destra, puoi aprire un riquadro per aggiungere icone e adesivi a un nodo ...

... o per formattare la mappa mentale in vari modi.

Anche la struttura della mappa mentale può essere modificata in modo da poter controllare dove appaiono gli argomenti relativi all'idea principale.

Questa è molta flessibilità. Ecco una mappa mentale che ho creato durante la pianificazione di questa recensione di XMind.

Il mio approccio personale : le mappe mentali possono essere create rapidamente con XMind usando solo la tastiera, il che è cruciale durante il brainstorming e sono disponibili molte opzioni di formattazione. I temi e i modelli offerti sono attraenti e ti consentono di avviare rapidamente la tua mappa mentale.

2. Creare contorni

Mappe mentali e contorni sono molto simili: organizzano un argomento gerarchicamente. Quindi XMind e diverse altre app ti consentono di visualizzare la tua mappa mentale come contorno .

Da qui è possibile aggiungere o modificare il testo, incluso l'aggiunta di nuovi nodi, il rientro e il rientro di essi e l'aggiunta di note.

Il mio approccio personale : utilizzo regolarmente software di delineamento. Le funzionalità delineate in XMind coprono le basi, offrono un secondo modo di aggiungere e manipolare informazioni e aggiungere valore extra all'app.

3. Lavoro senza distrazioni

Quando si usano le mappe mentali per fare brainstorming, il flusso libero di idee è importante. La parte "ZEN" del nome dell'app indica che questa è una delle priorità dell'app.

In un'intervista sul blog Mind Mapping Software, il co-fondatore di XMind Stephen Zhu spiega:

ZEN si riferisce alla tua capacità di concentrazione profonda. Il nostro team XMind si concentra solo sul software di mappatura mentale da 12 anni. Vogliamo dare agli utenti una sensazione più concentrata o focalizzata quando creano mappe mentali.

Parte di questa strategia è la modalità Zen, che ti consente di creare mappe mentali senza distrazioni rendendo l'app a schermo intero.

Il mio approccio personale : una modalità senza distrazioni è diventata una funzionalità popolare e benvenuta nella scrittura di app. La mappatura mentale richiede una quantità simile di energia creativa, rendendo prezioso il lavoro senza distrazioni.

4. Fai di più con le tue mappe mentali

L'atto di creare una mappa mentale può aiutarti a pianificare un articolo o un saggio, a comprendere meglio un argomento che stai studiando o a risolvere un problema. Abbastanza spesso non toccherò mai più una mappa mentale dopo averla creata.

Ma uso alcune mappe mentali su base continuativa, per la pianificazione e la gestione dei progetti, per tenere traccia dei miei obiettivi durante tutto l'anno e per continuare ad aggiungere nuovi pensieri a un argomento che sto esplorando. Ecco alcuni modi in cui XMind può aiutarti a farlo.

Le icone possono essere utili per tenere traccia dei progressi. L'app fornisce set di icone che indicano l'avanzamento di un'attività, registrano a chi è stata assegnata un'attività o assegnano un mese o un giorno della settimana. Questi possono essere molto utili nella gestione del progetto. Ad esempio, potrei usare le icone nella mia mappa mentale per indicare i progressi della scrittura.

Puoi aggiungere ulteriori informazioni a una mappa mentale creando note e allegando file. Le note vengono visualizzate nella parte superiore della mappa mentale.

Gli allegati consentono di collegare un nodo ai file sul disco rigido e i collegamenti ipertestuali consentono di collegare un nodo a una pagina Web o un argomento XMind, persino un'altra mappa mentale. Ho aggiunto un link alla pagina dei prezzi di XMind sulla mia mappa mentale.

Il mio approccio personale : le mappe mentali possono essere utili per la gestione e il riferimento continui del progetto. XMind offre una serie di utili funzioni di gestione del progetto e di riferimento, tra cui icone basate su attività, aggiunta di note e file allegati e collegamenti ipertestuali a pagine Web e nodi di mappe mentali. La versione Pro aggiunge ancora di più.

5. Esporta le tue mappe mentali

Quando hai completato la tua mappa mentale, spesso vorrai condividerla o usarla come illustrazione in un altro documento. XMind ti consente di esportare la tua mappa mentale in diversi formati:

  • un'immagine PNG
  • un documento Adobe PDF
  • un documento di testo
  • un documento di Microsoft Word o Excel
  • OPML
  • TextBundle

Molti di questi sono autoesplicativi, ma commenterò gli ultimi due. OPML (Outliner Processor Markup Language) è un formato comunemente usato per condividere informazioni tra outliner e app di mappe mentali usando XML. È il modo più semplice per condividere mappe mentali e contorni tra le app.

