Le migliori app da fare per Mac

Perché fidarsi di noi?


Mi chiamo Adrian e ho molte cose di cui tenere traccia. Potrebbe essere una buona cosa perché amo giocare con le app che mi aiutano a gestirle tutte. Ho usato Above & Beyond negli anni '90 sui miei laptop Windows e quando sono diventato un fanatico di Linux mi sono rivolto a Task Coach e app Web come Todoist, Remember the Milk e Toodledo.

Dopo essermi trasferito sul Mac, mi sono innamorato di Cultured Code's Things e l'ho usato con successo nell'ultimo decennio. Ma adoro giocare, quindi continuo a installare cinque o dieci di queste app sul mio Mac, iPhone e iPad. Alcuni che uso e altri con cui gioco di tanto in tanto. Ho un vivo interesse per OmniFocus e l'ho usato come mio principale task manager per alcuni anni. Uso anche Apple Reminders e Wunderlist per condividere attività con la mia famiglia. Condividerò alcune delle mie esperienze durante la recensione.

Cosa devi sapere in anticipo sulla gestione delle attività

Prima di esaminare le singole app, ecco alcune cose che dovresti sapere prima.

1. L'installazione di una nuova app non ti renderà più produttivo

Le app sono strumenti e ti saranno più utili se sai come usarle in modo efficace. In questo momento, ci sono molti consigli là fuori su come diventare più produttivi e ottenere di più dalle tue app. Non puoi leggere tutto, ma alcuni studi produrranno un grande ritorno sul tuo investimento. Inizia leggendo il materiale fornito con il tuo software di gestione delle attività.

Molti hanno trovato valore nella lettura e nella pratica del libro di David Allen "Getting Things Done". In esso, copre una serie di tecniche utili, tra cui l'acquisizione di attività e idee quando ti vengono in mente, mantenendo elenchi di progetti in cui identifichi la prossima azione da svolgere, considerando orizzonti di messa a fuoco più elevati come la tua visione e i tuoi obiettivi, e rivedendo le tue liste ogni settimana. Lo consiglio.

2. C'è spazio per le preferenze personali

Non siamo tutti uguali. Abbiamo diversi compiti da gestire e diversi approcci al modo in cui li organizziamo. C'è molto spazio per le preferenze personali e l'app che più si adatta a me potrebbe non essere adatta a te. Cerca l'app che funzioni come fai tu.

3. Le liste non sono solo per le cose da fare

Sei un custode della lista? Sono utili per molte cose nella vita. Non limitarti a utilizzare la tua app per elencare le cose da fare quotidiane, ma puoi utilizzarle per tracciare molto di più! Ecco alcune idee:

  • Tieni un elenco dei libri che vuoi leggere e dei film che vuoi vedere.
  • Registra i luoghi che vorresti visitare e le persone che vorresti visitare.
  • Tieni traccia delle fatture che devono essere pagate e delle date di scadenza.
  • Crea un elenco di obiettivi che desideri raggiungere mentre stai ancora respirando.

4. Altri tipi di app che aiutano nella gestione delle attività

In questa recensione tratteremo i gestori di elenchi, ma tieni presente che esistono altri tipi di app che possono aiutarti a essere produttivo e integrare l'elenco di cose da fare:

  • calendari per gestire il tuo tempo (Apple Calendar, BusyCal, Fantastical),
  • timer e app Pomodoro per mantenerti concentrato e responsabile (Be Focused, Timing),
  • app di project management (Progetto Merlin, OmniPlan, Pagico),
  • App per tenere traccia del materiale di riferimento (Apple Notes, Evernote, Google Keep, Microsoft OneNote, Bear),
  • outliner per strutturare la tua vita e le tue informazioni (OmniOutliner, Outlinely, Workflowy, Dynalist),
  • Bacheche kanban per tracciare i progressi della tua squadra (Trello, Any.Do, Freeter).

Chi dovrebbe (e non dovrebbe) ottenerlo?


