9 Alternative a KeePass Password Manager

Ci sono così tante password per tenere traccia di questi giorni, tutti abbiamo bisogno di aiuto: un'app che ci aiuta a gestirle tutte. KeePass è spesso altamente raccomandato, ma è il miglior gestore di password per te? Esamineremo le sfide che potresti avere con il programma e elencheremo alcune buone alternative.

Ma prima, lasciami dire che KeePass ha molto da offrire. È open-source e molto sicuro. In realtà, è l'applicazione consigliata da un numero di importanti agenzie di sicurezza:

  • l'Ufficio federale tedesco per la sicurezza delle informazioni,
  • l'Ufficio federale svizzero dell'informatica, dei sistemi e delle telecomunicazioni,
  • il gruppo direttivo IT federale svizzero,
  • Agenzia francese per la sicurezza delle reti e dell'informazione.

È stato verificato dal progetto di audit software gratuito e open source della Commissione europea e non sono stati rilevati problemi di sicurezza e, per impostazione predefinita, l'amministrazione federale svizzera sceglie di installarlo su tutti i loro computer. È un enorme voto di fiducia.

Ma dovresti installarlo sul tuo? Continuate a leggere per scoprirlo.

KeePass potrebbe non essere il miglior gestore di password per te

Con tutto ciò che serve, perché dovresti esitare a installarlo sul tuo computer? Ecco alcuni motivi per cui non è la migliore app per tutti.

1. KeePass è molto datato

Le interfacce utente hanno fatto molta strada nell'ultimo decennio o due e numerosi gestori di password hanno apportato miglioramenti sostanziali al loro aspetto e al loro aspetto. Ma non KeePass. Sia l'app che il suo sito web sembrano essere stati creati lo scorso secolo.

Usando Archive.org, ho trovato uno screenshot di KeePass del 2006. Non sorprende che sembri piuttosto datato.

Confrontalo con lo screenshot che troverai oggi sul sito web. Sembra molto simile. In termini di interfaccia utente, KeePass non è cambiato in modo significativo da quando è stato rilasciato nel 2003.

Se preferisci un'interfaccia moderna, con tutti i vantaggi che offre, KeePass potrebbe non essere adatto a te.

2. KeePass è molto tecnico

La facilità d'uso è un'altra cosa che ci si aspetta dalle app oggi. Per la maggior parte degli utenti, è una buona cosa. Ma gli utenti tecnici possono sentire che la facilità d'uso interferisce con la funzionalità di un'app. Sono il tipo di utenti per cui è stato progettato KeePass.

Gli utenti di KeePass devono creare e denominare i propri database e scegliere gli algoritmi di crittografia utilizzati per proteggere i propri dati. Devono decidere come utilizzare l'app e configurarla in questo modo. Se l'app non fa quello che vuole, sono invitati a creare plugin ed estensioni che aggiungono tali funzionalità. Se vogliono le loro password su tutti i loro dispositivi, devono trovare la propria soluzione per sincronizzarle. Potrebbero scoprire che sono necessari più passaggi per realizzare qualcosa rispetto ad altri gestori di password.

Per alcune persone, sembra divertente. Gli utenti tecnici possono apprezzare il livello di personalizzazione offerto da KeePass. Ma se preferisci la facilità d'uso, KeePass potrebbe non essere adatto a te.

3. KeePass è disponibile solo "ufficialmente" per Windows

KeePass è un'app di Windows. Se vuoi usarlo solo sul tuo PC, non sarà un problema. Ma cosa succede se si desidera utilizzarlo sul proprio smartphone o Mac? È possibile ottenere la versione di Windows in esecuzione sul tuo Mac ... ma è tecnica.

Fortunatamente, non è la fine della storia. Poiché KeePass è open-source, altri sviluppatori possono ottenere il codice sorgente e creare versioni per altri sistemi operativi. E loro hanno.

Ma il risultato è un po 'travolgente. Ad esempio, ci sono cinque versioni non ufficiali per Mac e nessun modo semplice per sapere quale funziona meglio. Se preferisci le app in cui gli sviluppatori forniscono una versione ufficiale per ogni sistema operativo che usi, KeePass potrebbe non essere adatto a te.