TextBundle è un nuovo formato basato su MarkDown. Un TextBundle comprime il testo in un file MarkDown insieme a tutte le immagini correlate. È supportato da un ampio numero di app, tra cui Bear Writer, Ulisse, iThoughts e MindNode.

C'è una funzione di condivisione che mi manca, tuttavia: una facile condivisione delle mappe mentali tra i miei computer e dispositivi. XMind non ha più la sincronizzazione cloud integrata: XMind Cloud è stato sospeso circa un anno fa. Mentre ci sono soluzioni alternative come salvare il tuo lavoro in Dropbox, non è lo stesso. Se la vera sincronizzazione con il cloud è importante per te, dai un'occhiata a alternative come iThoughts, MindNode e MindMeister.

Il mio approccio personale : estrarre la tua mappa mentale da XMind è semplice. Puoi esportarlo in diversi formati popolari in modo da poterlo utilizzare in un altro documento, condividerlo con altri o importarlo in un'altra app. Vorrei solo che condividesse le mie mappe mentali tra i dispositivi.

XMind Alternative


MindManager (Mac, Windows) è un'app di gestione della mente costosa e all'avanguardia progettata per educatori e seri professionisti. Una licenza perpetua costa $ 196, 60, il che la pone in una fascia di prezzo completamente diversa rispetto alle altre app che elenchiamo. È un concorrente di XMind Pro.

iThoughts (Mac $ 49, 99, Windows $ 49, 99, iOS $ 11, 99) è un'app di mappatura mentale vecchia di un decennio che bilancia potenza e facilità d'uso. È anche disponibile con un abbonamento Setapp $ 9.99 / mese.

MindNode 5 (Mac $ 39, 99, iOS $ 14, 99) è un'applicazione di mappe mentali popolare e facile da usare. Disponibile anche con un abbonamento Setapp da $ 9, 99 al mese.

MindMeister (Web, iOS, Android) è un'applicazione di mappatura mentale basata su cloud adatta all'uso da parte dei team. Usalo nel tuo browser o con un'app mobile. Sono disponibili numerosi piani di abbonamento, da gratis a $ 18, 99 per utente al mese.

FreeMind (Windows, Mac, Linux) è un'app di mappe mentali gratuita e open source scritta in Java. È veloce ma ha meno opzioni di formattazione.

Invece di utilizzare un'app, prova a creare mappe mentali con carta e penna. L'hardware richiesto è molto conveniente!

Ragioni alla base della mia recensione e valutazioni

Efficacia: 4/5

XMind include la maggior parte delle funzionalità necessarie per creare, formattare e condividere mappe mentali. Il nuovo motore grafico è molto reattivo su Mac e Windows. Tuttavia, non contiene tutte le funzionalità professionali presenti in XMind Pro e MindManager, tra cui note audio, grafici Gantt, presentazioni e altro. Ma queste funzionalità hanno un prezzo.

Prezzo: 4/5

Un abbonamento annuale è un po 'più di quanto costa acquistare direttamente i suoi concorrenti più vicini e alcuni potenziali utenti potrebbero scegliere di non utilizzare l'app a causa della fatica dell'abbonamento. Tuttavia, è significativamente meno costoso dei battitori pesanti, MindManager e XMind 8.

Facilità d'uso: 5/5

Questa versione di XMind è stata progettata per essere fluida, veloce e priva di distrazioni e sono state realizzate. Ho trovato l'app facile da imparare e facile da usare. L'aggiunta di informazioni utilizzando solo la tastiera è rapida e semplice e la maggior parte delle funzionalità erano abbastanza accessibili, sebbene alcune possano essere utilizzate solo accedendo al menu.

Supporto: 4/5

La pagina di supporto sul sito Web di XMind include una serie di articoli di aiuto per la ricerca. Il contatto può essere supportato via e-mail o pubblicando una domanda pubblica.

Conclusione

La mappatura mentale è un modo utile per esplorare le relazioni tra idee in modo visivo, sia che si tratti di brainstorming, pianificazione di un articolo, gestione di un progetto o risoluzione di un problema. XMind 2020 offre un flusso di lavoro fluido, un motore grafico reattivo, una modalità priva di distrazioni e tutte le funzionalità di base necessarie per creare e formattare mappe mentali.

Tuttavia, non è sostanzialmente migliore dei suoi concorrenti. Ci sono più app con tutte le funzionalità (a un prezzo) se ne hai bisogno e altre alternative offrono funzionalità simili a un prezzo più economico, ma includono anche la sincronizzazione cloud. Ti consiglio di aggiungerlo alla tua lista, quindi valutare le versioni di prova di diverse app per vedere quale soddisfa meglio le tue esigenze. Non si sa mai, XMind 2020 potrebbe offrire il giusto equilibrio tra funzionalità e usabilità per influenzarti.

0/5 (0 Recensioni)

© Copyright 2021 | computer06.com