Anni fa il mio amico Daniel mi disse: "Pensavo che solo le persone disorganizzate facessero le liste". Non ero d'accordo, ma quell'esperienza mi ha aiutato a chiarirmi che non tutti apprezzano l'uso di un elenco di cose da fare. Non è certamente il tipo di persona che spenderebbe $ 80 in un'app! Forse ti senti lo stesso. Ti incoraggio a provare comunque un'app di gestione delle attività.

All'epoca stavo modificando diversi blog, gestendo alcune decine di autori e dovevo rispettare le scadenze quasi tutti i giorni. Non avrei potuto sopravvivere senza ottenere il massimo dal miglior software di gestione delle attività che potevo permettermi. Se sei lo stesso, allora sei venduto sull'idea di utilizzare un elenco di cose da fare e devi solo identificare l'app giusta per te.

In "Come fare le cose", David Allen spiega che cercare di ricordare tutte le cose che devi fare aggiunge semplicemente stress alla tua vita. Una volta che li scrivi e li togli dalla testa, puoi rilassarti e concentrarti sul compito a portata di mano, e diventare più produttivo.

Quasi tutti saranno organizzati meglio utilizzando un'app Elenco cose da fare. Dopo aver elencato tutto ciò che devi fare, puoi diventare obiettivo. Scoprirai più facilmente quanto tempo ci vorrà, quali sono le attività più importanti e quali non devono assolutamente essere eseguite. Puoi iniziare a mettere ciò che devi fare in una sorta di ordine.

Come abbiamo testato e scelto

Confrontare le app in grado di gestire l'elenco delle cose da fare è complicato. Ognuno ha i suoi punti di forza e c'è una vasta gamma di prezzi, caratteristiche e tecniche. Ecco cosa stavamo cercando durante la valutazione.

Quanto è facile acquisire attività?

Una volta che hai pensato a qualcosa da fare - o qualcuno ti ha chiesto di fare qualcosa - devi inserirlo nel tuo sistema per farlo il prima possibile, oppure potresti dimenticarlo. Farlo dovrebbe essere il più semplice possibile. Molte app dispongono di una casella di posta in cui è possibile inserire più elementi rapidamente senza doverli organizzare in anticipo. Anche l'integrazione con altre app è utile, quindi puoi aggiungere un'attività, ad esempio, un'e-mail direttamente nella tua app.

Quanto è versatile l'organizzazione dell'app?

Tutti abbiamo ruoli e categorie di attività diversi, quindi hai bisogno di un'app in grado di organizzare le cose in modo sensato per te. Potresti voler separare le attività lavorative da quelle personali e creare una serie di elenchi per abbinare le tue responsabilità. Cartelle, tag, priorità e flag sono alcuni dei modi in cui un'app ti consente di creare una struttura.

L'app fornisce diversi modi per visualizzare le tue attività?

Quando si organizzano attività, è utile vedere i dettagli di ciascun progetto. Quando si eseguono attività, è utile raggrupparle in diversi modi. Potresti voler visualizzare un elenco di tutte le attività in scadenza, controllare rapidamente tutte le telefonate che devi effettuare o creare un elenco delle attività che intendi svolgere oggi. Molte app ti consentono di visualizzare le tue attività in base al contesto, filtrare per tag o avvisarti delle attività che dovresti ricevere oggi. Alcune app ti consentono persino di creare viste personalizzate.

In che modo l'app gestisce le date?

Alcune attività sono associate a una data, molto spesso una scadenza, come un compito a casa. È utile visualizzare un elenco di attività in scadenza oggi (o nei prossimi giorni) e alcune attività potrebbero meritare una notifica pop-up per ricordare. Alcune attività sono ricorrenti e devono essere eseguite in un determinato giorno ogni settimana, mese o anno, ad esempio mettendo fuori la spazzatura. Potresti avere alcune attività che non puoi ancora iniziare. Non dovrebbero ostruire il tuo elenco, quindi alcune app ti permetteranno di nasconderle dal tuo elenco fino a una data futura, una funzione che trovo molto utile.