4. KeePass manca di funzionalità offerte da altri gestori di password

KeePass è abbastanza completo e può avere la maggior parte delle funzionalità di cui hai bisogno. Ma rispetto ad altri principali gestori di password, manca. Ho già menzionato il problema più significativo: manca la sincronizzazione tra i dispositivi.

Eccone alcuni: l'app non ha la condivisione della password, la memorizzazione di informazioni e documenti privati ​​e il controllo della sicurezza delle password. E le voci della password offrono poca personalizzazione.

Per impostazione predefinita, KeePass non può compilare moduli Web per te, ma sono disponibili plug-in di terze parti che offrono questa funzionalità. E questo aumenta uno dei punti di forza di KeePass: gli utenti esperti possono aggiungere le funzionalità di cui hanno bisogno. Dal sito Web ufficiale è possibile scaricare dozzine di plug-in ed estensioni che consentono di eseguire il backup delle password, utilizzare codici colore, generare passphrase, creare rapporti sulla sicurezza delle password, sincronizzare il Vault, utilizzare i provider di chiavi Bluetooth e altro ancora.

Molti utenti tecnici adoreranno quanto sia estensibile KeePass. Ma se preferisci le funzionalità che devi offrire per impostazione predefinita, KeePass potrebbe non essere adatto a te.

9 Alternative a KeePass Password Manager

Se KeePass non fa per te, che cos'è? Ecco nove gestori di password che potrebbero adattarti meglio.

1. L'alternativa open source: Bitwarden

KeePass non è il solo gestore di password open source disponibile, c'è anche Bitwarden. Non offre tutti i vantaggi tecnici offerti da KeePass, ma è molto più facile da usare e una soluzione migliore per molti utenti.

La versione ufficiale funziona su più piattaforme rispetto a KeePass, inclusi Windows, Mac, Linux, iOS e Android, e le tue password verranno automaticamente sincronizzate con ciascuno dei tuoi computer e dispositivi. Può compilare moduli Web e archiviare immediatamente note sicure e, se lo desideri, puoi ospitare il tuo deposito password online.

Ma c'è un limite a ciò che ottieni gratuitamente e, a un certo punto, potresti decidere di abbonarti a uno dei piani a pagamento convenienti di Bitwarden. Tra gli altri vantaggi, questi ti consentono di condividere le tue password con gli altri del tuo piano, che si tratti della tua famiglia o dei tuoi compagni di lavoro, e di ricevere un controllo completo delle password.

Se preferisci il software open source e apprezzi anche la facilità d'uso, Bitwarden potrebbe essere il gestore delle password per te. In una recensione separata, lo confrontiamo in dettaglio con il nostro prossimo suggerimento, LastPass.

2. La migliore alternativa gratuita: LastPass

Se KeePass ti piace perché è gratuito, dai un'occhiata a LastPass, che offre il miglior piano gratuito di qualsiasi gestore di password. Gestirà un numero illimitato di password su un numero illimitato di dispositivi e offre tutte le funzionalità necessarie alla maggior parte degli utenti.

L'app offre il riempimento automatico della password configurabile e sincronizza il Vault su tutti i tuoi dispositivi. Puoi condividere le tue password con un numero illimitato di utenti (i piani a pagamento aggiungono la condivisione flessibile delle cartelle) e archiviare note in formato libero, record di dati strutturati e documenti. E, a differenza di Bitwarden, il piano gratuito include un controllo completo delle password, che ti avvisa di quali password sono deboli, ripetute o compromesse. Offre anche di cambiare le password per te.

Se stai cercando il gestore di password gratuito più utilizzabile, LastPass potrebbe essere quello che fa per te. Leggi la nostra recensione completa su LastPass o questa recensione comparativa: LastPass vs KeePass.

3. L'alternativa premium: Dashlane

Stai cercando il miglior gestore di password disponibile oggi? Sarebbe Dashlane . Offre probabilmente più funzionalità rispetto a qualsiasi altro gestore di password, a cui è possibile accedere facilmente dall'interfaccia Web delle applicazioni native. Le licenze personali costano circa $ 40 / anno.