L'app è per un individuo o una squadra?

Molte delle app che tratteremo in questa recensione sono solo per una persona. Altri consentono di condividere elenchi e delegare attività con altri. Di cosa hai bisogno? Molte persone preferiscono utilizzare due diverse app, una per uso personale (che gli altri membri del team non possono sbagliare) e una per attività e progetti condivisi.

L'app può sincronizzarsi con il cellulare?

Mi ritrovo a controllare la mia lista di cose da fare sul mio telefono e iPad più del mio computer. Rivedo spesso le mie attività in viaggio e aggiungo nuove attività non appena ci penso. Le app mobili sono utili e dovrebbero sincronizzarsi in modo rapido e affidabile con il tuo Mac.

Costo

Le migliori app da elencare non sono economiche e, secondo me, quel costo è giustificato. Non tutti saranno d'accordo, quindi abbiamo incluso le app in tutta la fascia di prezzo, fino in fondo gratuitamente. Ecco quanto costano le app che copriamo, ordinate dal più economico al più costoso:

  • Wunderlist - gratis
  • Promemoria Apple - gratis
  • WeDo - gratuito
  • GoodTask 3 - $ 19, 99
  • 2Do - $ 24, 99
  • TaskPaper - $ 24, 99
  • OmniFocus - $ 39, 99
  • Todoist - $ 44, 99 / anno
  • Cose 3 - $ 49, 99
  • OmniFocus Pro - $ 79, 99

Ora passiamo all'elenco dei vincitori.

I vincitori

La scelta migliore per la maggior parte delle persone: cose 3

Cultured Code Things è un task manager elegante e moderno ed è stato recentemente ricostruito da zero. Le attività sono logicamente organizzate per area di responsabilità, progetto e tag e possono essere visualizzate in diversi modi: attività da svolgere oggi o nel prossimo futuro, attività che possono essere eseguite in qualsiasi momento e attività che è possibile aggirare un giorno.

$ 49, 99 dal Mac App Store. Una versione di prova di 15 giorni completamente funzionale è disponibile sul sito Web dello sviluppatore. Disponibile anche per iOS.

Scopri le novità! Un ripensamento completo dell'originale e pluripremiato task manager - con un perfetto equilibrio tra semplicità e potenza, incredibili nuove funzionalità, interazioni deliziose e un nuovo design senza tempo.

Le cose sono state il mio principale task manager dal 2010, quasi da quando uso un Mac. Mi sta bene. Forse è adatto anche a te.

Sopra è uno screenshot del progetto tutorial. L'app sembra pulita e c'è un senso di logica nel modo in cui è impostata. Il riquadro sinistro contiene un elenco delle aree di responsabilità e dei progetti e, sopra di esse, alcune scorciatoie per le cartelle intelligenti che offrono utili panoramiche delle attività.

Le aree di responsabilità sono le categorie che riassumono i tuoi ruoli e interessi principali. Potrebbe essere semplice come "Lavoro" e "Casa", ma trovo utile includere aree aggiuntive come "Ciclismo", "Tecnologia" e "Finanze".

È possibile aggiungere attività in ciascuna di queste aree oppure è possibile aggiungere progetti per lavori che richiedono più attività. Ad esempio, in "Famiglia" ho un progetto che elenca i luoghi che vorremmo visitare mentre viviamo in uno stato per l'anno successivo, e in "Lavoro" ho un progetto relativo alla stesura di questa recensione.

Le cartelle smart nella lista in alto eseguono le attività in base al livello di impegno che hai nei loro confronti:

  • Oggi contiene le attività che dovresti finire oggi. Ciò include le attività che sono in scadenza oggi e quelle che hai segnalato come voler lavorare oggi. Puoi anche elencare separatamente le attività da svolgere la sera.
  • Le attività imminenti hanno le date di inizio o di scadenza che stanno arrivando. Questi sono elencati per data insieme agli eventi del tuo calendario.
  • In qualsiasi momento contiene attività importanti su cui puoi lavorare ora, ma non hanno una scadenza.
  • Un giorno è un elenco di attività che non ti sei ancora impegnata a svolgere. Potrebbero essere voci della lista dei desideri o attività per le quali non hai tempo per ora.

Altre cartelle includono la Posta in arrivo in cui è possibile inserire rapidamente nuove attività, il Registro che contiene tutte le attività eseguite e il Cestino .

Le cose offrono due ulteriori metodi di organizzazione. Il primo è titoli . Un grande progetto può diventare ingombrante e le intestazioni ti consentono di dividerlo in sezioni più piccole. È più chiaro che avere una grande lista confusa e più semplice della creazione di due diversi progetti.

Le cose ti consentono anche di classificare le tue attività in base ai tag. A un'attività è possibile assegnare più tag e questi possono essere utilizzati per una varietà di scopi. Ecco alcuni esempi:

  • Contesto, ad esempio casa, lavoro, telefono.
  • Persone, in modo da poter cercare rapidamente le attività di cui è necessario parlare con qualcuno o le attività relative a un determinato cliente.
  • Priorità, così puoi concentrarti solo sui tuoi compiti più importanti.
  • Energia richiesta, quindi puoi scegliere compiti facili o impegnativi a seconda di quanta energia hai.
  • Tempo richiesto, come 15m, 30m, 1h, quindi se hai poco tempo, puoi ancora trovare qualcosa da fare.

Dopo aver impostato alcuni tag, puoi filtrare qualsiasi elenco per mostrare solo gli elementi taggati in un determinato modo. Ad esempio, ecco le attività che posso svolgere in qualsiasi momento che sono contrassegnate come "Telefono".

Le cose supportano anche liste di controllo, il che è utile per le attività con più passaggi che non sono abbastanza significativi per essere configurati come progetto.

Things offre tre funzionalità per la data:

  • Quando (data di inizio). Alcune attività non possono ancora essere avviate, quindi non dovresti ingombrare l'elenco di cose da fare. L'impostazione “Quando” nasconderà l'attività fino a quando non puoi effettivamente iniziare a lavorarci, anche se sarai sempre in grado di rintracciarlo nella sezione Prossimi.
  • Scadenza (scadenza). Alcune attività hanno una scadenza e potrebbero esserci delle conseguenze se la manchi!
  • Promemoria (notifica). Per quelle attività che non puoi permetterti di dimenticare, puoi impostare un promemoria in un momento specifico nel giorno previsto.

Le cose sono progettate per le persone e non ti consentono di condividere o assegnare attività. Esistono versioni mobili dell'app per iPhone e iPad e la sincronizzazione è affidabile.

A $ 49, 99 Le cose non sono economiche e se hai bisogno delle versioni per iPhone e iPad, è ancora più costoso. Trovo che valga ogni centesimo. Puoi leggere di più dalla mia recensione completa dell'app Cose.

La scelta migliore per gli utenti esperti: OmniFocus 2

OmniFocus di OmniGroup è uno strumento di power user per eseguire le attività. Funzionalità uniche come contorni e prospettive consentono di ottimizzare il flusso di lavoro e la funzione di revisione consente di controllare periodicamente i progetti.

Gli utenti esperti vorranno le versioni Pro di entrambe le app per Mac e iOS, il che arriva a $ 139, 98. Se dai grande valore alla produttività, potresti trovare un vero affare.

$ 39, 99 dal Mac App Store o dal sito Web dello sviluppatore. Una versione di prova di 14 giorni è disponibile sul sito Web dello sviluppatore. OmniFocus Pro è disponibile per $ 79, 99 dal sito Web dello sviluppatore oppure è possibile effettuare l'aggiornamento tramite un acquisto in-app. Disponibile anche per iOS.