Offre tutte le funzionalità di LastPass, ma le porta un po 'oltre e le conferisce un po' più di eleganza. Entrambi compilano le password e ne generano di nuove, memorizzano note e documenti, compilano moduli Web e condividono e controllano le password. Ma ho scoperto che Dashlane offre un'esperienza più fluida con un'interfaccia più raffinata e costa solo pochi dollari al mese in più rispetto ai piani a pagamento di LastPass.

Gli sviluppatori di Dashlane hanno lavorato duramente negli ultimi anni, e lo dimostra. Se stai cercando la più elegante e completa funzionalità di gestione delle password, Dashlane potrebbe fare al caso tuo. Leggi la nostra recensione completa su Dashlane.

4. Altre alternative

Ma non sono le tue uniche opzioni. Eccone alcuni altri, insieme al costo di abbonamento del piano personale:

  • Keeper Password Manager ($ 29, 99 / anno) offre un piano economico al quale è possibile aggiungere servizi a pagamento opzionali. Ti consente di reimpostare la password principale se la dimentichi e offre un'opzione di autodistruzione che eliminerà le password dopo cinque tentativi di accesso non riusciti. Leggi la nostra recensione completa.
  • Roboform ($ 23, 88 / anno) ha un ricco patrimonio, un esercito di utenti fedeli e piani convenienti. Ma, come KeePass, la sua interfaccia sembra piuttosto datata, specialmente sul desktop. Leggi la nostra recensione completa.
  • Sticky Password ($ 29, 99 / anno) è l'unico gestore di password di cui sono a conoscenza che ti consente di acquistare il software in modo definitivo, piuttosto che iscriverti anno per anno. Come KeePass, ti consente di archiviare i tuoi dati localmente piuttosto che nel cloud. Leggi la nostra recensione completa.
  • AgileBits 1Password ($ 35, 88 / anno) è un popolare gestore di password che manca di alcune delle funzionalità più avanzate offerte dalle principali app. Come Dashlane e LastPass, offre una funzionalità completa di controllo delle password. Leggi la nostra recensione completa.
  • McAfee True Key ($ 19, 99 / anno) è un'applicazione molto più semplice e si adatta agli utenti che privilegiano la facilità d'uso. Pone l'accento sull'uso dell'autenticazione a due fattori e, come Keeper, consente di reimpostare la password principale se la si dimentica. Leggi la nostra recensione completa.
  • Abine Blur ($ 39 / anno) è più di un gestore di password: è un intero servizio di privacy che blocca anche i tracker degli annunci e maschera il tuo indirizzo email, il numero di telefono e il numero di carta di credito. Con queste caratteristiche, offre il miglior valore a coloro che vivono negli Stati Uniti. Leggi la nostra recensione completa.

Quindi cosa dovresti fare?

KeePass è il gestore di password tecniche più configurabile, estensibile che esista. È distribuito sotto la licenza GPL del software libero e probabilmente i fanatici della tecnologia lo troveranno perfetto per le loro esigenze. Ma è molto probabile che altri utenti abbiano difficoltà con l'applicazione e sarebbero meglio serviti da un'alternativa.

Per coloro che preferiscono utilizzare software open source, Bitwarden è la strada da percorrere. Anche la versione gratuita è distribuita sotto licenza GPL, ma alcune funzionalità richiedono che tu ottenga una licenza a pagamento. A differenza di KeePass, Bitwarden pone l'accento sulla facilità d'uso e copre la stessa gamma di funzionalità degli altri principali gestori di password.

Se sei aperto all'utilizzo di software a sorgente chiuso, ci sono molte altre alternative. LastPass offre una gamma molto completa di funzionalità nel suo piano gratuito e Dashlane offre probabilmente l'esperienza di gestione delle password più raffinata disponibile oggi. Li raccomando. Per un confronto approfondito di tutte le opzioni principali, dai un'occhiata alle nostre tre revisioni dettagliate: Il miglior gestore di password per Mac, iOS e Android.

© Copyright 2021 | computer06.com