Vivi una vita produttiva e contestuale con OmniFocus 2 per Mac. Mantieni il lavoro e il gioco separati da contesti, prospettive e concentrazione. Ignora l'irrilevante, concentrati su ciò che puoi fare ora e ottieni di più. E fai tutto molto più velocemente di prima.

OmniFocus può fare tutto ciò che le cose possono fare e altro ancora. È uno strumento potente e flessibile che può adattarsi al tuo modo di fare le cose. Per risultati ottimali, dovrai acquistare e configurare attentamente la versione Pro. Quindi ti costerà di più e richiederà più impegno per la configurazione.

È possibile visualizzare le attività OmniFocus per progetto o per contesto. Project View ti consente di organizzare in dettaglio ciò che devi fare. Sei in grado di creare tutte le cartelle e le sottocartelle necessarie per assegnare le categorie in cui inserire attività e progetti.

I progetti possono essere paralleli o sequenziali. Un progetto parallelo ha attività che possono essere completate in qualsiasi ordine, in cui le attività di un progetto sequenziale devono essere eseguite nella sequenza in cui sono elencate. È possibile utilizzare la funzione struttura per creare una gerarchia di attività secondarie. Adoro l'idea, ma trovo l'interfaccia un po 'complicata e vorrei che funzionasse più come OmniOutliner.

La vista di contesto è spesso il modo migliore per lavorare sulle tue attività. È possibile visualizzare il contesto "Telefono" se si ha voglia di chattare o il contesto "Commissioni" durante lo shopping. Tutte le attività pertinenti di tutti i tuoi progetti saranno presenti. Tuttavia, mentre Things consente di applicare un numero illimitato di tag, ogni attività OmniFocus può essere associata a un solo contesto.

Le revisioni regolari sono importanti. In OmniFocus, è possibile definire la frequenza con cui ogni progetto deve essere rivisto. La vista Revisione mostra tutti i progetti in scadenza.

Ma il vero potere di OmniFocus Pro sono le sue Prospettive, in cui è possibile creare tutte le viste personalizzate di cui hai bisogno. È possibile creare una prospettiva per imitare la vista Oggi delle cose che elenca tutte le attività contrassegnate o scadute oggi.

È possibile impostare le prospettive "Casa" e "Lavoro", avere una per le attività che sono in scadenza presto e un'altra per le attività che sono in sospeso. Questa funzione è disponibile solo nella versione Pro e ti consente davvero di personalizzare l'app.

La migliore scelta gratuita: Wunderlist

Wunderlist è un'app attraente e multi-piattaforma che ora è completamente gratuita. La versione Pro è stata recentemente interrotta e le sue funzionalità sono state incorporate nell'app standard. Esistono versioni per Windows, Android e altro.

Wunderlist ha meno funzioni di Things e OmniFocus. Ciò rende l'app semplice, che piacerà ad alcune persone, così come il suo prezzo. Un vantaggio finale: l'app ti consente di condividere elenchi di attività e assegnare attività, rendendola l'unico vincitore appropriato per i team.

Download gratuito dal Mac App Store. A partire dal 4 aprile 2018, Wunderlist Pro non è più disponibile e le sue funzionalità sono ora incluse nella versione gratuita. Disponibile anche per Android, iPhone, iPad, Web, Windows Phone, Chromebook, Kindle Fire.

Wunderlist è il modo più semplice per fare cose. Sia che tu stia pianificando una vacanza, condividendo una lista della spesa con un partner o gestendo più progetti di lavoro, Wunderlist è qui per aiutarti a spuntare tutte le tue cose personali e professionali.

Se sei preoccupato per il costo degli altri nostri vincitori, Wunderlist potrebbe fare al caso tuo. È un task manager semplice e accattivante che riesce a includere alcune funzionalità ed è assolutamente gratuito.

Come la maggior parte dei task manager, puoi impostare elenchi per le principali categorie della tua vita. Con Wunderlist puoi condividere ogni elenco con altri, in modo da poter condividere una lista della spesa con la tua famiglia e un progetto di lavoro con gli altri membri del team. Le singole attività possono essere assegnate ad altri membri del gruppo.

Questo è qualcosa che gli altri nostri vincitori non sono in grado di fare. Quindi, oltre ai costi, la capacità di più persone di gestire lo stesso compito è un altro motivo valido per considerare Wunderlist.

È anche possibile aggiungere compiti importanti e impostare scadenze e promemoria. Quando cerchi attività urgenti, devi controllare sia gli elenchi "Speciali" che "Oggi". Vorrei che tu potessi visualizzarli entrambi in un unico elenco, ma ciò non è possibile a meno che non passi attraverso l'elenco delle attività in scadenza oggi e le esegui manualmente.

Le attività possono contenere liste di controllo, note e commenti. I commenti consentono ai membri del team di discutere un'attività tra loro.

La concorrenza e confronti

Ci sono molte alternative. Ecco alcune app molto apprezzate che potresti prendere in considerazione.

2Do è raccomandato in molte recensioni e molto apprezzato su App Store. Ha molte delle caratteristiche dei nostri vincitori e costa lo stesso delle cose.

L'app offre tag e notifiche, elenchi e progetti, app mobili e sincronizzazione. Anche se sembra abbastanza semplice, c'è molta potenza sotto il cofano, comprese le liste intelligenti, che sono simili alle prospettive di OmniFocus. Sono ricerche salvabili configurabili che possono estrarre attività da tutti i tuoi elenchi, ad esempio tutte le attività in scadenza nei prossimi tre giorni che sono taggate "fattura".

2Do costa $ 49, 99 dal Mac App Store o $ 9, 99 / mese su Setapp. Disponibile anche per iOS e Android.

GoodTask 3 si basa sull'app Mac Reminders and Calendars standard e aggiunge funzionalità. Ciò lo rende una buona scelta se stai già utilizzando le app di produttività di Apple, ma desideri che siano più capaci.

Come 2Do, GoodTask presenta elenchi intelligenti che cercano attività da determinati elenchi o che includono (o escludono) determinati tag. Questa funzione non è potente come le prospettive di OmniFocus, ma è comunque utile. Altre caratteristiche includono sottoattività, attività ripetitive, ordinamento manuale e azioni rapide.

GoodTask 3 costa $ 19, 99 dal Mac App Store o $ 9, 99 / mese su Setapp. È disponibile una versione di prova. Disponibile anche su iOS.

Todoist è iniziato come un'app Web, ma ora ha app per la maggior parte delle piattaforme, incluso il Mac. L'ho usato a lungo oltre un decennio fa, e da allora ha fatto molta strada.

La versione gratuita include tutto il necessario per iniziare, ma non include tutte le funzionalità dei nostri vincitori. Ti consente di acquisire e organizzare attività, ricordare le scadenze e rivedere la settimana a venire. Puoi mappare le tue attività con progetti e obiettivi, evidenziare le attività importanti con livelli di priorità con codice colore e persino visualizzare i tuoi progressi con diagrammi e grafici interessanti.

Ci sono alcuni limiti alla versione gratuita. Puoi avere un massimo di 80 progetti e fino a cinque persone possono accedere a un progetto. Sì, è un'app multiutente. Un abbonamento premium aumenterà questi numeri a 200 e 50 e sbloccherà ancora più funzioni, come modelli, etichette, temi e visualizzazioni personalizzate.

Scarica Todoist dal Mac App Store. È gratuito per un piano di base e $ 44, 99 / anno per il premio.

TaskPaper 3 è abbastanza diverso dalle altre app che abbiamo elencato. È un'app di testo semplice e molto minimalista. È anche abbastanza intelligente, offre un modo molto diverso di lavorare con le tue attività. Organizzi i tuoi progetti, attività e attività secondarie in una struttura e lo trovo più intuitivo rispetto alle funzionalità delineate da OmniFocus. Puoi utilizzare i tag su ciascun elemento e filtrare rapidamente l'intero elenco in base a un tag specifico.

Quando la famiglia di mia figlia si trasferì da noi qualche anno fa, riordinare la casa fu un compito enorme. Quindi ho usato un file TaskPaper in Editoriale sul mio iPad per organizzare e tenere traccia dei nostri progressi. Ho appena provato ad aprire quel file in TaskPaper per Mac per la prima volta e ha funzionato perfettamente.

TaskPaper è $ 24, 99 dal Mac App Store o $ 9, 99 / mese su Setapp. È disponibile una versione di prova di 7 giorni. Non è più disponibile per iOS, ma lo sono app compatibili come Taskmator e Editorial.

Alternative gratuite

Ecco alcuni modi per gestire la tua lista di cose da fare senza spendere soldi.

Usa carta e penna

Non è assolutamente necessario utilizzare un'app per gestire l'elenco delle cose da fare. C'è qualcosa di soddisfacente nell'incrociare le attività completate da un elenco cartaceo. Puoi scarabocchiare sul retro di una busta con una matita o acquistare un elegante Moleskine o un Daytimer, dipende da te.

Vi è una certa quantità di ridondanza e duplicazione quando si utilizzano carta e penna. Potresti trovarlo frustrante o potresti trovare un buon modo per rivedere i tuoi compiti ogni giorno. I sistemi di produttività della carta sembrano decollare di nuovo e sono in fase di sviluppo nuove metodologie come il Bullet Journal.

Elenco di app gratuite per Mac

Wunderlist è un ottimo gestore di attività gratuito per Mac. Eccone qualcuno in più.

Apple Reminders è già installato su Mac, iPhone e iPad e ti consente di creare attività con promemoria ed elenchi condivisi. Qualche tempo fa ho spostato la nostra lista della spesa della famiglia da Wunderlist a Promemoria, e funziona bene. Mia moglie ed io possiamo aggiungere elementi all'elenco e vengono aggiornati automaticamente su entrambi i nostri telefoni. Funziona bene.

L'integrazione di Siri è molto utile. Non ci crederesti quante volte dico a Siri: "Ricordami di controllare la lavatrice tra 90 minuti". Crea un'attività Promemoria per me e mi avvisa 90 minuti dopo senza errori.

WeDo è gratuito dal Mac App Store. Include attività secondarie, scadenze, attività ricorrenti, promemoria, note e allegati. Puoi anche condividere e assegnare compiti ad altri, rendendolo adatto a famiglie e piccole imprese.

Elenco di servizi Web gratuiti

Invece di utilizzare un'app per Mac, ci sono alcune app Web che gestiranno il tuo elenco di cose da fare. Sarai in grado di accedere alle tue attività da qualsiasi dispositivo senza installare nulla.

Toodledo non è l'app Web più attraente in circolazione, ma è gratuita e include tutte le funzionalità che vorrai. Sono disponibili app mobili.

Google Task è semplice e non ha molte funzionalità, ma se usi altre app di Google come Gmail o Google Calendar, è ben integrato e può tornare utile.

Asana è un ottimo modo per condividere e assegnare compiti con il tuo team ed è gratuito per un massimo di 15 membri del team. Un piano Pro è disponibile per $ 9, 99 / mese che consente a più membri e include più funzionalità.

Il piano di base per Remember the Milk è gratuito e include molte funzionalità. Se vuoi di più, puoi passare al piano Pro per $ 39, 99 / anno.

GQueues Lite include tutte le funzionalità di base di cui hai bisogno gratuitamente. Esegui l'upgrade e ottieni funzionalità aggiuntive per $ 25 / anno.

Le bacheche, l'elenco e le schede di Trello consentono a te e al tuo team di organizzare e dare priorità ai vostri progetti. La versione base è gratuita e, se hai bisogno di funzionalità aggiuntive, la Business Class costa $ 9, 99 / utente / mese.

© Copyright 2021 | computer06.com